Partito Operaio Ungherese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Partito Operaio Ungherese
(HU) Magyar Munkàspàrt
Magyar Kommunista Munkáspárt old logo.svg
LeaderGyula Thürmer
StatoUngheria Ungheria
SedeBudapest
Fondazione17 dicembre 1989
IdeologiaComunismo,
Marxismo-Leninismo
Euroscetticismo
CollocazioneEstrema sinistra
Affiliazione internazionaleIniziativa dei Partiti Comunisti e Operai
Sito web

Il Partito Operaio Ungherese (in ungherese: Magyar Munkáspárt) è un partito politico attivo in Ungheria dal 1989.

Nel 1989, dopo la caduta del muro di Berlino, il Partito Socialista Operaio Ungherese si dissolse: una parte costituì il Partito Socialista Ungherese, mentre l'altra parte rifondò il Partito Socialista Operaio Ungherese, mantenendone la denominazione. Tale partito cambiò il nome in Partito Operaio nel 1993 e in Partito Comunista Operaio Ungherese nel 2005. Infine, nel 2013, il partito ha dovuto nuovamente cambiare nome in Partito Operaio Ungherese dopo che una legge vietò l'utilizzo di nomi associati ai regimi autoritari del XX secolo.