Partito Comunista Marxista-Leninista di Grecia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Partito Comunista di Grecia (marxista-leninista).
Partito Comunista Marxista-Leninista di Grecia
Marxistikó-Leninistikó Kommunistikó Kómma Elládas
Μ-Λ Κομμουνιστικό Κόμμα Ελλάδας
Stato Grecia Grecia
Fondazione 1976
Ideologia Comunismo, marxismo, leninismo
Collocazione Estrema sinistra
Seggi Parlamento
0 / 300
Seggi Europarlamento
0 / 21
Testata Laïkós Drómos
Sito web www.m-lkke.gr

Il Partito Comunista Marxista-Leninista di Grecia, conosciuto con la sigla M-L KKE (dal greco: Μ-Λ Κομμουνιστικό Κόμμα Ελλάδας, Marxistikó-Leninistikó Kommunistikó Kómma Elládas) è un partito politico marxista-leninista presente in Grecia.

Suo organo ufficiale è il bisettimanale "Laïkós Drómos" (in greco Λαϊκός Δρόμος, letteralmente "la strada del popolo").

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque dall'Organizzazione dei Marxisti-Leninisti della Grecia, a sua volta scissasi dal Partito Comunista di Grecia nel 1964 poiché quest'ultimo aveva accettato la deviazione revisionista di Nikita Krusciov, mentre l'OMLG supportava il pensiero e l'opera di Mao Zedong, difendendo l'eredità di Stalin.

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

L'M-L KKE ha preso parte ad alcune elezioni politiche greche. Nel 2000, insieme all'Organizzazione Comunista della Grecia, ottenne 5 866 voti. Nel 2004 corse da solo, ottenendo 4 846 voti. Nel 2007, ne ottenne 8 088 (0,11%).

Rapporti internazionali[modifica | modifica wikitesto]

È dagli anni sessanta un partito fratello del Partito Marxista-Leninista Italiano.