Adriano Durante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adriano Durante
Adriano Durante.jpg
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1974
Carriera
Squadre di club
1963-1964 Legnano Legnano
1965 Ignis Ignis
1966-1967 Salvarani Salvarani
1968 Max Meyer Max Meyer
1969-1970 Scic Scic
1971 Toffoletto
Accipi
1974 Filcas
Nazionale
1963-1967 Italia Italia
 

Adriano Durante (Treviso, 24 luglio 1940Oderzo, 23 giugno 2009) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista dal 1963 al 1974, passista con buone doti di velocista, conta tre successi di tappa al Giro d'Italia e uno al Tour de France.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nella stagione dell'esordio tra i professionisti, il 1963, vinse una tappa al Giro d'Italia e si impose in quattro classiche italiane, la Milano-Vignola, il Giro del Lazio, il Giro del Piemonte e il Giro di Campania, arrivando inoltre secondo al Giro di Lombardia e al Trofeo Matteotti e terzo al Giro dell'Appennino. Un'altra stagione positiva fu il 1965, quando vinse tra l'altro Coppa Bernocchi, due tappe al Giro d'Italia ed una al Tour de France.

La corsa dove si espresse meglio fu la Milano-Vignola, la classica dei velocisti in cui si impose per tre volte, nel 1963, nel 1966 e nel 1970 e che concluse in seconda piazza nel 1964. Fu peraltro la competizione in cui ottenne la prima e l'ultima vittoria nel mondo del pedale professionistico, che abbandonò nel 1974. Da professionista vinse 24 corse su strada.

In due occasioni vestì la maglia azzurra della Nazionale: al mondiale di Renaix nel 1963 e al mondiale di Sallanches nel 1964, concluso al 14º posto.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

1963: ritirato
1964: 75º
1965: 65º
1966: 57º
1967: 65º
1968: 72º
1969: ritirato (21ª tappa)
1970: 96º
1974: ritirato (7ª tappa)
1965: 73º
1967: 80º
1970: 99º

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

1963: 122º
1964: 102º
1965: 63º
1966: 2º
1967: 16º
1968: 3º
1970: 92º
1974: 26º
1965: 56º
1966: 13º
1967: 19º
1968: 27º
1963: 2º
1964: 4º
1968: 10º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Ronse 1963 - In linea: 32º
Sallanches 1964 - In linea: 14º

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]