Herman Van Springel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Herman Van Springel
Herman-van-springel-1365564215.jpg
Dati biografici
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada, pista
Ritirato 1981
Carriera
Squadre di club
1965 Dr.Mann
1966-1970 Mann
1971-1972 Molteni Molteni
1973 Rokado Rokado
1974 M.I.C.
1975 Carpenter Carpenter
1976 Flandria Flandria
1977 Ijsboerke Ijsboerke
1978-1979 Marc Zeep Savon
1980-1981 Safir
Nazionale
1966-1981 Belgio Belgio
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali
Argento Imola 1968 In linea
 

Herman Van Spingel (Ranst, 14 agosto 1943) è un ex ciclista su strada e pistard belga. Professionista dal 1965 al 1981, vinse quattro tappe al Tour de France, un Giro di Lombardia, una Gand-Wevelgem, un'Omloop Het Volk e un Campionato di Zurigo.

È salito sul podio di tutti i tre Grandi Giri (Tour de France, Giro d'Italia e Vuelta a España), pur senza essere mai riuscito ad aggiudicarsene uno. Anche tra le corse di un giorno salì sul podio del campionato del mondo su strada, di Liegi-Bastogne-Liegi, Parigi-Roubaix, Milano-Sanremo, Amstel Gold Race e Freccia Vallone, senza riuscire però a vincere nessuna di queste corse. Nel 1968 si aggiudicò anche il Super Prestige Pernod, sorta di Coppa del mondo su strada.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Grand Prix Gilbert Glineur
Flèche Hesbignonne-Cras Avernas
Gand-Wevelgem
2ª tappa, 1ª semitappa Critérium du Dauphiné Libéré
Flèche Hesbignonne-Cras Avernas
6ª tappa Tour de France (Jambes > Metz)
1ª tappa Giro del Belgio (Bruxelles > Bertrix)
Omloop van Midden-België
Trèfle a 4 feuilles
Omloop Het Volk
1ª tappa Giro di Svizzera (Zurigo > Langenthal)
13ª tappa Tour de France (Saint-Gaudens > La Seu d'Urgell)
Giro di Lombardia
3ª tappa, 2ª semitappa Tour de France (Solothurn > Balmberg)
6ª tappa Giro di Svizzera (Crans-Montana > Lugano)
9ª tappa, 1ª semitappa Giro di Svizzera (Wohlen > Zurzach)
Omloop van Midden-België
Grand Prix Baden-Baden (cronocoppie con Roger De Vlaeminck)
Grand Prix des Nations
Classifica generale Quatre Jours de Dunkerque
10ª tappa Tour de France (Chamonix > Briançon)
21ª tappa Tour de France (Clermont-Ferrand > Montargis)
Parigi-Tours
Attraverso Losanna
Trofeo Baracchi (con Joaquim Agostinho)
2ª tappa Giro del Belgio (Virton > Jambes)
Omloop Schelde-Durme
Meisterschaft von Zürich
Circuit du Sud-Ouest
Bordeaux-Parigi
Freccia del Brabante
Schaal Sels
Grand Prix des Nations
3ª tappa Giro del Belgio (Hyon-Ciply > Mont Rigi)
Maaslandse Pijl
Bruxelles-Meulebeke
Nokere Koerse
Grand Prix Union-Brauerei
Meisterschaft von Zürich
Campionato belga, Prova in linea
16ª tappa 2ª semitappa Tour de France (Gourette/Les Eaux Bonnes > Pau)
Grand Prix Baden-Baden (cronocoppie con Eddy Merckx)
Bruxelles-Bievene
Wezembeek-Oppem
Grote Prijs Stad Zottegem
3ª tappa Giro di Svizzera (Siebnen > Locarno)
Freccia del Brabante
Bordeaux-Parigi
G.P. Betekom
E3 Prijs Vlaanderen
Omloop van Midden-Vlaanderen
Bordeaux-Parigi
G.P. Desselgem - Prix Alberic Schotte
Nationale Sluitingsprijs
Grand Prix de Wallonie
5ª tappa, 2ª semitappa Parigi-Nizza (Plan-de-Campagne > Le Castellet)
2ª tappa Tre Giorni di La Panne
Bordeaux-Parigi
Le Samyn
Bordeaux-Parigi
Omloop van het Houtland
G.P. Betekom
4ª tappa, 2ª semitappa Giro del Belgio
Bordeaux-Parigi
Bordeaux-Parigi

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

3ª tappa, 1ª semitappa Tour de France (Forest, cronosquadre)
Prologo Tour de France (Mulhouse, cronometro)
Classifica a punti Tour de France
Circuit de l'Aulne (Criterium)

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

1966: 6º
1967: 24º
1968: 2º
1969: 18º
1971: 14º
1973: 6º
1974: 10º
1975: 31º
1970: 3º
1973: 11º
1976: 29º

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

1966: 3º
1967: 26º
1969: 44º
1970: 92º
1973: 57º
1974: 26º
1977: 49º
1978: 26º
1979: 26º
1967: 8º
1968: 70º
1970: 24º
1971: 53º
1972: 9º
1973: 8º
1974: 19º
1976: 29º
1978: 6º
1981: 15º
1967: 18º
1968: 2º
1971: 2º
1972: 19º
1973: 8º
1974: 8º
1975: 25º
1977: 9º
1978: 8º
1979: 13º
1967: 8º
1968: 5º
1969: 9º
1970: 6º
1972: 3º
1973: 11º
1975: 17º
1976: 9º
1977: 12º
1978: 5º
1979: 9º
1980: 7º
1966: 15º
1968: vincitore
1969: 2º
1970: 5º
1971: 12º
1973: 3º
1974: 16º
1975: ritirato

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Nürburgring 1966 - In linea: ritirato
Imola 1968 - In linea: 2º
Zolder 1969 - In linea: 23º
Leicester 1970 - In linea: 59º
Mendrisio 1971 - In linea: 51º
Barcelona 1973 - In linea: 8º
Montreal 1974 - In linea: 6º
Nürburgring 1978 - In linea: 8º
Valkenburg 1979 - In linea: ritirato
Sallanches 1980 - In linea: ritirato
Praga 1981 - In linea: ritirato

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]