Angers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Angers
comune
Angers – Stemma
Angers – Veduta
Localizzazione
Stato Francia Francia
Regione Blason région fr Pays-de-la-Loire.svg Paesi della Loira
Dipartimento Blason département fr Maine-et-Loire.svg Maine e Loira
Arrondissement Angers
Cantone Cantoni di Angers
Amministrazione
Sindaco Frédéric Béatse (PS) dal 26/01/2012
Territorio
Coordinate 47°28′N 0°33′W / 47.466667°N 0.55°W47.466667; -0.55 (Angers)Coordinate: 47°28′N 0°33′W / 47.466667°N 0.55°W47.466667; -0.55 (Angers)
Altitudine 20 m s.l.m.
Superficie 42,69 km²
Abitanti 151 689[1] (2009)
Densità 3 553,27 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 49000
Fuso orario UTC+1
Codice INSEE 49007
Nome abitanti (IT) Angioini

(FR) Angevins

Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Angers
Sito istituzionale

Angers (pronuncia: ɑ̃.ʒe) è un comune francese di 151.689 abitanti capoluogo del dipartimento del Maine e Loira nella regione dei Paesi della Loira. Capoluogo dell'omonimo arrondissement, è la capitale storica dell'Angiò. Colonia romana e cuore di un prospero ducato in età medievale, la città fu culla della celebre famiglia degli Angioini. Angers è inoltre oggi centro della Communauté d'agglomération d'Angers Loire Metropole, di 270 000 abitanti.

I suoi abitanti si chiamano Angioini (in francese, Angevins, e anticamente Andegaves).

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Angers, l'antica capitale dell'Angiò, è situata nella valle della Loira. Classificata come Patrimonio dell'umanità UNESCO, la città è bagnata dal fiume Maine, a pochi chilometri dalla sua foce nella Loira (a Bouchemaine). La presenza di questi corsi d'acqua ha reso nei secoli la città un importante nodo di comunicazione fra il nord della Francia e Parigi con la Vandea e la Bretagna meridionale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Importante centro gallo-romano, fu, in età medievale, cuore di un esteso e popoloso stato feudale, culla della casa d'Angiò. Tale casata avrebbe dato origine ai Plantageneti, futuri sovrani d'Inghilterra, e avrebbe governato sul regno di Napoli fra la seconda metà del XIII e la prima metà del XV secolo. Lo sviluppo industriale (tessuti), commerciale ed agricolo (vini) di Angers iniziò a profilarsi fin dalla fine del Seicento, durante il regno di Luigi XIV.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Monumenti storici[modifica | modifica wikitesto]

Le Manifestazioni culturali[modifica | modifica wikitesto]

I Teatri[modifica | modifica wikitesto]

Persone legate ad Angers[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Angers è gemellata con:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]