Division 1 1960-1961

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Division 1 1960-1961
Competizione Ligue 1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 23ª
Organizzatore LFP
Date dal 20 agosto 1960
al 4 giugno 1961
Luogo Francia Francia
Partecipanti 20
Risultati
Vincitore Monaco Monaco
(1º titolo)
Retrocessioni Grenoble Grenoble
Limoges Limoges
Valenciennes Valenciennes
Troyes Troyes
Statistiche
Miglior marcatore Francia Roger Piantoni (28)
Incontri disputati 380
Gol segnati 1 196 (3,15 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg ed. precedente ed. successiva Right arrow.svg

L'edizione 1960-61 della Division 1 fu il ventitreesimo campionato di calcio francese, che vide per la prima volta la vittoria finale del Monaco.

Avvenimenti[1][modifica | modifica sorgente]

La data di avvio per il torneo fu fissata per il 20 agosto 1960: le prime giornate videro protagonista il Monaco, che vinse le prime sei gare prendendo il comando in solitaria a partire dalla terza giornata. La prima sconfitta stagionale da parte dei monegaschi, maturata al settimo turno, consentì l'aggancio da parte del RC Paris, che a partire dalla nona giornata prese il comando della graduatoria. La squadra andò in fuga, inseguita dallo Stade de Reims e dal Monaco, fino ad arrivare, al quindicesimo turno, a +6 sulle inseguitrici. Tale vantaggio permise al RC Paris di assicurarsi la vetta della classifica con due giornate di anticipo sulla conclusione del girone di andata, ma due sconfitte consecutive permisero l'avvicinamento del Monaco, che al giro di boa si trovò con uno svantaggio di quattro punti sulla capolista.

Il RC Paris gestì il proprio vantaggio anche nelle prime giornate del girone di ritorno, ma a partire dalla ventunesima giornata il Monaco dette avvio ad una rimonta che portò la squadra fino all'aggancio della capolista alla ventitreesima giornata. Due giornate dopo invece ci fu il sorpasso, grazie alla vittoria del Monaco contro l'Olympique Lione e la sconfitta interna del RC Paris contro il FC Rouen. I monegaschi mantennero il loro vantaggio di due punti, arrivando alla vigilia dello scontro diretto con il RC Paris con un punto di vantaggio sulla rivale. La partita vide il club di Parigi prevalere nettamente (3-0), balzando quindi in testa alla classifica. Il primato della squadra durò però una sola giornata, dal momento che già al turno successivo il Monaco riprese la capolista. La vigilia dell'ultima giornata del campionato, giocata il 3 giugno 1961 vide quindi il RC Paris e il Monaco appaiate in testa alla classifica: fu quest'ultima squadra, grazie ad una vittoria di misura contro il Valenciennes, a prendere il comando solitario della classifica (vincendo quindi il campionato), approfittando di un pareggio da parte del RC Paris a Le Havre.

Il match tra Valenciennes e Monaco fu importante anche in chiave salvezza: perdendo il Valenciennes retrocesse in seconda divisione assieme al Limoges e al Grenoble, anch'esse condannate all'ultima giornata. Nulla da fare invece per il Troyes, arresosi con diverse giornate di anticipo sulla fine del campionato. Capocannoniere della manifestazione fu Roger Piantoni dello Stade de Reims, con 28 reti.

Capoliste solitarie[1][modifica | modifica sorgente]

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Classifica finale 1960-61 Pt G V N P GF GS DR
Ligue1 trophy.svg 1. Monaco Monaco 57 38 26 5 7 77 42 +35
2. RC Parigi RC Parigi 56 38 23 10 5 93 57 +36
3. Stade Reims Stade Reims 50 38 23 4 11 78 44 +34
4. Rouen Rouen 46 38 21 4 13 56 42 +14
5. Saint-Etienne Saint-Étienne 43 38 16 11 11 60 54 +6
6. Nimes Nîmes 42 38 17 8 13 70 61 +9
7. Angers Angers 40 38 16 8 14 64 56 +8
8. Nancy Nancy 39 38 13 13 12 55 52 +3
9. Sedan Sedan 38 38 15 8 15 64 63 +1
10. Lens Lens 37 38 14 9 15 50 54 -4
11. Le Havre Le Havre 36 38 13 10 15 61 62 -1
12. Tolosa Tolosa 36 38 13 10 15 49 58 -9
13. Nizza Nizza 34 38 13 8 17 66 73 -7
14. Rennes Rennes 34 38 12 10 16 52 59 -7
15. O. Lione O. Lione 34 38 13 8 17 60 71 -11
16. Stade Français Stade Français 32 38 12 8 18 52 59 -7
1downarrow red.svg 17. Grenoble Grenoble 31 38 8 15 15 47 55 -8
1downarrow red.svg 18. Limoges Limoges 30 38 11 8 19 55 69 -14
1downarrow red.svg 19. Valenciennes Valenciennes 30 38 12 6 20 35 57 -22
1downarrow red.svg 20. Troyes Troyes 15 38 5 5 28 52 108 -56

Record[modifica | modifica sorgente]

  • Maggior numero di vittorie: Monaco Monaco (26)
  • Minor numero di sconfitte: RC Parigi RC Parigi (5)
  • Migliore attacco: RC Parigi RC Parigi (93 goal fatti)
  • Miglior difesa: Monaco Monaco, Rouen Rouen (42 reti subite)
  • Miglior differenza reti: RC Parigi RC Parigi (+36)
  • Maggior numero di sconfitte: Troyes Troyes (28)
  • Minor numero di vittorie: Troyes Troyes (5)
  • Peggior attacco: Valenciennes Valenciennes (35 reti segnate)
  • Peggior difesa: Troyes Troyes (108 reti subite)
  • Peggior differenza reti: Troyes Troyes (-56)

Verdetti[modifica | modifica sorgente]

Squadra campione[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Association Sportive de Monaco Football Club 1960-1961.

Classifica marcatori[2][modifica | modifica sorgente]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow.png 28 Francia Roger Piantoni Stade Reims Stade Reims
23 Francia Antoine Keller Troyes Troyes
21 Marocco Hassan Akesbi Nimes Nîmes
- Francia Joseph Ujlaki RC Parigi RC Parigi

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Cronologia della classifica della stagione 1960-1961 della Division 1, dal sito ufficiale della Ligue 1
  2. ^ Classifica del campionato di calcio francese 1960-61, dal sito pari-et-gagne.com