Fun in Acapulco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fun in Acapulco
Artista Elvis Presley
Tipo album Colonna sonora
Pubblicazione 1 novembre 1963
Durata 29:30
Dischi 1
Tracce 13
Genere Pop
Rock and roll
Musica latina
Etichetta RCA Records
Produttore Joseph Lilley
Note n. 3 Stati Uniti
Elvis Presley - cronologia
Album successivo
(1964)

Fun in Acapulco è un album di Elvis Presley contenente la colonna sonora del film da lui interpretato L'idolo di Acapulco, pubblicato dalla RCA Victor Records in formato mono e stereo, n° di catalogo LPM/LSP 2756, nel novembre 1963. Le sedute di registrazione ebbero luogo presso lo studio Radio Recorders a Hollywood il 22 e 23 gennaio 1963, e presso lo Studio B RCA a Nashville, Tennessee, il 26 e 27 maggio 1963. Il disco raggiunse la terza posizione della classifica Top Pop Albums negli Stati Uniti.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Le composizioni presenti nell'album risentono della fascinazione per l'atmosfera esotica della musica dell'America latina che Elvis provava in quel periodo. Quindi la colonna sonora di un film ambientato in Messico non poteva che fornire agli autori di Presley spunto per comporre brani dai titoli latineggianti come Marguerita, El Toro, Bossa Nova Baby, e Vino Dinero y Amor.[1] Inoltre fu incluso anche il vecchio standard degli anni trenta Guadalajara di Pepe Guizar. A parte il singolo principale, la briosa Bossa Nova Baby ricordata ancora oggi, il resto del materiale non è memorabile. Ma nel 1963, le quotazioni di Elvis erano ancora molto alte, e l'album ebbe un buon successo commerciale volando fino alla posizione numero 3 in classifica.

Dall'album fu estratto come singolo il brano Bossa Nova Baby che arrivò nei negozi un mese prima dell'uscita dell'album contenente la colonna sonora, in abbinamento con la canzone Witchcraft di Dave Bartholomew come B-side. Il fatto che il fenomeno della bossa nova fosse originario del Brasile e non del Messico come erroneamente lasciato intendere dalla canzone, non impedì al singolo di raggiungere l'ottava posizione nella classifica Billboard Hot 100.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato 1[modifica | modifica wikitesto]

Traccia Registrazione Titolo Autore Durata
1. 1/23/63 Fun in Acapulco Ben Weisman e Sid Wayne 2:30
2. 1/22/63 Vino Dinero y Amor Sid Tepper e Roy C. Bennett 1:55
3. 1/22/63 Mexico Sid Tepper e Roy C. Bennett 1:59
4. 1/23/63 El Toro Bill Giant, Bernie Baum, Florence Kaye 2:42
5. 1/22/63 Marguerita Don Robertson 2:42
6. 1/22/63 The Bullfighter Was A Lady Sid Tepper e Roy C. Bennett 2:04
7. 1/23/63 No Room to Rhumba in A Sports Car Fred Wise e Dick Manning 1:53

Lato 2[modifica | modifica wikitesto]

Traccia Registrazione N° Catal. Data Pos. Clas. Titolo Autore Durata
1. 1/22/63 I Think I'm Gonna Like It Here Don Robertson e Hal Blair 2:53
2. 1/22/63 47-8243 10/1/63 numero 8 Bossa Nova Baby Jerry Leiber e Mike Stoller 2:02
3. 1/23/63 You Can't Say No in Acapulco Sid Feller, Dolores Fuller, Lee Morris 1:55
4. 1/23/63 Guadalajara Pepe Guizar 2:43
5. 5/26/63 Love Me Tonight Don Robertson 2:00
6. 5/27/63 Slowly But Surely Ben Weisman e Sid Wayne 2:12

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jorgensen, Ernst. Elvis Presley A Life in Music: The Complete Recording Sessions. New York: St. Martin's Press, 1998; p. 177-178
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock