Tour de France 1981

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francia Tour de France 1981
Edizione 68ª
Data 25 giugno - 19 luglio
Partenza Nizza
Arrivo Parigi
Percorso 3 753 km, prol. + 22 tappe
Tempo 96h19'38"
Media 37,987 km/h
Classifica finale
Primo Francia Bernard Hinault
Secondo Paesi Bassi Hennie Kuiper
Terzo Francia Raymond Martin
Classifiche minori
Punti Belgio Freddy Maertens
Montagna Belgio Lucien Van Impe
Giovani Paesi Bassi Peter Winnen
Squadre Francia Peugeot-Esso-Michelin
Combattività Francia Bernard Hinault
Cronologia
Edizione precedente
Tour de France 1980
Edizione successiva
Tour de France 1982

Il Tour de France 1981, sessantottesima edizione della Grande Boucle, si svolse in ventidue tappe precedute da un cronoprologo iniziale, tra il 25 giugno e il 19 luglio 1981, su un percorso di complessivi 3 753 km.

La vittoria andò per la terza volta al francese Bernard Hinault (per lui terzo podio al Tour e sempre sul gradino più alto), che concluse il percorso in 96h19'38" davanti allo scalatore belga Lucien Van Impe (al quinto e ultimo podio della carriera nella Grande Boucle, stavolta come secondo classificato, dopo il trionfo nel 1976 e tre terzi posti), e al connazionale Robert Alban (all'unico podio della carriera al Tour, in qualità di terzo classificato).

Fu la trentaduesima edizione della corsa a tappe francese vinta da un corridore di casa.

Tappe[modifica | modifica wikitesto]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
Prol. 25 giugno Nizza (cron. individuale) 5,9 Francia Bernard Hinault Francia Bernard Hinault
1ª-1ª 26 giugno Nizza > Nizza 97 Belgio Freddy Maertens Francia Bernard Hinault
1ª-2ª 26 giugno Nizza > Antibes > Nizza (cron. a squadre) 40 Paesi Bassi TI-Raleigh Paesi Bassi Gerrie Knetemann
27 giugno Nizza > Draguignan > Martigues 254 Paesi Bassi Johan van der Velde Paesi Bassi Gerrie Knetemann
28 giugno Martigues > Narbonne-Plage 232 Belgio Freddy Maertens Paesi Bassi Gerrie Knetemann
29 giugno Narbonne > Carcassonne (cron. a squadre) 77,2 Paesi Bassi TI-Raleigh Paesi Bassi Gerrie Knetemann
30 giugno Saint-Gaudens > Saint-Lary-Soulan 117,5 Belgio Lucien Van Impe Australia Phil Anderson
1º luglio Nay > Pau (cron. individuale) 26,7 Francia Bernard Hinault Francia Bernard Hinault
2 luglio Pau > Bordeaux 227 Svizzera Urs Freuler Francia Bernard Hinault
3 luglio Rochefort > Nantes 182 Paesi Bassi Ad Wijnands Francia Bernard Hinault
4 luglio giorno di riposo
5 luglio Nantes > Le Mans 196,5 Belgio René Martens Francia Bernard Hinault
10ª 6 luglio Le Mans > Aulnay-sous-Bois 264 Paesi Bassi Ad Wijnands Francia Bernard Hinault
11ª 7 luglio Compiègne > Roubaix 246 Belgio Daniel Willems Francia Bernard Hinault
12ª-1ª 8 luglio Roubaix > Bruxelles (BEL) 107,3 Belgio Freddy Maertens Francia Bernard Hinault
12ª-2ª 8 luglio Bruxelles (BEL) > Zolder (BEL) 137,8 Belgio Eddy Planckaert Francia Bernard Hinault
13ª 9 luglio Beringen (BEL) > Hasselt (BEL) 157 Belgio Freddy Maertens Francia Bernard Hinault
14ª 10 luglio Mulhouse > Mulhouse (cron. individuale) 38,5 Francia Bernard Hinault Francia Bernard Hinault
15ª 11 luglio Besançon > Thonon-les-Bains 231 Irlanda Sean Kelly Francia Bernard Hinault
16ª 12 luglio Thonon-les-Bains > Morzine 199,5 Francia Robert Alban Francia Bernard Hinault
13 luglio giorno di riposo
17ª 14 luglio Morzine > L'Alpe d'Huez 230,5 Paesi Bassi Peter Winnen Francia Bernard Hinault
18ª 15 luglio Le Bourg-d'Oisans > Le Pleynet 134 Francia Bernard Hinault Francia Bernard Hinault
19ª 16 luglio Veurey-Voroize > Saint-Priest 117,5 Belgio Daniel Willems Francia Bernard Hinault
20ª 17 luglio Saint-Pries > Saint-Pries (cron. individuale) 46,5 Francia Bernard Hinault Francia Bernard Hinault
21ª 18 luglio Auxerre > Fontenay-sous-Bois 207 Paesi Bassi Johan van der Velde Francia Bernard Hinault
22ª 19 luglio Fontenay-sous-Bois > Parigi 186,8 Belgio Freddy Maertens Francia Bernard Hinault
Totale 3 756,1

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

N. Cod.[1] Squadra
1-10 RAL Paesi Bassi TI-Raleigh-Creda
11-20 PEU Francia Peugeot-Esso-Michelin
21-30 MIK Francia Miko-Mercier-Vivagel
31-40 SPL Belgio Splendor
41-50 SEM Francia Sem-France Loire-Campagnolo
51-60 RED Francia La Redoute-Motobécane
61-70 CAP Belgio Capri Sonne
71-80 PUC Francia Puch-Wolber-Campagnolo
N. Cod.[1] Squadra
81-90 BOS Belgio Boston-Mavic
91-100 TEK Spagna Teka
101-110 DAF Belgio Daf Trucks-Côte d'Or
111-120 KEL Spagna Kelme-Gios
121-130 SUN Belgio Boule d'Or-Sunair
131-140 REN Francia Renault-Elf
141-150 VER Belgio Vermeer-Thijs

Resoconto degli eventi[modifica | modifica wikitesto]

Al Tour de France 1981 parteciparono 150 corridori, 121 dei quali giunsero al traguardo finale di Parigi.

Bernard Hinault fu maglia gialla in venti frazioni su venticinque. Conquistò il simbolo del primato al termine del cronoprologo, lo mantenne al termine della frazione successiva per poi perderlo dopo la terza prova. Riprese la maglia gialla dopo l'ottava frazione (la cronometro conclusasi a Pau) e la mantenne fino a Parigi.

Anche in questa edizione abbondarono le prove contro il tempo: prima il cronoprologo, poi due cronometro a squadre e, infine, tre cronometro individuali. Hinault si aggiudicò il cronoprologo e tutte le tre cronometro individuali. I corridori che vinsero il maggior numero di frazioni furono proprio Hinault e il belga Freddy Maertens, con cinque successi ciascuno.

Classifiche finali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica generale - Maglia gialla[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Francia Bernard Hinault Renault-Elf 96h19'38"
2 Belgio Lucien Van Impe Boston-Mavic a 14'34"
3 Francia Robert Alban La Redoute a 17'04"
4 Paesi Bassi Joop Zoetemelk TI-Raleigh a 18'21"
5 Paesi Bassi Peter Winnen Capri Sonne a 20'26"
6 Francia Jean-René Bernaudeau Peugeot a 23'02"
7 Belgio Johan De Muynck Splendor a 24'25"
8 Svezia Sven-Ake Nilsson Splendor a 24'37"
9 Belgio Claude Criquielion Splendor a 26'18"
10 Australia Phil Anderson Peugeot a 27'00"

Classifica a punti - Maglia verde[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Belgio Freddy Maertens Boule d'Or 428
2 Belgio William Tackaert Daf Trucks 222
3 Francia Bernard Hinault Renault-Elf 184

Classifica scalatori - Maglia a pois[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Belgio Lucien Van Impe Boston-Mavic 284
2 Francia Bernard Hinault Renault-Elf 222
3 Francia Jean-René Bernaudeau Peugeot 168

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Codici non ufficiali

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo