Campionati del mondo di ciclismo su strada 1935

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionati del mondo di ciclismo su strada 1935
Competizione Campionati del mondo di ciclismo su strada
Sport Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Edizione 15ª
Organizzatore UCI
Date 18 agosto
Luogo Belgio Floreffe
Statistiche
Miglior nazione Belgio Belgio (1/0/1)
Gare 2
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Lipsia 1934 Berna 1936 Right arrow.svg

I Campionati del mondo di ciclismo su strada 1935 si disputarono a Floreffe in Belgio il 18 agosto 1935.

Furono assegnati due titoli:

  • Prova in linea Uomini Dilettanti, gara di 162,000 km
  • Prova in linea Uomini Professionisti, gara di 216,000 km

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1935 continuò il dominio della selezione belga, che correva in casa su un percorso caratterizzato da numerosi saliscendi e tratti in pavé. Alla selezione italiana, che presentava Learco Guerra come capitano con Giuseppe Olmo e Aldo Bini a suo servizio, si opponeva il Belgio che puntava su Jean Aerts e Gustave Danneels mentre Karel Kaers, non adatto a un percorso simile, non fu nemmeno convocato. Guerra fu in difficoltà fin dall'inizio e si ritirò a metà gara, Olmo, che riuscì a rimanere a ruota del gruppo di testa, cadde sul pavé e si ritirò a sua volta. Aerts si giocò il titolo iridato con lo spagnolo Luciano Montero, riuscendo a batterlo e confermare il titolo vinto l'anno precedente da Kaers.[1] Dei ventisei corridori che presero parte alla prova, la metà la conclusero.

La selezione italiana tornò invece alla vittoria nella prova dilettanti con Ivo Mancini.

Medagliere[modifica | modifica sorgente]

Pos. Nazione Oro Argento Bronzo Riepilogo
1 Belgio Belgio 1 0 1 2
2 Italia Italia 1 0 0 1
3 Spagna Spagna 0 1 0 1
Francia Francia 0 1 0 1
5 Danimarca Danimarca 0 0 1 1
Totale 2 2 2 6

Sommario degli eventi[modifica | modifica sorgente]

Eventi Oro Oro Tempo Argento Argento Tempo Bronzo Bronzo Tempo
Uomini Professionisti
Gara in linea
dettagli
Jean Aerts
Belgio Belgio
6h05'19"
Media 35,476 km/h
Luciano Montero
Spagna Spagna
a 2'57" Gustaaf Danneels
Belgio Belgio
a 9'08"
Uomini Dilettanti
Gara in linea
dettagli
Ivo Mancini
Italia Italia
4h37'16" Robert Charpentier
Francia Francia
a 17" Werner Grunddahl Hansen
Danimarca Danimarca
?

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Mario Spairani, 100 Anni di Ciclismo: speciale mondiali 1927-1938 in spaziociclismo.it, 24 settembre 2010. URL consultato il 25-9-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo