Tour de France 1967

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francia Tour de France 1967
Edizione 53ª
Data 21 giugno - 14 luglio
Partenza Angers
Arrivo Parigi
Percorso 4 780 km, 22 tappe
Tempo 136h53'50"
Media 35,018 km/h
Classifica finale
Primo Francia Roger Pingeon
Secondo Spagna Julio Jiménez
Terzo Italia Franco Balmamion
Classifiche minori
Punti Paesi Bassi Jan Janssen
Montagna Spagna Julio Jiménez
Squadre Francia Francia
Combattività Francia Désiré Letort
Cronologia
Edizione precedente
Tour de France 1966
Edizione successiva
Tour de France 1968

Il Tour de France 1967, cinquantaquattresima edizione della Grande Boucle, si svolse in ventidue tappe tra il 29 giugno e il 21 luglio 1967, per un percorso totale di 4 780 km. Fu vinto per la prima ed unica volta dal francese Roger Pingeon, al primo podio della carriera nella corsa a tappe francese. SI trattò della ventisettesima edizione della corsa a tappe francese vinta da un corridore di casa.

Pingeon terminò in 136h53'50", davanti allo spagnolo Julio Jiménez (all'unico podio della carriera nella Grande Boucle come secondo della classifica generale) e all'italiano Franco Balmamion (terzo classificato; anche per il piemontese si trattò del primo e unico podio della carriera al Tour).

La Francia dovrà attendere otto anni per rivedere un suo corridore salire in maglia gialla sul più alto gradino del podio parigino.

Tappe[modifica | modifica sorgente]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
1ª-1ª 29 giugno Angers > Angers (cron. individuale) 5,775 Spagna José María Errandonea Spagna José María Errandonea
1ª-2ª 29 giugno Angers > Saint-Malo 185,5 Belgio Walter Godefroot Spagna José María Errandonea
30 giugno Saint-Malo > Caen 180 Belgio Willy Van Neste Belgio Willy Van Neste
1º luglio Caen > Amiens 248 Italia Marino Basso Italia Giancarlo Polidori
2 luglio Amiens > Roubaix 191 Belgio Guido Reybrouck Belgio Joseph Spruyt
5ª-1ª 3 luglio Roubaix > Jambes 172 Francia Roger Pingeon Francia Roger Pingeon
5ª-2ª 3 luglio Jambes > Jambes (cron. individuale) 17 Belgio Belgio Francia Roger Pingeon
4 luglio Jambes > Metz 238 Belgio Herman Van Springel Francia Roger Pingeon
5 luglio Metz > Strasburgo 205,5 Regno Unito Michael Wright Francia Raymond Riotte
7 luglio Strasburgo > Ballon d'Alsace 215 Francia Lucien Aimar Francia Roger Pingeon
8 luglio Belfort > Divonne-les-Bains 238,5 Belgio Guido Reybrouck Francia Roger Pingeon
10ª 9 luglio Divonne-les-Bains > Briançon 243 Italia Felice Gimondi Francia Roger Pingeon
11ª 10 luglio Briançon > Digne-les-Bains 197 Francia José Samyn Francia Roger Pingeon
12ª 11 luglio Digne-les-Bains > Marsiglia 207,5 Francia Raymond Riotte Francia Roger Pingeon
13ª 13 luglio Marsiglia > Carpentras 211,5 Paesi Bassi Jan Janssen Francia Roger Pingeon
14ª 14 luglio Carpentras > Sète 201,5 Regno Unito Barry Hoban Francia Roger Pingeon
15ª 15 luglio Sète > Tolosa 230 Germania Ovest Rolf Wolfshohl Francia Roger Pingeon
16ª 17 luglio Tolosa > Luchon 188 Spagna Fernando Manzaneque Francia Roger Pingeon
17ª 18 luglio Luchon > Pau 250 Francia Raymond Mastrotto Francia Roger Pingeon
18ª 19 luglio Pau > Bordeaux 206,5 Italia Marino Basso Francia Roger Pingeon
19ª 20 luglio Bordeaux > Limoges 217 Francia Jean Stablinski Francia Roger Pingeon
20ª 21 luglio Limoges > Puy de Dôme 222 Italia Felice Gimondi Francia Roger Pingeon
21ª 22 luglio Clermont-Ferrand > Fontainebleau 359 Francia Paul Lemeteyer Francia Roger Pingeon
22ª-1ª 23 luglio Fontainebleau > Versailles 104 Svizzera René Binggeli Francia Roger Pingeon
22ª-2ª 23 luglio Versailles > Parigi (cron. individuale) 46,6 Francia Raymond Poulidor Francia Roger Pingeon
Totale 4 780

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Partecipanti al Tour de France 1967.
N. Cod.[1] Squadra
1-10 FRA Francia Francia
11-20 FRG Germania Ovest Germania Ovest
21-30 BEL Belgio Belgio
31-40 ESP Spagna Spagna
41-50 GBR Regno Unito Regno Unito
51-60 ITA Italia Italia
61-70 NLD Paesi Bassi Paesi Bassi
N. Cod.[1] Squadra
71-80 CHE/LUX Svizzera Svizzera/Lussemburgo Lussemburgo
81-90 DBL Belgio Diables Rouges
91-100 ESZ Spagna Esparanza
101-110 PRI Italia Primavera
111-120 BLE Francia Bleuets de France
121-130 COQ Francia Cocqs de France

Resoconto degli eventi[modifica | modifica sorgente]

Al Tour de France 1967 parteciparono 130 corridori, dei quali 88 giunsero a Parigi. Vi presero parte tredici squadre nazionali di dieci ciclisti ciascuna, con due squadre francesi, due belghe, due italiane, due spagnole e una ciascuna per Germania, Regno Unito e Paesi Bassi, più una squadra mista svizzero-lussemburghese. In questa edizione del 1967 fu introdotto al Tour il prologo, una breve prova a cronometro individuale disputata all'inizio della gara.

Considerando come unità le semitappe, furono venticinque le frazioni. La sesta frazione fu l'unica vinta da Roger Pingeon, che nell'occasione conquistò anche la maglia gialla, poi mantenuta pure al termine delle due frazioni seguenti. Pingeon perse la leadership della classifica generale alla fine della nona frazione, a beneficio del connazionale Raymond Riotte. Tuttavia, Pingeon tornò leader già al termine della tappa seguente, non perdendo più la maglia gialla fino al traguardo di Parigi. Pingeon fu capoclassifica alla fine di diciannove frazioni su venticinque.

Tre furono i corridori che si aggiudicarono il maggior numero di frazioni (due ciascuno): il belga Guido Reybrouck e gli italiani Marino Basso e Felice Gimondi. Il Tour del 1967 venne funestato dal fatale collasso di Tom Simpson sui pendii del Mont Ventoux. Oggi nei pressi dell'accaduto è posta una stele in memoria del corridore britannico, che nel 1965 a San Sebastián si era laureato Campione del Mondo nella prova in linea su strada.

Classifiche finali[modifica | modifica sorgente]

Classifica generale - Maglia gialla[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Francia Roger Pingeon FRA 136h53'50"
2 Spagna Julio Jiménez Spagna a 3'40"
3 Italia Franco Balmamion Primavera a 7'23"
4 Francia Désiré Letort Bl. de France a 8'18"
5 Paesi Bassi Jan Janssen Paesi Bassi a 9'47"
6 Francia Lucien Aimar Francia s.t.
7 Italia Felice Gimondi Italia a 10'14"
8 Belgio Jozef Huysmans Belgio a 16'45"
9 Francia Raymond Poulidor Francia a 18'18"
10 Spagna Fernando Manzaneque Esparanza a 19'22"

Classifica a punti - Maglia verde[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Paesi Bassi Jan Janssen Paesi Bassi 154
2 Belgio Guido Reybrouck Diables R. 119
3 Belgio Georges Vandenberghe Belgio 111
4 Italia Marino Basso Primavera 99
5 Paesi Bassi Gerben Karstens Paesi Bassi 96

Classifica scalatori[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Spagna Julio Jiménez Spagna 122
2 Italia Franco Balmamion Primavera 65
3 Francia Raymond Poulidor Francia 54
4 Italia Felice Gimondi Italia 45
5 Francia Roger Pingeon Francia 44

Classifica a squadre[modifica | modifica sorgente]

Pos. Squadra Tempo
1 Francia Francia 412h16'54"
2 Paesi Bassi Paesi Bassi a 38'05"
3 Italia Primavera a 43'49"
4 Belgio Belgio a 54'15"
5 Francia Bleuets de France a 55'26"

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Codici non ufficiali

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo