Tour de France 1906

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francia Tour de France 1906
Tour de France 1906.png
Il percorso
Edizione
Data 4 luglio - 29 luglio
Partenza Parigi
Arrivo Parigi
Percorso 4 546 km, 13 tappe
Media 24,463 km/h
Classifica finale
Primo Francia René Pottier
Secondo Francia Georges Passerieu
Terzo Francia Louis Trousselier
Cronologia
Edizione precedente
Tour de France 1905
Edizione successiva
Tour de France 1907

Il Tour de France 1906, quarta edizione della Grande Boucle, si svolse in tredici tappe tra il 4 e il 29 luglio 1906, per un percorso totale di 4637 km. Fu vinto per la prima e unica volta dal francese René Pottier con 31 punti, davanti ad altri due francesi, Georges Passerieu (al primo podio della corsa a tappe francese in qualità di secondo classificato) e Louis Trousselier (terzo classificato e per la seconda ed ultima volta sul podio dopo aver vinto l'edizione precedente del 1905). Si trattò, quindi, del quarto successo di un corridore francese su quattro Tour organizzati. Per Pottier, quarto transalpino capace di imporsi nella Grande Boucle, questo sarà pure l'unico podio della carriera al Tour.


Tappe[modifica | modifica wikitesto]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
4 luglio Parigi > Lilla 275 Francia Émile Georget Francia Émile Georget
6 luglio Douai > Nancy 400 Francia René Pottier Francia René Pottier
8 luglio Nancy > Digione 416 Francia René Pottier Francia René Pottier
10 luglio Digione > Grenoble 311 Francia René Pottier Francia René Pottier
12 luglio Grenoble > Nizza 345 Francia René Pottier Francia René Pottier
14 luglio Nizza > Marsiglia 308 Francia Georges Passerieu Francia René Pottier
16 luglio Marsiglia > Tolosa 480 Francia Louis Trousselier Francia René Pottier
18 luglio Tolosa > Bayonne 300 Francia Jean-Baptiste Dortignacq Francia René Pottier
20 luglio Bayonne > Bordeaux 338 Francia Louis Trousselier Francia René Pottier
10ª 22 luglio Bordeaux > Nantes 391 Francia Louis Trousselier Francia René Pottier
11ª 24 luglio Nantes > Brest 321 Francia Louis Trousselier Francia René Pottier
12ª 26 luglio Brest > Caen 415 Francia Georges Passerieu Francia René Pottier
13ª 29 luglio Caen > Parigi 246 Francia René Pottier Francia René Pottier
Totale 4 546

Corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Partecipanti al Tour de France 1906.

Resoconto degli eventi[modifica | modifica wikitesto]

La quarta edizione del Tour de France superò per la prima volta i 4000 chilometri e affrontò anche il primo sconfinamento, in Germania, percorso obbligato per raggiungere Metz. Per la prima volta la partenza di una tappa non coincise con l'arrivo della tappa precedente: fu il caso della seconda tappa che partì da Douai, mentre l'arrivo della precedente era stato a Lilla. Fece l'esordio al Tour anche il triangolo rosso che segnalava ai ciclisti il punto dell'ultimo chilometro della tappa.

Per la seconda volta la classifica generale era a punti.

Il vincitore René Pottier ottenne il primato della classifica, strappandolo a Émile Georget, già al termine della seconda tappa, mantenendolo sempre fino alla fine. Nella seconda tappa si ripresentò il problema dei boicottaggi dei tifosi, quando tutti i ciclisti, a eccezione di Lucien Petit-Breton, forarono a causa dei chiodi messi sul percorso, ma la situazione fu meno grave rispetto alle precedenti edizioni. A Digione, invece, quattro ciclisti furono squalificati perché accusati di aver preso un treno. Pottier fu autore della scalata al Ballon d'Alsace nella quale, oltre staccare gli avversari, staccò anche le macchine dell'organizzazione.

Al Tour de France 1906 parteciparono 76 corridori, quasi tutti francesi, e solo 14 giunsero a Parigi, il secondo minor numero di ciclisti arrivati al traguardo finale, e i fratelli Émile Georget e Léon Georget furono i primi due fratelli a portare a termine la prova. Le tredici tappe furono vinte da cinque ciclisti differenti: il vincitore René Pottier si aggiudicò cinque tappe, di cui quattro consecutive in montagna, il campione uscente Louis Trousselier quattro tappe di cui tre consecutive, il giovane Georges Passerieu ne vinse due mentre Jean-Baptiste Dortignacq ed Émile Georget vinsero una tappa ciascuno.

Pottier morirà nel gennaio 1907, lasciando così, per l'edizione seguente, il titolo del Tour vacante per la prima volta nella storia.

Classifiche finali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica generale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Francia René Pottier Indipendente 31
2 Francia Georges Passerieu Indipendente 39
3 Francia Louis Trousselier Indipendente 61
4 Francia Lucien Petit-Breton Indipendente 65
5 Francia Émile Georget Indipendente 80
6 Belgio Aloïs Catteau Indipendente 129
7 Francia Édouard Wattelier Indipendente 137
8 Francia Léon Georget Indipendente 152
9 Francia Eugène Christophe Indipendente 156
10 Francia Anthony Wattelier Indipendente 168

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo