BNP Paribas Open 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
BNP Paribas Open 2016
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 8 – 20 marzo
Edizione 41ª (uomini)
28ª (donne)
Superficie Cemento
Campioni
Singolare maschile
Serbia Novak Djokovic
Singolare femminile
Bielorussia Viktoryja Azaranka
Doppio maschile
Francia Pierre-Hugues Herbert / Francia Nicolas Mahut
Doppio femminile
Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands / Stati Uniti Coco Vandeweghe
Left arrow.svg 2015 2017 Right arrow.svg

Il BNP Paribas Open 2016 è stato un torneo di tennis giocato su campi in cemento. È stata la 41ª edizione del BNP Paribas Open  facente parte della categoria ATP World Tour Masters 1000 nell'ambito dell'ATP World Tour 2016  e la 28ª edizione della categoria Premier Mandatory nell'ambito del WTA Tour 2016. Sia il torneo maschile che quello femminile si sono tenuti all'Indian Wells Tennis Garden di Indian Wells, negli Stati Uniti, dall'8 al 20 marzo 2016.

Il torneo ha visto il rientro, dopo quindici anni, un anno dopo la sorella di Venus Williams.[1]

Partecipanti ATP[modifica | modifica wikitesto]

Teste di serie[modifica | modifica wikitesto]

Nazionalità Giocatore Ranking* Testa di serie
Serbia Serbia Novak Djokovic 1 1
Regno Unito Regno Unito Andy Murray 2 2
Svizzera Svizzera Stan Wawrinka 4 3
Spagna Spagna Rafael Nadal 5 4
Giappone Giappone Kei Nishikori 6 5
Rep. Ceca Rep. Ceca Tomáš Berdych 7 6
Francia Francia Jo-Wilfried Tsonga 9 7
Francia Francia Richard Gasquet 10 8
Stati Uniti Stati Uniti John Isner 11 9
Croazia Croazia Marin Čilić 12 10
Austria Austria Dominic Thiem 13 11
Canada Canada Milos Raonic 14 12
Francia Francia Gaël Monfils 16 13
Spagna Spagna Roberto Bautista Agut 17 14
Belgio Belgio David Goffin 18 15
Francia Francia Gilles Simon 19 16
Australia Australia Bernard Tomić 20 17
Spagna Spagna Feliciano López 21 18
Francia Francia Benoît Paire 22 19
Serbia Serbia Viktor Troicki 23 20
Stati Uniti Stati Uniti Jack Sock 24 21
Uruguay Uruguay Pablo Cuevas 25 22
Bulgaria Bulgaria Grigor Dimitrov 26 23
Australia Australia Nick Kyrgios 27 24
Croazia Croazia Martin Kližan 28 25
Ucraina Ucraina Aleksandr Dolgopolov 29 26
Germania Germania Philipp Kohlschreiber 30 27
Francia Francia Jérémy Chardy 32 28
Brasile Brasile Thomaz Bellucci 33 29
Stati Uniti Stati Uniti Steve Johnson 35 30
Stati Uniti Stati Uniti Sam Querrey 36 31
Portogallo Portogallo João Sousa 37 32

* Ranking al 29 febbraio 2016.

Altri partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti giocatori hanno ricevuto una wild-card per il tabellone principale:

I seguenti giocatori sono entrati nel tabellone principale passando dalle qualificazioni:

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: BNP Paribas Open 2016 - Qualificazioni singolare maschile.

Partecipanti WTA[modifica | modifica wikitesto]

Teste di serie[modifica | modifica wikitesto]

Nazionalità Giocatrici Ranking Testa di serie*
Stati Uniti Stati Uniti Serena Williams 1 1
Germania Germania Angelique Kerber 2 2
Polonia Polonia Agnieszka Radwańska 3 3
Spagna Spagna Garbiñe Muguruza 4 4
Romania Romania Simona Halep 5 5
Spagna Spagna Carla Suárez Navarro 6 6
Svizzera Svizzera Belinda Bencic 8 7
Rep. Ceca Rep. Ceca Petra Kvitová 9 8
Italia Italia Roberta Vinci 10 9
Stati Uniti Stati Uniti Venus Williams 12 10
Rep. Ceca Rep. Ceca Lucie Šafářová 13 11
Svizzera Svizzera Timea Bacsinszky 14 12
Bielorussia Bielorussia Viktoryja Azaranka 15 13
Serbia Serbia Ana Ivanović 16 14
Italia Italia Sara Errani 17 15
Russia Russia Svetlana Kuznecova 18 16
Ucraina Ucraina Elina Svitolina 19 17
Rep. Ceca Rep. Ceca Karolína Plíšková 20 18
Serbia Serbia Jelena Janković 21 19
Danimarca Danimarca Caroline Wozniacki 22 20
Stati Uniti Stati Uniti Sloane Stephens 23 21
Germania Germania Andrea Petković 24 22
Stati Uniti Stati Uniti Madison Keys 25 23
Russia Russia Anastasija Pavljučenkova 26 24
Regno Unito Regno Unito Johanna Konta 27 25
Australia Australia Samantha Stosur 28 26
Francia Francia Kristina Mladenovic 29 27
Slovacchia Slovacchia Anna Karolína Schmiedlová 30 28
Germania Germania Sabine Lisicki 31 29
Russia Russia Ekaterina Makarova 32 30
Australia Australia Dar'ja Gavrilova 33 31
Romania Romania Monica Niculescu 34 32

* Ranking al 29 febbraio 2016.

Altre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Le seguenti giocatrici hanno ricevuto una wild-card per il tabellone principale:

Le seguenti giocatrici sono entrate nel tabellone principale passando dalle qualificazioni:

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: BNP Paribas Open 2016 - Qualificazioni singolare femminile.

La seguente giocatrice è entrata in tabellone come lucky loser:

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Singolare maschile[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: BNP Paribas Open 2016 - Singolare maschile.

Serbia Novak Djokovic ha sconfitto in finale Canada Milos Raonic col punteggio di 6-2, 6-0.

  • È il sessantaduesimo titolo in carriera per Djokovic, terzo della stagione, ventisettesimo master 1000 e quinto titolo a Indian Wells.

Singolare femminile[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: BNP Paribas Open 2016 - Singolare femminile.

Bielorussia Viktoryja Azaranka ha sconfitto in finale Stati Uniti Serena Williams col punteggio di 6-4, 6-4.

  • È il diciannovesimo titolo in carriera per la Azaranka, secondo della stagione e secondo a Indian Wells.

Doppio maschile[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: BNP Paribas Open 2016 - Doppio maschile.

Francia Pierre-Hugues Herbert / Francia Nicolas Mahut hanno sconfitto in finale Canada Vasek Pospisil / Stati Uniti Jack Sock col punteggio di 6-3, 7-65.

Doppio femminile[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: BNP Paribas Open 2016 - Doppio femminile.

Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands / Stati Uniti Coco Vandeweghe hanno sconfitto in finale Germania Julia Görges / Rep. Ceca Karolína Plíšková col punteggio di 4-6, 6-4, [10-6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mirko Spadaro, Tennis, Venus Williams torna ad Indian Wells 15 anni dopo gli insulti razzisti, sportfair.it, 8 marzo 2016. URL consultato l'8 marzo 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su bnpparibasopen.org. URL consultato il 29 maggio 2010 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2010).