Campionati del mondo di ciclismo su strada 1936

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionati del mondo di ciclismo su strada 1936
Competizione Campionati del mondo di ciclismo su strada
Sport Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Edizione 16ª
Organizzatore UCI
Date 5-6 settembre
Luogo Svizzera Berna
Statistiche
Miglior nazione Svizzera Svizzera (1/1/0)
Gare 2
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Floreffe 1935 Copenaghen 1937 Right arrow.svg

I Campionati del mondo di ciclismo su strada 1936 si disputarono a Berna in Svizzera il 5 e 6 settembre 1936.

Furono assegnati due titoli:

  • Prova in linea Uomini Dilettanti, gara di 145,000 km
  • Prova in linea Uomini Professionisti, gara di 218,000 km

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1936 tornò alla Francia il titolo mondiale tra i professionisti, dopo l'oro del 1933. La gara, corsa sul circuito di Berna, fu animata sin dall'inizio e l'altro ritmo imposto dai battistrada scremò il gruppo di testa impedendo di rientrare ai corridori più attardati. L'attacco decisivo vide protagonisti il francese Antonin Magne, il danese Werner-Grundhal Hansen e il belga Gustaaf Deloor, che si staccò per primo a causa di una foratura. Nel corso dell'ultimo giro Hansen non riuscì a rispondere all'attacco di Magne e cedette perdendo anche il podio. Il francese giunse solo al traguardo con quasi dieci minuti di vantaggio e vinse l'oro dopo l'argento del 1933. L'italiano Aldo Bini e l'olandese Theo Middelkamp completarono il podio, mentre un giovane Gino Bartali terminò settimo.[1] Su trentanove corridori partiti, solo nove conclusero la prova.

Doppietta svizzera invece nella prova dilettanti con Edgar Buchwalder e Gottlieb Weber.

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Oro Argento Bronzo Riepilogo
1 Svizzera Svizzera 1 1 0 2
2 Francia Francia 1 0 0 1
3 Italia Italia 0 1 1 2
4 Paesi Bassi Paesi Bassi 0 0 1 1
Totale 2 2 2 6

Sommario degli eventi[modifica | modifica wikitesto]

Eventi Oro Oro Tempo Argento Argento Tempo Bronzo Bronzo Tempo
Uomini Professionisti
Gara in linea
dettagli
Antonin Magne
Francia Francia
5h52'32"
Media 36,997 km/h
Aldo Bini
Italia Italia
a 9'27" Theo Middelkamp
Paesi Bassi Paesi Bassi
s.t.
Uomini Dilettanti
Gara in linea
dettagli
Edgar Buchwalder
Svizzera Svizzera
3h58'01" Gottlieb Weber
Svizzera Svizzera
a 11" Pierino Favalli
Italia Italia
a 47"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mario Spairani, 100 Anni di Ciclismo: speciale mondiali 1927-1938 in spaziociclismo.it, 24 settembre 2010. URL consultato il 25 settembre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo