Partito Comunista dell'Uzbekistan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il partito attualmente esistente, vedi Partito Comunista dell'Uzbekistan (1994).
Partito Comunista dell'Uzbekistan
Oʻzbekiston Kommunistik Partiyasi (UZ)
Коммунистическая партия Узбекистана (RU)
Emblem of the Uzbek SSR.svg
Stato RSS Uzbeka RSS Uzbeka
Fondazione 1925
Dissoluzione 3 novembre 1991
Confluito in Partito Comunista dell'Uzbekistan (illegale)
Partito Democratico Popolare dell'Uzbekistan
Partito Partito Comunista dell'Unione Sovietica
Ideologia Comunismo
Marxismo-leninismo
Collocazione Estrema sinistra
Affiliazione internazionale Comintern
Colori Rosso

Il Partito Comunista dell'Uzbekistan fu la sezione di livello repubblicano del Partito Comunista dell'Unione Sovietica nella Repubblica Socialista Sovietica Uzbeka. Fondato nel 1925,[1] ha modificato la propria denominazione nel 1991 in Partito Democratico Popolare, continuando a controllare il potere nell'Uzbekistan indipendente.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Sitografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]