Division 1 1995-1996

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Division 1 1995-1996
Competizione Ligue 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 58ª
Organizzatore LFP
Luogo Francia Francia
Partecipanti 20
Risultati
Vincitore Auxerre Auxerre
(1º titolo)
Retrocessioni Gueugnon Gueugnon
Saint-Etienne Saint-Étienne
Martigues Martigues
Statistiche
Miglior marcatore Brasile Sonny Anderson (21)
Incontri disputati 380
Gol segnati 870 (2,29 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg ed. precedente ed. successiva Right arrow.svg

L'edizione 1995-96 della Division 1 fu il cinquantottesimo campionato di calcio francese. Vide la vittoria finale dell'Auxerre, che conquistò il suo primo titolo nazionale.

Avvenimenti[1][modifica | modifica sorgente]

Il torneo prese avvio il 18 luglio 1995 con l'anticipo Bastia-Paris Saint Germain. Inizialmente furono i còrsi, assieme al Metz, ad andare in testa alla classifica, ma alla quinta giornata le due squadre furono raggiunte dal Guingamp e dal Paris Saint-Germain che alla settima giornata prese il comando solitario braccato dal Metz, che all'undicesimo turno sorpassò i parigini in flessione. I granata tentarono la fuga, ma subirono il ritorno del Paris Saint-Germain che alla quindicesima schiantò i rivali per 3-0 in trasferta e riprese la vetta alla successiva giornata, allungando di netto negli ultimi turni fino ad arrivare alla fine del girone di andata con sette punti di vantaggio sull'Auxerre e sul Metz.

Nelle successive giornate il Paris Saint-Germain continuò ad occupare con distacchi rassicuranti la vetta, mentre si contendevano il secondo posto l'Auxerre, il Metz e il Lens. Inizialmente ebbe la meglio il Lens, che già alla prima di andata si portò al secondo posto, ceduto poi al Metz dopo quattro turni. Alla venticinquesima giornata l'Auxerre prese definitivamente il secondo posto inseguendo il Paris Saint-Germain, distante cinque punti. Alla trentaduesima giornata andò in scena ad Auxerre il big match tra le due pretendenti alla vittoria del titolo: ebbero la meglio gli uomini di Guy Roux che travolsero per 3-0 i parigini, portandosi a due punti dalla vetta. Alla giornata successiva il Paris Saint-Germain fu sconfitto in casa dal Metz permettendo così all'Auxerre, vincitore in casa del pericolante Lilla, di portarsi in vetta. Nelle ultime tre giornate il Paris Saint-Germain, finora rimasto con un punto di ritardo sulla vetta, calò il ritmo, consentendo all'Auxerre di farsi bastare un pareggio alla penultima giornata per assicurarsi il titolo con una giornata di anticipo. Le vittorie del Metz in Coppa di Lega e del Paris Saint-Germain in Coppa delle Coppe aggiunsero due posizioni in zona UEFA, occupate Lens dal Montpellier.

In zona salvezza, il Lilla, battendo l'Olympique Lione alla penultima giornata, si assicurò la salvezza condannando le altre tre pretendenti all'ultimo posto rimasto, ovvero il Saint-Étienne, il Martigues e il Gueugnon. Capocannoniere del torneo fu Sonny Anderson del Monaco, con 21 reti.

Capoliste solitarie[1][modifica | modifica sorgente]

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Classifica finale 1995-96 Pt G V N P GF GS DR
Ligue1 trophy.svg 1. Auxerre Auxerre 72 38 22 6 10 69 30 +36
EUFOR Roundel.svg 2. Paris SG Paris SG[4] 68 38 19 11 8 65 36 +29
Coppauefa.png 3. Monaco Monaco 68 38 19 11 8 64 39 +25
Coppauefa.png 4. Metz Metz[5] 65 38 18 11 9 42 30 +12
Coppauefa.png 5. Lens Lens 63 38 16 15 7 45 31 +14
Coppauefa.png 6. Montpellier Montpellier 60 38 17 9 12 51 40 +11
Coppa Intertoto.svg 7. Nantes Nantes 55 38 14 13 11 44 42 +2
Coppa Intertoto.svg 8. Rennes Rennes 54 38 13 15 10 44 41 +3
Coppa Intertoto.svg 9. Strasburgo Strasburgo 54 38 14 12 12 46 44 +2
Coppa Intertoto.svg 10. Guingamp Guingamp 53 38 13 14 11 34 33 +1
11. O. Lione O. Lione 48 38 10 18 10 41 41 0
12. Nizza Nizza 45 38 12 9 17 37 44 -7
13. Le Havre Le Havre 45 38 11 12 15 33 45 -12
14. Cannes Cannes 44 38 12 8 18 45 51 -6
15. Bastia Bastia 44 38 12 8 18 45 55 -10
16. Bordeaux Bordeaux 42 38 11 9 18 44 52 -8
17. Lilla Lilla 39 38 9 12 17 27 50 -23
1downarrow red.svg 18. Gueugnon Gueugnon 38 38 8 14 16 27 46 -19
1downarrow red.svg 19. Saint-Etienne Saint-Étienne 34 38 6 16 16 36 59 -23
1downarrow red.svg 20. Martigues Martigues 34 38 9 7 22 31 58 -27

Record[modifica | modifica sorgente]

  • Maggior numero di vittorie: Auxerre Auxerre (22)
  • Minor numero di sconfitte: Lens Lens (7)
  • Migliore attacco: Auxerre Auxerre (69 goal fatti)
  • Miglior difesa: Auxerre Auxerre, Metz Metz (30 reti subite)
  • Miglior differenza reti: Auxerre Auxerre (+36)
  • Maggior numero di pareggi: O. Lione O. Lione (18)
  • Minor numero di pareggi: Auxerre Auxerre (6)

Verdetti[modifica | modifica sorgente]

Squadra campione[6][modifica | modifica sorgente]

AJ Auxerre


Classifica marcatori[7][modifica | modifica sorgente]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow.png 21 Brasile Sonny Anderson Monaco Monaco
20 Jugoslavia Anto Drobnjak Bastia Bastia
18 Francia Florian Maurice O. Lione O. Lione
15 Francia Sylvain Wiltord Rennes Rennes
- Ciad Japhet N'Doram Nantes Nantes
- Panamá Julio Dely Valdés Paris SG Paris SG

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Cronologia della classifica della stagione 1995-1996 della Division 1, dal sito ufficiale della Ligue 1
  2. ^ a b Promosso dalla Division 2 1994-95
  3. ^ Campione di Francia in carica
  4. ^ Vincitore della Coppa delle Coppe, libera un posto in zona UEFA
  5. ^ Qualificato in Coppa UEFA come vincitore della Coppa di Lega
  6. ^ Scheda dell'Auxerre, dal sito pari-et-gagne.com
  7. ^ Scheda della stagione 1995-96 della Division 1, dal sito pari-et-gagne.com