Cento ragazze e un marinaio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cento ragazze e un marinaio
Cento ragazze e un marinaio - Locandina originale ITALIA 1963.jpg
Il poster originale italiano del film
Titolo originale Girls! Girls! Girls!
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1962
Durata 106 min
Colore Colore (Technicolor)
Audio sonoro Mono (Westrex Recording System)
Rapporto 1,85 : 1
Genere commedia, musicale
Regia Norman Taurog
Soggetto Allan Weiss
Sceneggiatura Allan Weiss e Edward Anhalt
Casa di produzione Hal Wallis Productions
Fotografia Loyal Griggs
Montaggio Stanley E. Johnson
Musiche Joseph J. Lilley
Scenografia Hal Pereira, Walter H. Tyler, Sam Comer e Frank R. McKelvy
Costumi Edith Head
Interpreti e personaggi

Cento ragazze e un marinaio (Girls! Girls! Girls!) è un film del 1962 diretto dal regista Norman Taurog ed interpretato dal famoso cantante americano Elvis Presley.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ross Carpenter, pilota di battelli a noleggio, cerca di raccimolare i soldi per comprarsi una barca che lui stesso con suo padre (poi morto) costruirono insieme. Così Ross trova un secondo lavoro come cantante in un night club dove già lavora Robin alla quale è legato. Lì conosce la bella Laurel, figlia di un miliardario, che compera il battello per regalarglielo, ma quest'ultimo si sente offeso e non accetta poiché la considera una carità. Laurel va alla ricerca di Ross per spiegargli tutto, ma viene importunata dall'uomo che guida il battello. Ross, avvisato dai suoi amici pescatori, interviene salvandola. Sposa così la giovane Laurel e decide di costruirsi una nuova barca.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla Hal B. Wallis Productions e venne girato dal 7 aprile al maggio 1962, negli Studi Paramount di Hollywood con esterni alle isole Hawaii.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla Paramount Pictures nelle sale cinematografiche USA il 21 novembre 1962 (prima Honolulu 31 ottobre 1962). In Italia fu distribuito nel luglio del 1963.

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Il 28 novembre 1962, nella classifica del settimanale americano Variety il film salì fino al 6º posto, ed incassò 2 milioni e 600.000 dollari nelle prime 6 settimane.

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Girls! Girls! Girls! (album Elvis Presley).

Girls! Girls! Girls; I Don't Wanna Be Tied; We'll Be Together; A Boy Like Me A Girl Like You; Earth Boy; Return To Sender; Because of Love; Thanks To the Rolling Sea; Song of The Shrimp; The Walls Have Ears; We're Coming In Loaded; Dainty Little Moonbeams; Girls! Girls! Girls! (versione titoli di coda), We're Do You Come From (tagliata); I Don't Want To (tagliata); Mama (versione cantata da Elvis, tagliata); Plantation Rock (tagliata); Never Let Me Go (cantata da Gilda Maiken); The Nearness of You (cantata da Gilda Maiken); Baby Baby Baby (cantata da Gilda Maiken); Mama (cantata dagli Amigos).

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]