Campionati del mondo di ciclismo su strada 1971

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionati del mondo di ciclismo su strada 1971
Competizione Campionati del mondo di ciclismo su strada
Sport Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Edizione 44ª
Organizzatore UCI
Date 4-5 settembre
Luogo Svizzera Mendrisio
Statistiche
Miglior nazione Belgio Belgio (2/1/0)
Gare 4
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Leicester 1970 Gap 1972 Right arrow.svg

I Campionati del mondo di ciclismo su strada 1971 si disputarno a Mendrisio in Svizzera il 4 e 5 settembre 1971.

Furono assegnati quattro titoli:

  • Prova in linea Donne, gara di 50,4 km
  • Prova in linea Uomini Dilettanti, gara di 168 km
  • Cronometro a squadre Uomini Dilettanti, gara di 100 km
  • Prova in linea Uomini Professionisti, gara di 268,8 km

Storia[modifica | modifica sorgente]

Protagonisti sul circuito di Mendrisio furono il belga Eddy Merckx e l'italiano Felice Gimondi che, appaiati per tutta la corsa, si ritrovarono a lottare da soli per la vittoria finale. Gimondi cercò di sorprendere Merckx, ma la superiorità del belga in volata gli permise di vincere il suo secondo oro mondiale.[1]

Il francese Régis Ovion vinse il titolo dilettanti e secondi si piazzò il giovane belga Freddy Maertens. La cronometro a squadre fu vinta dal Belgio, mentre il titolo femminile rimase ad Anna Konkina, che bissò il successo dell'anno precedente.

Medagliere[modifica | modifica sorgente]

Pos. Nazione Oro Argento Bronzo Riepilogo
1 Belgio Belgio 2 1 0 3
2 Francia Francia 1 0 1 2
3 URSS URSS 1 0 0 1
4 Italia Italia 0 2 0 2
5 Paesi Bassi Paesi Bassi 0 1 1 2
6 Polonia Polonia 0 0 1 1
Spagna Spagna 0 0 1 1
Totale 4 4 4 12

Sommario degli eventi[modifica | modifica sorgente]

Eventi Oro Oro Tempo Argento Argento Tempo Bronzo Bronzo Tempo
Uomini Professionisti
Gara in linea
dettagli
Eddy Merckx
Belgio Belgio
6h39'06"
Media 40,410 km/h
Felice Gimondi
Italia Italia
s.t. Cyrille Guimard
Francia Francia
a 1'13"
Uomini Dilettanti
Gara in linea
dettagli
Régis Ovion
Francia Francia
? Freddy Maertens
Belgio Belgio
? José Luis Viejo
Spagna Spagna
?
Cronometro a squadre
dettagli
Belgio Belgio
Hermans, Van Cauter, Verreydt, Van Der Linden
? Paesi Bassi Paesi Bassi
Den Hertog, Duyker, Schur, Van Den Hoek
? Polonia Polonia
Barcik, Szozda, Smyrak, Lis
?
Donne
Gara in linea
dettagli
Anna Konkina
URSS URSS
? Morena Tartagni
Italia Italia
? Keetie van Oosten-Hage
Paesi Bassi Paesi Bassi
?

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Mario Spairani, 100 Anni di Ciclismo: speciale mondiali 1971 - 1982 in spaziociclismo.it, 1° ottobre 2010. URL consultato il 6-10-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo