Campionati del mondo di ciclismo su strada 1955

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionati del mondo di ciclismo su strada 1955
Competizione Campionati del mondo di ciclismo su strada
Sport Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Edizione 28ª
Organizzatore UCI
Date 27-28 agosto
Luogo Italia Frascati
Statistiche
Miglior nazione Italia Italia (1/1/1)
Gare 2
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Solingen 1954 Ballerup 1956 Right arrow.svg

I Campionati del mondo di ciclismo su strada 1955 si disputarono a Frascati in Italia il 27 e 28 agosto 1955.

Furono assegnati due titoli:

  • Prova in linea Uomini Dilettanti, gara di 188 km
  • Prova in linea Uomini Professionisti, gara di 293,132 km

Storia[modifica | modifica sorgente]

Sul circuito di Frascati protagonista fu il caldo, che decimò il gruppo, facendo desistere tutti i migliori. Il belga Stan Ockers, staccato ormai di cinque minuti dal gruppetto di battistrada, iniziò un inseguimento che lo portò a raggiungere i primi al terdicesimo giro, staccarli sulla salita di Grottaferrata e arrivando solo al traguardo.[1] Su sessantacinque corridori partiti, ventuno conclusero la prova.

Podio tutto italiano nella prova dilettanti con Sante Ranucci, Lino Grassi e Dino Bruni.

Medagliere[modifica | modifica sorgente]

Pos. Nazione Oro Argento Bronzo Riepilogo
1 Italia Italia 1 1 1 3
2 Belgio Belgio 1 0 1 2
3 Lussemburgo Lussemburgo 0 1 0 1
Totale 2 2 2 6

Sommario degli eventi[modifica | modifica sorgente]

Eventi Oro Oro Tempo Argento Argento Tempo Bronzo Bronzo Tempo
Uomini Professionisti
Gara in linea
dettagli
Stan Ockers
Belgio Belgio
8h43'33"
Media 33,598 km/h
Jean Pierre Schmitz
Lussemburgo Lussemburgo
a 1'03" Germain Derijcke
Belgio Belgio
a 1'15"
Uomini Dilettanti
Gara in linea
dettagli
Sante Ranucci
Italia Italia
5h36'09" Lino Grassi
Italia Italia
? Dino Bruni
Italia Italia
a 1'42"

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Mario Spairani, 100 Anni di Ciclismo: speciale mondiali 1946 - 1957 in spaziociclismo.it, 28 settembre 2010. URL consultato il 28-9-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo