Football Club Ospitaletto 2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
F.C. Ospitaletto 2000
Calcio Football pictogram.svg
Gli orange
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali
Arancione e Blu.svg
Arancione e Blu
Dati societari
Città Ospitaletto
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Seconda Categoria
Fondazione 1923
Rifondazione 2000
Presidente Paolo Scalvini
Allenatore Enrico Torchio e Roberto Torchio
Stadio Comunale
(9 000 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campionato di Serie C2
Si invita a seguire il modello di voce

Il Football Club Ospitaletto 2000 (conosciuto adesso col nome di Ospitaletto 2000, un tempo solo col nome di Ospitaletto) è la principale squadra calcistica di Ospitaletto, in provincia di Brescia, vicino allo stesso capoluogo. È nato nel 1923.

Milita nel girone E bresciano di Seconda Categoria anche se, in passato, militò per quattordici stagioni in Serie C2 e due in Serie C1. Caratteristica degli "orange" durante la partecipazione ai campionati professionistici, è stata la disputa delle gare casalinghe in anticipo al sabato pomeriggio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Anni 80[modifica | modifica wikitesto]

L'Ospitaletto della stagione 1986-1987, promosso in Serie C1.

La squadra bresciana si affaccia per la prima volta in Serie C2 nella stagione 1983 ottenendo un buon ottavo posto (nell'annata precedente, quella del 1982, aveva vinto il suo girone dell'Interregionale, guidato da Guido Settembrino). Guidata da Luigi Corioni come presidente e, per il 1987, anche da Luigi Maifredi come allenatore l'Associazione Calcio Ospitaletto ottiene risultati molto buoni: è ottava nel 1983, settima nel 1984, seconda nel 1985 a pari merito con il Trento (perde lo spareggio ai calci di rigore sul neutro di Mantova), seconda assieme al Mantova nel 1986 (perde anche lo spareggio con i Virgiliani, giocato allo stadio di Piacenza, ancora ai rigori) e, finalmente, prima nel 1987. Questo significa la promozione in Serie C1. Il nuovo campionato è difficile e la squadra fallisce sia il 1988 che il 1989: prima arriva ultima nel suo girone di Serie C1, poi giunge sedicesima in quello di Serie C2. La retrocessione sul campo avviene dopo uno spareggio perso ai rigori (a Legnano contro la Juve Domo) ma a salvare la squadra stavolta sono i tribunali che la ripescano per la stagione 1990 (vennero infatti squalificate dalla Serie C2 per inadempienze economiche altre tre società).

Anni 90[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 89-90 ottiene un dodicesimo posto in graduatoria. Anche nel 1991 viene disputato un campionato di bassa classifica, con un piazzamento al tredicesimo posto a pari punti con il Lecco contro cui si rende necessario lo spareggio per evitare la quattordicesima posizione. Sul neutro di Monza, il Lecco si impone 2-0, salvandosi direttamente e costringendo gli "orange" ad ulteriori sfide salvezza contro le quattordicesime classificate degli altri gironi della Serie C2, in un torneo all'italiana a Terni. Dopo aver pareggiato con Altamura (0-0) e Casteldisangro (1-1), agli spareggi la squadra vince per 1-0 sul Cecina che vale la permanenza nella categoria. Per altre due stagioni l'Ospitaletto riesce a salvarsi con piazzamenti poco brillanti (giunge undicesimo e dodicesimo). Il 1994 arriva però secondo in campionato e ottiene la seconda promozione in Serie C1. Diciassettesimo nel 1995 deve giocarsi i play-out per mantenere la categoria contro la Pro Sesto: vince per 2 a 1 in casa ma incappa in una sconfitta per 1-0 a Sesto San Giovanni. Questo determina un nuovo verdetto di retrocessione in Serie C2. Sia nel 1996 che nel 1997 riesce, in seguito a due piazzamenti deludenti, a salvarsi ai play-out (rispettivamente contro il Pavia e contro l'Olbia). Il 1998 però, arrivando ultimo in classifica, retrocede nel Campionato Nazionale Dilettanti dopo sedici stagioni di professionismo. Il crollo continuò nel 1999: ultimo posto in CND e retrocessione in Eccellenza.

Anni 2000-Oggi[modifica | modifica wikitesto]

L'Associazione Calcio Ospitaletto fallisce e viene rifondata nel 2000, in Terza Categoria, col nome attuale di Football Club Ospitaletto 2000. Attualmente, dopo un avvio promettente, ha fermato la sua risalita in Seconda Categoria (girone E bresciano).

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria parziale del Football Club Ospitaletto
  • 1923: Fondazione del Football Club Ospitaletto.
  • 1949-50: Partecipa al girone E della Prima Divisione Lombarda.
  • 1950-51: Partecipa al girone A della Prima Divisione Lombarda.
  • 1951-52: 16° nel girone A della Prima Divisione Lombarda. Retrocesso in Seconda Divisione.
  • 1952-75: Partecipa ai campionati lombardi di Seconda Divisione/Prima Categoria.
  • 1975-76: 1° nella Prima Categoria Lombarda. Promosso in Promozione Lombarda.
  • 1976-77: 11° nel girone B della Promozione Lombarda.
  • 1977-78: 6° nel girone C della Promozione Lombarda.
  • 1978-79: 7° nel girone C della Promozione Lombarda.
  • 1979-80: 3° nel girone C della Promozione Lombarda.
  • 1980-81: 1° nel girone C della Promozione Lombarda. Promosso nel Campionato Interregionale.
  • 1981-82: 1° nel girone B del Campionato Interregionale. Promosso in Serie C2.
  • 1982-83: 8° nel girone B della Serie C2.
  • 1983-84: 7° nel girone B della Serie C2.
  • 1984-85: 3° nel girone B della Serie C2.
  • 1985-86: 3° nel girone B della Serie C2.
  • 1986-87: 1° nel girone B della Serie C2. Promosso in Serie C1.
  • 1987-88: 18° nel girone A della Serie C1. Retrocesso in Serie C2.
  • 1988-89: 16° nel girone B della Serie C2. Retrocesso dopo spareggio con la Juventus Domo e successivamente ripescato.
  • 1989-90: 12° nel girone B della Serie C2.
  • 1990-91: 14° nel girone B della Serie C2. Classificato 14° dopo spareggio perso contro il Lecco viene ammesso agli spareggi retrocessione dove si classifica 2º.
  • 1991-92: 11° nel girone A della Serie C2.
  • 1992-93: 12° nel girone A della Serie C2.
  • 1993-94: 2° nel girone A della Serie C2. Promosso in Serie C1.
  • 1994-95: 17° nel girone A della Serie C1. Retrocesso in Serie C2 dopo play-out persi contro la Pro Sesto.
  • 1995-96: 17° nel girone A della Serie C2. Salvo dopo play-out vinti contro il Pavia.
  • 1996-97: 15° nel girone A della Serie C2. Salvo dopo play-out vinti contro l'Olbia.
  • 1997-98: 18° nel girone A della Serie C2. Retrocesso nel Campionato Nazionale Dilettanti a causa degli scontri diretti sfavorevoli.
  • 1998-99: 18° nel girone C del Campionato Nazionale Dilettanti. Retrocesso in Eccellenza Lombardia.
  • 1999-00: 14° nel girone C dell'Eccellenza Lombardia. Retrocesso in Promozione Lombardia e successivamente non iscritto.
  • 2000: Il sodalizio fallisce e riparte dalla Terza Categoria Brescia assumendo il nome di Football Club Ospitaletto 2000.
  • 2000-01: 1° nel girone B della Terza Categoria Brescia. Promosso in Seconda Categoria Lombardia.
  • 2006-07: 7° nel girone E Brescia della Seconda Categoria Lombardia.
  • 2007-08: 10° nel girone E Brescia della Seconda Categoria Lombardia.
  • 2008-09: 8° nel girone E Brescia della Seconda Categoria Lombardia.
  • 2009-10: 14° nel girone E Brescia della Seconda Categoria Lombardia. Salvo dopo i play-out.
  • 2010-11: 10° nel girone E Brescia della Seconda Categoria Lombardia.
  • 2011-12: 9° nel girone E Brescia della Seconda Categoria Lombardia.
  • 2012-13: 7° nel girone E Brescia della Seconda Categoria Lombardia.
  • 2013-14: 9° nel girone E Brescia della Seconda Categoria Lombardia.
  • 2014-15: 10° nel girone E Brescia della Seconda Categoria Lombardia.
  • 2015-16: 6° nel girone D Brescia della Seconda Categoria Lombardia.
  • 2016-17: 7° nel girone D Brescia della Seconda Categoria Lombardia.

Colori e simboli[modifica | modifica wikitesto]

Colori[modifica | modifica wikitesto]

I colori ufficiali della squadra sono l'arancione e il blu.

Strutture[modifica | modifica wikitesto]

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Stadio Comunale (Ospitaletto).

L'Ospitaletto gioca le proprie partite interne allo Stadio Comunale, sito in Via Giacomo Leopardi.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1986-87

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Campionato di Prima Categoria lombarda: 1

1976-77

1980-81

1981-82

Competizioni provinciali[modifica | modifica wikitesto]

2000-01

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Serie C1 2 1987-1988 1994-1995[1] 2
Serie C2 14 1982-1983 1997-1998 14
Campionato Interregionale 1 1981-1982 2
Campionato Nazionale Dilettanti 1 1998-1999

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio