Federazione calcistica della Francia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fédération Française de Football
Logo Fédération Française de Football
Disciplina Football pictogram.svg Calcio
Fondazione 1919
Nazione Francia Francia
Confederazione FIFA (dal 1904)
UEFA (dal 1954)
Presidente Francia Noël Le Graët
Sito ufficiale http://www.fff.fr
 

La Fédération Française de Football (FFF), la federazione calcistica francese, è l'associazione che organizza, sviluppa e controlla l'insegnamento e la pratica del calcio in Francia.

La FFF è l'unica federazione ad aver vinto tutte le competizioni calcistiche maschili di livello mondiale, con l'eccezione del Torneo olimpico giovanile di calcio (al quale non ha mai partecipato). Le cinque manifestazioni prese in esame sono: la Coppa del mondo, la Coppa del mondo Under-20, la Coppa del mondo Under-17, la Confederations Cup e il Torneo olimpico di calcio.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Fédération Française de Football vede le proprie origini tratte dal Comité français interfédéral (CFI) che venne fondata il 23 marzo 1907 da Charles Simon della Fédération gymnastique et sportive des patronages de France. Questo comitato riuniva in una confederazione tutte le federazioni calcistiche francesi che si occupavano di calcio ad eccezione dell'USFSA, che si unì al CFI solo a partire dal gennaio 1913.

Il CFI mise palio il Trophée de France a partire dal 1907, e dal 1917 la Coppa di Francia.

Dal 1908 il CFI divenne il rappresentante presso la FIFA della Francia, dopo il ritiro dell'USFSA.

L'attuale FFF venne fondata il 7 aprile 1919, unificando tutte le federazioni presenti su territorio francese in una sola. Ha sede a Parigi ed ha come colore nazionale il blu. La Nazionale di calcio francese vanta due vittorie ai Campionati Europei di calcio datati 1984 in Francia e 2000 in Belgio ed Olanda, ed una vittoria nel Campionato mondiale di calcio disputato in casa nel 1998. La Francia ha inoltre organizzato la fase finale della Coppa Rimet nel 1938 e il 28 maggio del 2010 è stata scelta dall'UEFA ad organizzare il campionato europeo del 2016 per la terza volta nella sua storia.

La stagione del Campionato di calcio francese, la cui prima edizione si è svolta nel 1933 ed ha visto trionfare il Lilla, si svolge da luglio a maggio.

Il club francese che ha vinto più Scudetti è il Saint-Etienne (10 di cui l'ultimo nel 1981), seguito dall'Olympique Marsiglia (9 di cui l'ultimo vinto nel 2010).

Lo Scudetto 1993 non venne assegnato a causa di una vicenda di corruzione nella gara del 20 maggio tra Valenciennes e Olympique Marsiglia (Vicenda VA-OM).

Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Vecchio logo della FFF

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La France complète l'armoire à trophées in fifa.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio