Michael Bay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Bay nel 2006

Michael Benjamin Bay (Los Angeles, 17 febbraio 1965) è un regista e produttore cinematografico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Michael Bay è stato cresciuto da genitori adottivi. È stato studente presso l'Art Center College of Design di Pasadena, in California, ed è stato respinto dalla facoltà di cinema dell'Università del South California, dopodiché ha conseguito la laurea presso la Wesleyan University.

Prima di entrare nel mondo del cinema si è dedicato alla produzione di spot pubblicitari e video musicali, per i quali ha ricevuto diverse nomination all'MTV Video Music Awards, che poi ha effettivamente vinto nel 1992. Nel 1995 è stato nominato "Directors of Guild of America" in qualità di miglior regista pubblicitario dell'anno.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Il 1995 è anche l'anno del suo esordio alla regia cinematografica, con Bad Boys (interpretato da Will Smith e Martin Lawrence). Sono seguiti nel 1996 The Rock (con Sean Connery e Nicholas Cage) e nel 1998 Armageddon (con Bruce Willis e Ben Affleck), primo film che ha anche prodotto. Nel 2001 è la volta di Pearl Harbor (con Ben Affleck e Josh Hartnett), il suo primo film storico, e nel 2003 di Bad Boys II mentre nel 2005 gira The Island (con Ewan McGregor e Scarlett Johansson), film futuristico che affronta il tema della clonazione.

Bay è anche stato co-presidente e comproprietario dell'azienda di effetti speciali Digital Domain e della casa di produzione Platinum Dunes tutt'ora.

Nel 2007 è uscito Transformers, prima trasposizione cinematografica dei celebri cartoni animati Transformers. Il 26 giugno 2009 è uscito il sequel Transformers - La vendetta del caduto. Il 28 giugno 2011 è uscito il terzo film diretto da Bay della serie dedicata ai Transformers: Transformers 3. Durante un'intervista per l'inaugurazione del parco a tema Transformers: The Ride, agli Universal Studios di Singapore, Michael Bay alla domanda: Tornerà come regista per un quarto capitolo? ha dichiarato: Ne stiamo parlando, ma al momento non è stata presa alcuna decisione. Prima girerò un piccolo film (Pain & Gain), ed in seguito parleremo della possibilità che io giri il nuovo episodio.[1].

Michael Bay sul set di Transformers nel 2006.

Il 13 febbraio 2012 dal sito dello stesso Michael Bay viene confermato per il 29 giugno 2014 il quarto capitolo, con Bay ancora alla regia.[2][3][4]

La rivista Forbes lo ha inserito al 35º posto delle celebrità più potenti al mondo[5] con un guadagno di 160 milioni di dollari, il secondo più alto stipendio della classifica della rivista, superato solo da Oprah Winfrey con 165 milioni.[6] Nel 2013, sempre la rivista Forbes lo inserisce al 61º posto delle celebrità più potenti con un guadagno di 82 milioni di dollari.[6] La stessa rivista nel 2014 lo posiziona al 50º posto delle celebrità più potenti, con un incassi di 66 milioni.[6]

Bay il 17 febbraio 2008

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

In veste di produttore Bay ha fondato nel 2001 la compagnia di produzione Platinum Dunes. Diversi film horror sono stati prodotti dalla compagnia tra i quali: il remake del classico del 1974 Non aprite quella porta nel 2003 e il suo nuovo sequel Non aprite quella porta: l'inizio nel 2006. Più recenti le produzioni: La notte del giudizio e il suo sequel Anarchia - La notte del giudizio e il reboot del cartone animatoTartarughe Ninja.

Critiche e stile[modifica | modifica wikitesto]

Fin dai suoi primi film, Michael Bay ha attirato su di sé l'odio e l'incomprensione di molti critici cinematografici, imputandogli di girare pellicole con una sceneggiatura non soddisfacente, concentrandosi soprattutto su effetti speciali di ottima qualità, ritmi veloci, molte scene d'azione con esplosioni catastrofiche e da un montaggio frenetico (numerose inquadrature durano meno di un secondo)[7][8]. Anche se sommerso di critiche negative, Bay ha sempre ottenuto un eccellente risultato al Box Office con ognuno dei suoi film, infrangendo anche diversi record. 

Il suo stile è riconosciuto come unico, personale e coerente, facendo così di lui in tutto e per tutto un autore nel contesto visivo dei suoi film, pur mantenendo lacune a livello di trama. Nella sua carriera ha scoperto e lanciato nel mondo cinematografico attori e attrici del calibro di: Will Smith, Martin Lawrence, Liv Tyler, Megan Fox, Shia LaBeouf, lanciando anche Nicolas Cage nei film d'azione, facendolo diventare come uno degli attori del genere di punta di tutta Hollywood. [9][10]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Video musicali[modifica | modifica wikitesto]

  • 1990 - Playboy Video Centerfold: Kerri Kendall
  • 1991 - Great White: My...My...My... The Video Collection - videoclip Call It Rock N' Roll
  • 1991 - Divinyls: I Touch Myself
  • 1992 - Shadows and Light: From a Different View
  • 1992 - Tina Turner: Love Thing
  • 1992 - Lionel Richie: Do It to Me
  • 1992 - Wilson Phillips: You Won't See Me Cry
  • 1993 - Meat Loaf: I'd Do Anything for Love (but I Won't Do That)
  • 1994 - Meat Loaf: Rock 'n' Roll D

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • È conosciuto come il Diavolo di Hollywood.[11]
  • Nel 2001 Sean Penn gli augurò un cancro ai testicoli.[9]
  • Molti attori testimoniano che lavorare nei set con Bay è difficile, visto che il regista non perde un solo attimo di tempo.
  • Il suo stile e il suo modo di girare film ha un nome: Bayhem.[10]
  • Durante una recente intervista ad Arnold Schwarzenegger, ha sentenziato che uno dei più grandi dispiaceri della sua carriera è stato rifiutare il ruolo in The Rock.
  • The Rock è il suo film che ha il maggior consenso della critica su Rotten Tomatoes: 66%, mentre Transformers 4 - L'era dell'estinzione, il minore: 17%[12]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Bay ha ricevuto cinque MTV Movie Awards: uno per il Miglior Film, Miglior blockbuster estivo non ancora uscito per Transformers, tre Miglior sequenza d'azione per Pearl Harbor, Bad Boys II e The Rock. Nel 1994, Bay è stato onorato dal Directors Guild of America, con un premio per Outstanding Achievement in Direttoriale Spot[13]. Michael Bay ha ricevuto ShoWest il Vanguard Award 2009 per l'eccellenza nel cinema a Confab dei proprietari del teatro[14]. Nel 2009 ha vinto anche 2 Razzie Award per Transformers - La vendetta del caduto (Peggior Regista e Peggior Film).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Transformers 4, Michael Bay sempre più vicino al ritorno come regista! | Il blog di ScreenWeek.it
  2. ^ Transformers 4 Update | MichaelBay
  3. ^ Transformers: 2012: Transformers 4 nel 2014 con Michael Bay alla regia!
  4. ^ Transformers 4 pronto per il 2014, con Michael Bay alla regia! [UPDATE] | | Transformers BlogTransformers Blog
  5. ^ The World's Most Powerful Celebrities - Forbes
  6. ^ a b c Michael Bay - Forbes
  7. ^ Michael Bay vs. his critics. - Slate Magazine
  8. ^ http://www.screenjunkies.com/movienews/michael-bay-explosion-tournament
  9. ^ a b Michael Bay, ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba..
  10. ^ a b Perché tutti odiano Michael Bay?.
  11. ^ Michael Bay.
  12. ^ Michael Bay.
  13. ^ http://www.dga.org/thedga/aw_com90s.php3
  14. ^ Variety.com - ShoWest lauds Michael Bay

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 79172608 LCCN: no98124072