Cherbourg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'attuale comune francese, vedi Cherbourg-Octeville.
Cherbourg
ex comune
Localizzazione
Stato Francia Francia
Regione Blason region fr Normandie.svg Bassa Normandia
Dipartimento Blason département fr Manche.svg Manica
Arrondissement Cherbourg-Octeville
Cantone Cherbourg-Octeville-Nord-Ovest
Cherbourg-Octeville-Sud-Est
Cherbourg-Octeville-Sud-Ovest
Amministrazione
Data di soppressione 2000
Territorio
Coordinate 49°39′N 1°39′W / 49.65°N 1.65°W49.65; -1.65 (Cherbourg)Coordinate: 49°39′N 1°39′W / 49.65°N 1.65°W49.65; -1.65 (Cherbourg)
Superficie 6,91 km²
Abitanti 27 121 (1999)
Densità 3 924,89 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 50100
Fuso orario UTC+1
Codice INSEE 50129
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Cherbourg

Cherbourg era un comune francese di 27.121 abitanti situato nel dipartimento della Manica nella regione della Bassa Normandia.

Dal 28 febbraio 2000 si è fuso con il comune di Octeville assumendo il nome di Cherbourg-Octeville.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Battaglia di Cherbourg.

Non si hanno conoscenze certe sull'origine di Cherbourg, tuttavia nella zona, abitata dagli Unelli, in epoca gallo-romana vi era un centro abitato dal nome di Coriallum, primo nucleo della futura Cherbourg. Nel medioevo fu una importante piazzaforte al servizio dei duchi di Normandia.

Nel 1912 fu la seconda fermata del Titanic, qui salirono Margaret Brown e Benjamin Guggenheim.

Nel giugno del 1944, durante la Seconda guerra mondiale, la città e il suo porto furono teatro di una battaglia tra l'esercito tedesco e quello alleato, impegnato nell'Operazione Overlord. Dopo gli sbarchi e un'aspra campagna di tre settimane, le truppe americane isolarono e catturarono il porto fortificato della città, considerato vitale per la campagna in Europa occidentale, benché pesantemente sabotato dai tedeschi. La battaglia è citata nel film Salvate il soldato Ryan.

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio più rappresentativo della città è la chiesa gotica de La Trinité (XV-XVI secolo). Un'ala dellHôtel de Ville è stata adibita a museo (Musée Henry) con annessa un'importante pinacoteca che ospita, tra le opere, unAnnunciazione del Botticelli.

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

La città è gemellata con le seguenti località:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ città gemellate dal sito di Deva. URL consultato il 7 marzo 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia