Campionati del mondo di ciclismo su strada 1937

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionati del mondo di ciclismo su strada 1937
Competizione Campionati del mondo di ciclismo su strada
Sport Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Edizione 17ª
Organizzatore UCI
Date 23-25 agosto
Luogo Danimarca Copenaghen
Statistiche
Miglior nazione Belgio Belgio
bandiera Regno d'Italia (1/0/0)
Gare 2
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Berna 1936 Valkenburg 1938 Right arrow.svg

I Campionati del mondo di ciclismo su strada 1937 si disputarono a Copenaghen in Danimarca il 23 e 25 agosto 1937.

Furono assegnati due titoli:

  • Prova in linea Uomini Dilettanti, gara di 204,000 km
  • Prova in linea Uomini Professionisti, gara di 297,500 km

Storia[modifica | modifica sorgente]

I mondiali tornarono ad essere disputati sul circuito di Copenaghen, dopo l'edizione del 1931, lungo un percorso totalmente pianeggiante. Sul traguardo arrivò una fuga composta da cinque corridori, tra i quali il belga Éloi Meulenberg regolò in volata Emil Kijewski, Paul Egli, Jean Majerus e Georges Speicher.[1] Su trentaquattro corridori partiti, solo otto conclusero la prova.

L'Italia ritornò a vincere la medaglia d'oro nella prova dilettanti con Adolfo Leoni.

Medagliere[modifica | modifica sorgente]

Pos. Nazione Oro Argento Bronzo Riepilogo
1 Belgio Belgio 1 0 0 1
Italia Italia 1 0 0 1
3 Germania Germania 0 1 1 2
4 Danimarca Danimarca 0 1 0 1
5 Svizzera Svizzera 0 0 1 1
Totale 2 2 2 6

Sommario degli eventi[modifica | modifica sorgente]

Eventi Oro Oro Tempo Argento Argento Tempo Bronzo Bronzo Tempo
Uomini Professionisti
Gara in linea
dettagli
Éloi Meulenberg
Belgio Belgio
7h59'48"
Media 37,203 km/h
Emil Kijewski
Germania Germania
s.t. Paul Egli
Svizzera Svizzera
s.t.
Uomini Dilettanti
Gara in linea
dettagli
Adolfo Leoni
Italia Italia
5h48'20" Frode Sørensen
Danimarca Danimarca
? Fritz Scheller
Germania
?

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Mario Spairani, 100 Anni di Ciclismo: speciale mondiali 1927-1938 in spaziociclismo.it, 24 settembre 2010. URL consultato il 25-9-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo