Frank Lebœuf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frank Lebœuf
Frank Leboeuf.jpeg
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Altezza 183 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Carriera
Giovanili
1984-1986
1986-1987
1987-1988
Tolone Tolone
Hyeres Hyères
Meaux Meaux
Squadre di club1
1988-1991 Laval Laval 69 (10)
1991-1996 Strasburgo Strasburgo 172 (40)
1996-2001 Chelsea Chelsea 200 (24)
2001-2003 O. Marsiglia O. Marsiglia 51 (5)
2003-2004 Al-Sadd Al-Sadd 17 (6)
2004-2005 Al-Wakra Al-Wakra  ? (?)
Nazionale
1995-2002 Francia Francia 50 (5)
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali di calcio
Oro Francia 1998
UEFA European Cup.svg  Europei di calcio
Oro Belgio-Olanda 2000
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2005

Frank Lebœuf (Marsiglia, 22 gennaio 1968) è un ex calciatore francese, di ruolo difensore.

Titolare della Nazionale francese, vinse il campionato del mondo 1998. Può fregiarsi del titolo di campione d'Europa avendo fatto parte della rosa francese al campionato d'Europa 2000, sebbene non fece il suo ingresso in campo in nessuna partita della fase finale della manifestazione.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nato a Marsiglia, cominciò la carriera nel 1986 nelle divisioni minori del campionato francese. Nel 1988 si trasferì al Laval e tre anni più tardi allo Strasburgo. Nel 1995 vinse la Coppa Intertoto e nel 1996 fu acquistato dal Chelsea, club della Premier League inglese, per 2,5 milioni di sterline. Giocò oltre 200 partite con la squadra britannica, segnando 24 gol, solitamente su calcio di rigore o sugli sviluppi di un calcio piazzato. Con il Chelsea vinse due FA Cup, una League Cup, una Supercoppa d'Inghilterra, una Coppa delle Coppe e una Supercoppa europea.

Nel 2001 andò a giocare nella squadra della sua città, l'Olympique Marsiglia, prima di chiudere la carriera militando nel 2003-2004 nell'Al-Sadd, formazione con cui vinse il campionato qatariota nel 2004. Da difensore calciò oltre 20 rigori con la maglia del Chelsea, fallendone soltanto uno. Ne sbagliò un altro con la Francia al campionato d'Europa 2000.[senza fonte]

Conta 50 presenze e 5 gol in Nazionale. Debuttò con la sua selezione nel 1995, per poi prendere parte al campionato d'Europa 1996. Panchinaro nella felice partecipazione al Mondiale casalingo della Francia nel 1998, giocò la finale vinta per 3-0 contro il Brasile al posto dello squalificato Laurent Blanc, espulso in semifinale e squalificato. Fu anche campione d'Europa nel 2000, anche se non scese in campo durante la fase finale del torneo in Belgio e Olanda. Dopo aver vinto la Confederations Cup 2001, partecipò al campionato del mondo 2002.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Chelsea: 1996-1997, 1999-2000
Chelsea: 1997-1998
Chelsea: 2000
Al-Sadd: 2004

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Strasburgo: 1995
Chelsea: 1997-1998
Chelsea: 1998

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

1998
2000
2001

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 44497237