Mario Ricci (ciclista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mario Ricci
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1950
Carriera
Squadre di club
1938 Maino
1939 Maino
U.C. Modenese
1940-1945 Legnano Legnano
1946-1947 Legnano Legnano
Tebag Tebag
1948 Legnano Legnano
1949-1950 Viscontea Viscontea
Nazionale
1946-1949 Italia Italia
Carriera da allenatore
1967-1972 Italia Italia {{{3}}}
 

Mario Ricci (Padova, 13 agosto 1914Como, 22 febbraio 2005) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista tra il 1938 ed il 1950, vinse due volte il Giro di Lombardia e quattro tappe al Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Corse per la Maino, la U.C. Modenese, la Legnano, la Tebaq e la Viscontea, distinguendosi come velocista.

Le principali vittorie furono il Giro di Lombardia nel 1941 e nel 1945, il Campionato italiano nel 1943, il Trofeo Matteotti nel 1945, la Coppa Bernocchi nel 1947 e nel 1949 e quattro tappe al Giro d'Italia tra il 1946 ed il 1949. Alla Milano-Sanremo fu secondo nel 1941 e terzo nel 1946; al mondiale fu quarto nel 1946 e sesto nel 1948.

Fu commissario tecnico della nazionale italiana tra il 1967 ed il 1972, con le vittorie di Vittorio Adorni nel 1968 ad Imola e di Marino Basso nel 1972 a Gap.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giro Ciclistico del Cigno
Giro di Lombardia
Giro della Provincia di Milano (con Fausto Coppi)
Coppa Valle Scrivia
Campionati italiani, Prova in linea
1ª tappa Roma-Subiaco-Roma
2ª tappa Roma-Subiaco-Roma
Classifica generale Roma-Subiaco-Roma
Trofeo Matteotti
2ª tappa Giro delle Quattro Province (L'Aquila > Terni)
Giro di Lombardia
Milano-Mantova
7ª tappa Giro d'Italia (Chieti > Napoli)
4ª tappa parte a Tour de Romandie (Le Locle > Ginevra)
10ª tappa Giro d'Italia (Bari > Foggia)
Coppa Bernocchi
2ª tappa Giro d'Italia (Torino > Genova)
6ª tappa Giro d'Italia (Napoli > Roma)
Coppa Bernocchi
2ª tappa Volta a Catalunya

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

1939: ritirato
1940: ritirato
1946: ritirato
1947: ritirato
1948: 33º
1949: 49º
1950: ritirato

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

1939: 6º
1940: 27º
1941: 2º
1942: 17º
1943: 16º
1946: 3º
1951: 116º
1938: 12º
1940: 23º
1941: vincitore
1942: 7º
1945: vincitore
1947: 8º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Zurigo 1946 - In linea: 4º
Reims 1947 - In linea: ritirato
Valkenburg 1948 - In linea: 6º
Copenaghen 1949 - In linea: 14º

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]