Bad Boys (film 1995)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bad Boys
Bad Boys.jpg
Martin Lawrence e Will Smith in una scena del film
Titolo originale Bad Boys
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1995
Durata 118 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85:1
Genere azione, commedia, poliziesco, thriller
Regia Michael Bay
Soggetto George Gallo
Sceneggiatura Michael Barrie, Jim Mulholland, Doug Richardson
Produttore Jerry Bruckheimer
Fotografia Howard Atherton
Montaggio Christian Wagner
Effetti speciali Richard Lee Jones
Musiche Mark Mancina
Scenografia John Vallone
Costumi Bobbie Read
Trucco Jeni Lee Dinkel, Laini Thompson
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi
  • BMI Film & TV Awards: Un BMI Film Music Award assegnato a Mark Mancina

Bad Boys è un film del 1995 diretto da Michael Bay.

Prodotto da Don Simpson e Jerry Bruckheimer, vede come protagonisti gli attori Will Smith e Martin Lawrence.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Miami: i due poliziotti Marcus Burnett e Mike Lowry lottano contro il tempo per recuperare una partita di eroina del valore di 100 milioni di dollari che è stata rubata quando era sotto la responsabilità della polizia. Mentre Burnett è il classico family man statunitense, Lowry è più scatenato e donnaiolo, ma per ottenere l'aiuto dell'unica testimone in grado di rintracciare lo spacciatore francese responsabile del furto Lowry dovrà fingersi Burnett e viceversa.

Box-office[modifica | modifica sorgente]

Film d'azione condito dallo humour tipico dei due attori brillanti che ne sono protagonisti, Bad Boys non lesina in inseguimenti ed esplosioni, elementi risultati particolarmente graditi al pubblico giovanile cui voleva rivolgersi. Uscito in patria il 7 aprile 1995, il film ha infatti incassato nelle sale statunitensi poco meno di 66 milioni di dollari, contro un costo di realizzazione che si era aggirato intorno a 20 milioni. I 75 milioni di dollari incassati nelle sale cinematografiche del resto del mondo hanno portato l'incasso totale della pellicola ad oltre 140 milioni di dollari e ne hanno fatto uno dei maggiori successi della stagione.

A seguito di questo successo, nel 2003 ne è stato realizzato un sequel, Bad Boys II, nuovamente diretto da Michael Bay e nuovamente interpretato da Will Smith e Martin Lawrence.

Colonna Sonora[modifica | modifica sorgente]

  1. Shy Guy - Diana King
  2. So Many Ways (Bad Boys Version) - Warren G
  3. Five O, Five O (Here They Come) - 69 Boyz
  4. Boom Boom Boom - Juster
  5. Me Against the World - 2Pac
  6. Someone to Love - Jon B. featuring Babyface
  7. I've Got a Little Something for You - MN8
  8. Never Find Someone Like You - Keith Martin
  9. Call the Police - Ini Kamoze
  10. B Side - Da Brat featuring The Notorious B.I.G.
  11. Work Me Slow - Xscape
  12. Clouds of Smoke - Call O' Da Wild
  13. Juke-Joint Jezebel - KMFDM
  14. Bad Boys' Reply - Inner Circle featuring TEK
  15. Theme from Bad Boys - Mark Mancina

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Inizialmente per il ruolo dei due protagonisti Don Simpson e Jerry Bruckheimer avevano vagliato l'idea di affidarli a Dana Carvey e Jon Lovitz.
  • In questo film Sandro Acerbo, doppiatore noto per essere la voce di Will Smith, non doppia quest'ultimo bensì dà la voce al Capitano Howard.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]