Tour de France 1924

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francia Tour de France 1924
Tour de France 1924.png
Il percorso
Edizione 18ª
Data 22 giugno - 20 luglio
Partenza Parigi
Arrivo Parigi
Percorso 5 425 km, 15 tappe
Tempo 226h18'21"
Media 23,972 km/h
Classifica finale
Primo Italia Ottavio Bottecchia
Secondo Lussemburgo Nicolas Frantz
Terzo Belgio Lucien Buysse
Cronologia
Edizione precedente
Tour de France 1923
Edizione successiva
Tour de France 1925

Il Tour de France 1924, diciottesima edizione della Grande Boucle, si svolse in quindici tappe tra il 22 giugno e il 20 luglio 1924, per un percorso totale di 5 425 km. Fu vinto per la prima volta dall'italiano Ottavio Bottecchia, al secondo podio nel Tour dopo il secondo posto nell'edizione precedente (1923), che terminò in 226h18'21" davanti al lussemburghese Nicolas Frantz (al primo podio, in qualità di secondo classificato) e al belga Lucien Buysse (anch'egli al primo podio al Tour, come terzo classificato).

Si trattò della prima vittoria per un corridore italiano nella corsa a tappe francese. Ottavio Bottecchia si sarebbe imposto anche nell'edizione successiva (1925).

Tappe[modifica | modifica sorgente]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
22 giugno Parigi > Le Havre 381 Italia Ottavio Bottecchia Italia Ottavio Bottecchia
24 giugno Le Havre > Cherbourg 371 Francia Romain Bellenger Italia Ottavio Bottecchia
26 giugno Cherbourg > Brest 405 Belgio Theophile Beeckman Italia Ottavio Bottecchia
28 giugno Brest > Les Sables-d'Olonne 412 Francia Félix Goethals Italia Ottavio Bottecchia
30 giugno Les Sables-d'Olonne > Bayonne 482 Belgio Omer Huyse Italia Ottavio Bottecchia
2 luglio Bayonne > Luchon 326 Italia Ottavio Bottecchia Italia Ottavio Bottecchia
4 luglio Luchon > Perpignano 323 Italia Ottavio Bottecchia Italia Ottavio Bottecchia
6 luglio Perpignano > Tolone 427 Belgio Louis Mottiat Italia Ottavio Bottecchia
8 luglio Tolone > Nizza 280 Belgio Philippe Thys Italia Ottavio Bottecchia
10ª 10 luglio Nizza > Briançon 275 Italia Giovanni Brunero Italia Ottavio Bottecchia
11ª 12 luglio Briançon > Ginevra (CHE) 307 Lussemburgo Nicolas Frantz Italia Ottavio Bottecchia
12ª 14 luglio Ginevra (CHE) > Strasburgo 360 Lussemburgo Nicolas Frantz Italia Ottavio Bottecchia
13ª 16 luglio Strasburgo > Metz 300 Francia Arsène Alancourt Italia Ottavio Bottecchia
14ª 18 luglio Metz > Dunkerque 433 Francia Romain Bellenger Italia Ottavio Bottecchia
15ª 20 luglio Dunkerque > Parigi 343 Italia Ottavio Bottecchia Italia Ottavio Bottecchia
Totale 5 425

Resoconto degli eventi[modifica | modifica sorgente]

Una novità nel regolamento di questa edizione fu l'abbuono di tre minuti assegnato al vincitore di tappa e, proprio per protestare contro il regolamento, il vincitore della precedente edizione, Henri Pélissier, si ritirò al termine della terza tappa.

Il vincitore Ottavio Bottecchia fu il primo ciclista a indossare la maglia gialla (simbolo del leader della classifica generale) dal primo all'ultimo giorno. In realtà anche Maurice Garin era stato il leader in tutte le sei tappe della prima storica edizione del Tour (1903), tuttavia a quei tempi non esisteva ancora la maglia gialla (la prima maglia gialla sarebbe stata indossata formalmente da Eugène Christophe, il 19 luglio 1919), ma un bracciale verde.

Lucien Buysse apparteneva a una famiglia di ciclisti. Con il suo terzo posto nella classifica finale, la sua famiglia fu la prima in assoluto ad avere due elementi sul podio, seppure in edizioni diverse: infatti, anche suo fratello Marcel Buysse era riuscito a ottenere un terzo posto al Tour de France 1913.

Al Tour de France 1924 parteciparono 157 corridori divisi in tre classi (prima, seconda e cicloturisti), dei quali 60 giunsero a Parigi. Bottecchia fu anche il corridore che vinse il maggior numero di tappe in questa edizione del Tour, quattro su un totale di quindici.

Classifiche finali[modifica | modifica sorgente]

Classifica generale - Maglia gialla[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Ottavio Bottecchia A 226h18'21"
2 Lussemburgo Nicolas Frantz A a 35'36"
3 Belgio Lucien Buysse A a 1h32'13"
4 Italia Bartolomeo Aimo A a 1h32'47"
5 Belgio Théophile Beeckman A a 2h11'12"
6 Francia Joseph Muller A a 2h35'53"
7 Francia Arsène Alancourt A a 2h41'31"
7 Francia Romain Bellenger A a 2h51'09"
8 Belgio Omer Huyse B a 2h58'13"
8 Belgio Hector Tiberghien A a 3h05'04"

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo