Tortosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando info sull'omonima antica città della Siria, vedi Tartus.
Tortosa
comune
Tortosa – Stemma Tortosa – Bandiera
Tortosa – Veduta
Localizzazione
Stato Spagna Spagna
Comunità autonoma Flag of Catalonia.svg Catalogna
Provincia Bandera actual de la provincia de Tarragona.svg Tarragona
Territorio
Coordinate 40°48′46″N 0°31′24″E / 40.812778°N 0.523333°E40.812778; 0.523333 (Tortosa)Coordinate: 40°48′46″N 0°31′24″E / 40.812778°N 0.523333°E40.812778; 0.523333 (Tortosa)
Altitudine 14 m s.l.m.
Superficie 219 km²
Abitanti 34 432 (2011)
Densità 157,22 ab./km²
Comuni confinanti L'Aldea, Aldover, Alfara de Carles, L'Ampolla, Amposta, Beceite (TE), Camarles, Masdenverge, El Perelló, Roquetes, Santa Bàrbara, La Sénia, Tivenys
Altre informazioni
Cod. postale 43500[1]
Prefisso (+34)...
Fuso orario UTC+1
Cod. catastale 43155
Targa T
Nome abitanti Tortosini
Comarca Baix Ebre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Spagna
Tortosa
Tortosa – Mappa
Sito istituzionale

Tortosa (in lingua latina: Dertusa o Dertosa, in lingua araba: Ṭurṭūšah) è un comune spagnolo di 34.432 abitanti situato nella comunità autonoma della Catalogna. È il capoluogo della comarca del Baix Ebre (in lingua castigliana Bajo Ebro, Basso Ebro).

Disposta lungo una vallata che si snoda a fianco del fiume Ebro (o Ebre), è una fiorente città ricca di vestigia monumentali fra cui un castello arroccato sulle alture e una cattedrale edificata fra il XIV e il XVI secolo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La località era abitata dagli Iberi con il nome di Ilerca. Successivamente, in epoca romana (II secolo a.C.-V secolo), prese il nome di Colonia Julia Augusta Dertosa. I Visigoti la conquistarono negli ultimi decenni del V secolo cedendola poi agli Arabi nel 714.

Anche dopo la riconquista (vedi: Reconquista) da parte di Ramòn Berenguer IV (metà del XII secolo, battaglie di Almeria e Tortosa) mantenne, in parte, un carattere islamico, data la presenza in zona di una numerosa comunità di moriscos (caso non frequente in Catalogna).

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il fiume Ebro, che attraversa Tortosa in senso longitudinale, trova una decina di chilometri più a sud-est lo sbocco in un ampio delta che si affaccia sul mar Mediterraneo.

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Tortosa è gemellata con:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sito delle Poste spagnole

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]