Aimé Jacquet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aimé Jacquet
Aime Jacquet dsc03582.jpg
Dati biografici
Nome Aimé Etienne Jacquet
Nazionalità Francia Francia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Carriera
Squadre di club1
1961-1973 Saint-Etienne Saint-Étienne
1973-1976 O. Lione O. Lione
Nazionale
1969 Francia Francia 2 (0)
Carriera da allenatore
1976-1980 O. Lione O. Lione
1980-1989 Bordeaux Bordeaux
1989-1990 Montpellier Montpellier
1990-1991 Nancy Nancy
1992-1993 Francia Francia Vice
1993-1998 Francia Francia
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Oro Francia 1998
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Aimé Jacquet (Sail-sous-Couzan, 27 novembre 1941) è un allenatore di calcio ed ex calciatore francese, campione del mondo 1998 alla guida della Nazionale francese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

È stato commissario tecnico della Nazionale francese durante gli anni novanta. Dopo aver ricoperto prima il ruolo di direttore tecnico delle rappresentative nazionali (1991-1992) e poi quello di vice CT (1992-1993) venne ingaggiato nel dicembre 1993 in seguito al fallimento nelle qualificazioni al campionato del mondo 1994. Guidò positivamente la selezione transalpina durante la fase finale del campionato d'Europa 1996, disputato in Inghilterra, arrivando fino alla semifinale persa contro la Rep. Ceca ai rigori.

Dopo aver attraversato, proprio alla vigilia del Mondiale, un periodo di frequenti polemiche con la stampa sportiva nazionale[senza fonte] (la sua vicenda ricordava molto quella del CT italiano Enzo Bearzot nel 1982), Jacquet portò la selezione transalpina alla conquista del titolo mondiale, dopo aver battuto per 3-0 nella finale del 12 luglio 1998 il Brasile campione uscente, diventando così il primo (e a tutt'oggi unico) tecnico francese a vincere il campionato del mondo. A seguito delle polemiche precedenti al campionato si dimise[senza fonte] dopo la vittoria, lasciando la conduzione della Nazionale al suo allenatore in seconda Roger Lemerre.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Calciatore[modifica | modifica sorgente]

Saint-Étienne: 1963-1964, 1966-1967, 1967-1968, 1968-1969, 1969-1970
Saint-Étienne: 1961-1962, 1967-1968, 1969-1970
Saint-Étienne: 1967, 1968, 1969

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Bordeaux: 1983-1984, 1984-1985, 1986-1987
Bordeaux: 1985-1986, 1986-1987
Montpellier: 1989-1990
Bordeaux: 1986

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Francia: Francia 1998

Note[modifica | modifica sorgente]


Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 171684