SpongeBob

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "SpongeBob Squarepants" rimanda qui. Se stai cercando il personaggio immaginario, vedi SpongeBob SquarePants (personaggio).
SpongeBob
cartone
Logo ufficiale
Logo ufficiale
Titolo orig. SpongeBob SquarePants
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autore Stephen Hillenburg
Studio
Musiche Steven Belfer
Rete Nickelodeon
1ª TV 1º maggio 1999 – in corso
Episodi 189 / 241 Completa al 78%.
Durata ep. 22 min
Reti it. Italia 1 (prima visione dal 2004), Nickelodeon (prima visione dal 2004), Boing (repliche dal 2011, dal 2013 alle ore 20:00), Super! (repliche dal 2012)
1ª TV it. 30 agosto 2004
Episodi it. 184 / 241 Completa al 76%.
Durata ep. it. 22
Censura it. no (DVD) sì (TV)
Dialoghi it.
Generi animazione, commedia

SpongeBob (SpongeBob SquarePants) è una serie animata statunitense. È stata realizzata dal biologo marino e disegnatore Stephen Hillenburg, e prodotta dalla sua compagnia, la United Plankton Pictures. Sebbene la sua prima trasmissione sia stata messa in onda in America nel 1999, la serie è stata ideata diversi anni prima. In America hanno avuto molto successo anche i gadget ispirati al cartone animato.

La serie è ambientata a Bikini Bottom, una cittadina sul fondo dell'oceano Pacifico, e i suoi protagonisti sono creature marine che vivono in un mondo simile a quello umano. I personaggi principali sono SpongeBob SquarePants, da cui il cartone prende il nome, una spugna allegra e spensierata che ha come suoi amici Patrick e Sandy, la sua lumaca marina Gary, il suo vicino Squiddi, il suo capo Mr. Krabs e il rivale in affari di quest'ultimo, Plankton.

Dalla serie è stato tratto un film, uscito nelle sale americane nel 2004 e in quelle italiane nel 2005. La Paramount ha annunciato un altro film di SpongeBob chiamato SpongeBob - Fuori dall'acqua che uscirà nelle sale nel 2015.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

  • SpongeBob SquarePants: è il protagonista della serie; il significato del suo nome in italiano è "Bob la spugna con pantaloni quadrati". È una spugna di mare, sempre allegra e felice. Lavora al Krusty Krab, un fast food sottomarino, dove cucina i Krabby Patty, i panini più gustosi dell'Oceano. Abita nella città di Bikini Bottom e la sua casa è un ananas con degli oblò per finestre. I suoi hobby sono: andare a caccia di meduse con il suo migliore amico Patrick, fare bolle di sapone ed allenarsi con la sua amica Sandy nel karate. Nonostante Squiddi non sopporti Spongebob e la sua spensieratezza, non capisce che costui è arrabbiato con lui, infatti gioca quasi sempre a giochi infantili disturbandolo ogni giorno.
  • Patrick Stella: è il migliore amico di SpongeBob, una stella marina rosa un po' in sovrappeso. È un personaggio molto comico, condivide sempre le passioni e le idee di SpongeBob. Infatti anche i suoi hobby sono uguali a quelli dell'amico. È imbranato in qualsiasi tipo di attività ed eccessivamente stupido, non capisce alcune parole, nemmeno le semplici frasi di Spongebob. Non ha buona memoria e spesso si scrive le cose sulle mani per ricordarsele. Più di una volta ha dimostrato di non essere affidabile e di combinare guai partendo da stupidi errori a danni del suo migliore amico e degli altri. Adora rimpinzarsi di cibo ed ha una grande passione per le caramelle di gelatina. Indossa sempre dei bermuda a fiori ed abita sotto una roccia.
  • Squiddi Tentacolo: è il vicino di casa di SpongeBob e Patrick, è un polpo verde chiaro, sempre nervoso e quasi mai emotivo. Lavora al Krusty Krab come cassiere insieme a SpongeBob. Non ha alcun interesse nel lavorare e tratta freddamente o con perfidia chiunque gli capiti a tiro. La sua casa è molto diversa da quella di SpongeBob, una specie di statua di pietra seria, come quelle dell'isola di pasqua. Non si è mai capito la vera ragione del suo carattere scontroso e del suo profondo odio verso il simpatico vicino, ma spesso si finisce per dargli ragione, in quanto abitare accanto ad uno come SpongeBob è veramente difficile e mette a dura prova la minuscola pazienza di Squiddi. Il suo sogno sarebbe quello di eliminare SpongeBob dalla faccia della terra e vivere in un mondo in cui tutti siano uguali a lui. È molto vanitoso, lo si intuisce dal fatto che abbia uno specchio accanto al letto e le pareti della sua casa sono tappezzate con le sue foto. Il suo hobby è suonare il clarinetto, anche se non gli riesce molto bene. Inoltre sogna una brillante carriera da artista, ottenendo solo scarsi risultati. Poche volte lo si è visto essere felice, per esempio quando si riuniva assieme ad una setta composta solo da calamari. SpongeBob e Patrick lo considerano un amico ma lui non li sopporta, anche se si trova spesso, suo malgrado, coinvolto nelle loro avventure.
  • Mr. Krabs (nome completo Eugene Harold Krabs): è il capo di SpongeBob, e proprietario del Krusty Krab. È il crostaceo più avaro dell'oceano, considera i soldi i suoi migliori amici e quindi fa di tutto per proteggerli. Il suo posto preferito per passare le vacanze è la zecca di Bikini Bottom. Il suo rivale in affari è Plankton, che gestisce un altro ristorante proprio di fronte, il "Chum Bucket", ma Mr. Krabs ha sempre la meglio. Ha una figlia adottiva di nome Perla, che è una balena. Si è scoperto che da giovane Mr. Krabs era un valoroso pirata e la sua nave si chiamava proprio Krusty Krab. Abbandonò poi l'attività per non avere l'incombenza di pagare sempre i suoi pirati.
  • Sandy Cheeks: è la migliore amica di SpongeBob. È uno scoiattolo scienziato che vive sott'acqua grazie ad una tuta a metà tra palombaro e astronauta; abita in una biocupola, in cui può respirare senza indossare la tuta grazie a una grossa quercia. Il suo hobby è praticare sport estremi e il karate. Inoltre studia le forme di vita marine, ma raramente svolge questo compito. Viene dal Texas. Più volte ha salvato SpongeBob grazie alla sua enorme abilità nel karate.
  • Gary: è una lumaca di mare e l'animale domestico di SpongeBob che invece di parlare dice solo miao.
  • Sheldon J. Plankton: è l'acerrimo nemico di Mr. Krabs perché ha mandato in fallimento il suo locale proprio di fronte al Krusty Krab: il "Chum Bucket". Cerca sempre di rubargli la formula segreta del Krabby Patty per avere più clienti e battere Mr. Krabs. Come suggerisce il nome, è un plancton senziente di piccolissime dimensioni, cosa che spesso causa gag e scene comiche. Ha le doti di perfido scienziato ma date le piccole dimensioni non riesce mai ad avere la meglio sugli altri. Non si rassegna mai e il suo unico scopo di vita sembra rubare la formula del Krabby Patty, cosa che non gli è ancora riuscita.
  • Perla Krabs: è la figlia adottiva di Mr. Krabs. È una giovane balena molto allegra e moderna, ma scontenta di suo padre, che la mette in imbarazzo davanti alle sue amiche facendole regali assurdi per la sua avarizia.
  • Signora Puff: è l'insegnante di guida di SpongeBob. Non lo sopporta perché molto spesso la fa arrestare, e non vede l'ora che SpongeBob si diplomi per liberarsene, cosa che non è ancora successa.

Secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Karen Plankton: è la moglie computerizzata di Plankton che venne creata da lui stesso. In alcuni episodi sembra voler aiutare Plankton, in altri invece sembra voler ostacolare appunto Plankton e/o le sue idee per rubare la ricetta del Krabby Patty. Addirittura in un episodio incita Plankton a lasciar perdere la sua impresa e dedicarsi di più a lei.
  • Waterman & Supervista: sono due supereroi anziani. Vivono in una casa di riposo, anche se sono ancora in attività in quanto "Il male è sempre in agguato". Certe volte però mostrano un comportamento alquanto stupido e assurdo. Sono gli idoli di SpongeBob e Patrick.
  • Patchy il pirata: è il pirata che compare all'inizio della sigla di apertura. La sua bocca è vera, mentre il resto della figura è l'immagine di un quadro.
  • Mamma Krabs: è la madre di Eugene Harold Krabs che lo tratta come un bambino.
  • Potty: è un pappagallo verde di legno coi fili bianchi molto evidenti, è il migliore amico di Patchy. Vivono entrambi a Encino, California.
  • Harold SquarePants e Margaret Bubblebottom: sono i genitori di SpongeBob, ma, a differenza di quest'ultimo, sono rotondi.
  • Mamma di Squiddi: è la madre di Squiddi Tentacolo. Compare solo in due episodi.
  • Papà di Squiddi: è il padre di Squiddi Tentacolo. Viene menzionato in un episodio mentre Squiddi legge un libro, ma non è mai comparso fisicamente nella serie.
  • Nonna di Squiddi: è la nonna di Squiddi Tentacolo. Appare soltanto nell'episodio dell'ottava stagione "Chum Fricasse".
  • Nonna di SpongeBob: l'anziana nonna di SpongeBob che adora riempirlo di baci.
  • L'Olandese Volante: è uno spaventoso pirata fantasma che vive su una nave circondata da una luce verde e sospesa a mezz'aria. In alcune puntate diventa buono invece in altre diventa cattivo.
  • Larry: un'aragosta molto muscolosa e patita del culturismo. Più volte lo si può vedere impegnato come bagnino o in gare di sollevamento pesi; in alcuni episodi è un amico di Sandy.
  • Re Nettuno: è il re che vive in mezzo alle nuvole sopra Bikini Bottom. Appare in pochissimi episodi.
  • Squilliam Elegant III: è il cugino di Squiddi, nonché il suo arcinemico, in quanto ha molto più successo e fama. È quasi del tutto somigliante al cugino. Cerca sempre di umiliare Squiddi, che cerca sempre di mostrarsi sopra di lui, senza riuscirci mai.
  • Parenti: in alcuni episodi vengono presentati i componenti della famiglia Spongebob.
  • Fuzzi Acorns: è un procione maestro di Karate, poi nell'episodio La cintura nera la sua cintura viene ceduta a Sandy e SpongeBob.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Spongebob.

La serie di SpongeBob consiste in 189 episodi (in corso) e in Italia ne sono andati in onda 184. Un episodio corrisponde a due piccoli episodi (ognuno di 10 minuti), alcuni a uno solo (come gli episodi speciali) e pochi altri a tre. Quindi se si contassero quelli come episodi singoli SpongeBob avrebbe oltre i 300 episodi. In Italia sono state trasmesse due coppie della ottava. Il 21 maggio 2012 la serie è stata rinnovata per una decima stagione.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Il doppiaggio è stato scelto dalla Merak Film di Milano.

Nome personaggio Doppiatore originale Stati Uniti Doppiatore italiano Italia
SpongeBob SquarePants Tom Kenny Claudio Moneta
Patrick Stella Bill Fagerbakke Pietro Ubaldi
Squiddi Tentacolo Rodger Bumpass Mario Scarabelli
Mr. Krabs Clancy Brown Mario Zucca
Sheldon J. Plankton Doug Lawrence Riccardo Rovatti
Sandy Cheeks Carolyn Lawrence Laura Brambilla
Gary Tom Kenny Federico Danti
Karen Plankton Jill Talley Laura Brambilla oppure Rosa Leo Servidio
Signorina Puff Mary Jo Catlett Graziella Porta
Perla Krabs Lori Alan Rosa Leo Servidio
Larry Doug Lawrence Diego Sabre
Olandese volante Bryan Doyle-Murray Riccardo Lombardo (1ª e 3ª voce), Oliviero Corbetta (2ª e 4ª voce)
Waterman Ernest Borgnine Antonio Paiola
Supervista Tim Conway Diego Sabre
Nat Peterson Tom Kenny e Dee Bradley Baker Paolo Sesana, Matteo Zanotti, Tony Fuochi, Gabriele Calindri, Stefano Albertini, Alberto Olivero, Riccardo Lombardo, Marco Balzarotti, Federico Danti, Luca Sandri, Claudio Ridolfo, Claudio Beccari, Andrea De Nisco, Marco Pagani, Maurizio Merluzzo, Daniele Demma, Giorgio Bonino
Nettuno Jeffrey Tambor Oliviero Corbetta
Scooter Clancy Brown Riccardo Peroni, Luigi Rosa, Paolo Sesana, Claudio Beccari, Andrea De Nisco, Daniele Demma, Gianluca Iacono (dalla settima stagione)
Patchy il pirata Tom Kenny Lorenzo Scattorin
Potty il pappagallo Stephen Hillenburg Marco Bresciani, Marco Mete
Londy la carpa Doug Lawrence Diego Sabre
Tutti i pesci Tom Kenny Dee Bradley Baker, Jill Talley, Sirena Irwin, Rodger Bumpass, Bill Fagerbakke, Clancy Brown, Carlos Alazraqui Marco Balzarotti, Stefano Albertini, Riccardo Rovatti, Riccardo Lombardo, Laura Brambilla, Beatrice Caggiula, Federico Danti, Maurizio Merluzzo, Claudio Ridolfo, Alberto Olivero, Elisabetta Spinelli, Federica Valenti, Tony Fuochi, Sergio Romanò, Renata Bertolas, Jolanda Granato, Luca Sandri, Antonio Paiola, Silvio Pandolfi, Claudio Beccari, Diego Sabre, Graziella Porta, Rosa Leo Servidio, Daniela Fava, Emanuela Pacotto, Riccardo Peroni, Luca Bottale, Maurizio Trombini, Paolo De Santis, Luca Semeraro, Ruggero Andreozzi, Andrea Bolognini, Federico Zanandrea, Lorenzo Scattorin, Maurizio Scattorin, Cinzia Massironi, Marina Massironi, Debora Morese, Alessandro Messina, Patrizia Scianca, Oliviero Corbetta, Maria Grazia Errigo, Loretta Di Pisa, Gianluca Iacono, Davide Garbolino, Luca Ghignone, Roberto Accornero, Flavio Arras, Aldo Stella, Guido Rutta, Luigi Rosa, Paolo Sesana, Jenny De Cesarei, Gabriele Calindri, Matteo Zanotti, Dario Oppido, Sonia Mazza, Paola Della Pasqua, Marina Della Pasqua, Giuseppe Calvetti, Lorella De Luca, Natale Ciravolo, Vittorio Bestoso, Giorgio Bonino, Maddalena Vadacca, Felice Invernici, Alessandro Maria D'Errico, Enrico Bertorelli, Stefania Patruno, Francesco Orlando, Donatella Fanfani, Enrico Maggi, Silvana Fantini, Caterina Rochira, Federico Viola, Roger Mantovani, Renato Novara, Marco Balbi, Massimo Di Benedetto, Walter Rivetti, Debora Magnaghi, Loredana Nicosia, Elisabetta Cesone, Monica Pariante, Cesare Rasini, Daniele Demma, Stefania De Peppe, Marco Pagani, Andrea De Nisco, Tania De Domenico, Ludovica De Caro, Alessandro Capra, Alessandro Zurla

SpongeBob nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

La grande popolarità del cartone animato si riflette nelle numerose citazioni e apparizioni che esso fa in altre opere televisive e cinematografiche e in alcune canzoni,video musicali e audio.

Cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

  • La serie Sonic X cita numerose scene di SpongeBob.
  • Nell'episodio Ultime notizie: Marge si ribella de I Simpson, Lisa, alle pendici di un vulcano, prega Gesù, Buddha e anche SpongeBob, di salvarle la vita, poco dopo si vedono questi personaggi in cielo, con Buddha che esprime la volontà di volerla salvare, con SpongeBob che dice di lasciarla morire, seguita da una sua risata, e con Gesù che nel frattempo scuote la testa. Mentre nella puntata Bart l'ometto di casa, Krusty vende delle magliette di Grattachecca & Fichetto, sopra una di quelle c'è SpongeBob con le orecchie di Fichetto. In un altro episodio Marge e Lisa visitano un istituto oceanografico, in cui è presente una teca dal nome "La scienza di SpongeBob" con sopra una grande statua dello stesso.
  • Nella serie Drawn Together, il personaggio Wooldoor Sockbat è un rifacimento a SpongeBob.
  • In un episodio de I Griffin, Peter Griffin guarda un episodio televisivo di SpongeBob nella sua automobile mentre alla guida del veicolo c'è la figlia Meg.
  • Nell'episodio Un'estate straordinaria di Phineas e Ferb, Phineas disperato prende dalla sabbia una spugna gialla e una stella marina rosa; ovviamente sono SpongeBob e Patrick.
  • Nell'episodio Halloween-mania de I Fantaeroi, un mago, gestore di un negozio di costumi, ne mostra uno chiamato "Spugna Marina Gialla", chiaro riferimento a SpongeBob.
  • Nell'episodio Gone with the win di The Cleveland Show, il protagonista porta con sé su una ruota panoramica una banana con il viso ed i pantaloni di SpongeBob.
  • In un episodio di Billy e Mandy appare un mostro simile a SpongeBob.[1]
  • Viene citato nella puntata La fiaba di Leela di Futurama.
  • Nell'episodio Nelle profondità degli abissi di Due fantagenitori, il re di Atlantide dice che la loro popolazione si nutre di granchi, stelle marine e scoiattoli delle profondità. Chiaro riferimento a Mr. Krabs, Patrick e Sandy.
  • In Oggy e i maledetti scarafaggi, nella puntata La maratona di Olivia, tra gli spettatori c'è un tizio vestito da SpongeBob.
  • In Avatar - La leggenda di Aang, altro show molto famoso di Nickelodeon, all'inizio della puntata L'Assedio del Nord (parte 1), si vede Katara sconfiggere un allievo del maestro Pakku. Lo stesso maestro si riferisce al suo allievo, ironicamente, dicendo che tra un paio di anni sarebbe riuscito a sconfiggere una spugna di mare, chiaro riferimento a Spongebob.

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel telefilm Scrubs J.D. ha un costume da SpongeBob, non si vede mai ma viene nominato da Jordan come motivo per cui ha invitato J.D. al compleanno del figlio. Nei pensieri di J.D. scopriamo che l'ha ricevuto in regalo da sé stesso.
  • Nel telefilm Due uomini e mezzo il piccolo Jake fa scappare la nonna parlandole di SpongeBob.
  • Nel telefilm La vita secondo Jim il cartone animato viene nominato, con il nome di Bob la spugna (chiamato così perché allora la serie non era giunta in Italia e perciò venne tradotto alla lettera).
  • Nel telefilm Fringe il dottor Bishop guarda alla TV una scena in cui SpongeBob e Patrick corrono.
  • Nell'episodio Il giorno della foto di Ned - Scuola di sopravvivenza quando Ned dà il consiglio di non imitare nessuno durante la foto di classe si vede un ragazzino completamente travestito da SpongeBob.
  • Nella sitcom The Big Bang Theory, episodio 04x11, Zack afferma di aver visto su Discovery Channel che se uccidi una stella marina, questa resuscita: Sheldon Cooper risponde domandandogli se la stella marina aveva dei boxer a fiori, in quel caso stava guardando Nickelodeon - chiaro riferimento a Patrick Stella
  • In un episodio di Anubis dopo che Nina dice dei suoi simpaticoni preferiti, Amber risponde: "SpongeBob e Patrick?". In un altro episodio Mara descrive suo padre e finisce dicendo "Balla come SpongeBob!"
  • Nell'episodio Tori va KO di Victorious, Robbie indossa i boxer di SpongeBob. A riguardo, Tori esclama: "Scusa, hai le mutande di SpongeBob?". Nel episodio Tori ai Platinum Music Awards, viene citato Plankton, poiché tutti pensano che Sikowitz, il professore di recitazione di Tori e gli altri, abbia la stessa voce.
  • In un episodio de Sam and Cat, nella gara di SMS, nei desideri di Cat che compierà con il nuovo motoscafo: il terzo desiderio consiste nel cercare la casa di Spongebob.

Film[modifica | modifica wikitesto]

Altro[modifica | modifica wikitesto]

  • SpongeBob appare anche sulle copertine di Mad Magazine numero 76, 130 (assieme ai Pokémon), 135, 103 (assieme agli Happy Tree Friends) e 429. Nel numero 117 vi sono I Simpson sembianti SpongeBob.
  • SpongeBob viene nominato nella canzone Faccio brutto di Fedez.
  • SpongeBob viene citato anche nella canzone La musica è finita dei Linea 77.
  • SpongeBob vine citato anche nella canzone La fine del mondo di Gabry Ponte
  • Alcune spugne simili a SpongeBob che sono gialle compaiono in alcuni cartoni animati per esempio Tom & Jerry e Gli Antenati che hanno alcune spugne gialle.
  • SpongeBob, Patrick e altri amici appaiono per la distribuzione americana del film nel logo dell'azienda Google.

La sigla italiana[modifica | modifica wikitesto]

Su Italia 1 e Boing per tutte le stagioni viene usata come sigla iniziale quella italiana (senza parole), su Nickelodeon per tutte le stagioni viene invece adotta la come sigla iniziale quella originale cantata dove, all'inizio si vede il capitano parlare in italiano e dopo lo sfondo della sigla italiana leggermente modificato, ma la musica è quella della sigla originale, su Super invece in tutte le stagioni viene adottata come sigla iniziale la stessa sigla di Italia 1 e Boing tranne per alcuni episodi della prima e per la terza stagione dove viene adottata la stessa sigla di Nickelodeon. In tutte e due sigle il logo della serie è diverso e si vede SpongeBob che si tocca il naso come se fosse un flauto. Su tutte le reti come sigla finale, negli episodi dove non vedono la partecipazione di Patchi il pirata e Potty il pappagallo viene usata la sigla finale originale Eding theme song mentre negli episodi dove la vedono questa sigla viene cambiata. In tutte e due le sigle viene usata la stessa grafica tranne nella seconda sigla dove, oltre all'originale, ne vengono usati più tipi.

Riferimenti alla cultura di massa in SpongeBob[modifica | modifica wikitesto]

  • In molti episodi si sente di sottofondo il canto marinaresco Drunken Sailor.
  • Nell'episodio "Abra cadabra", si vede un uomo che usa un macchinario per proiettare la faccia di un mago: Mr Magic, e ciò è un riferimento al mago di Oz. Inoltre quando spongebob compra il kit di Mr. Magic, trova una barba grigia che la definisce come la barba di Rasputin, riferimento al monaco Rasputin.
  • Nella puntata "Il campeggio" SpongeBob dice che per difendersi dagli orsi di mare bisogna tracciare un cerchio attorno a sé stessi che agirà da confine invalicabile per la creatura. La stessa cosa vale per gli Huldrefolk, creature della mitologia norvegese.
  • Nella puntata "Il treno dei misteri", i binari del treno in cui sono SpongeBob e Patrick, formano delle spirali simili a quelle dei livelli di Sonic the Hedgehog.
  • Nel film di SpongeBob, nella parte finale, viene cantato il pezzo "Goofy Goober Rock" sulle note di I Wanna Rock dei Twisted Sisters, e lo stesso SpongeBob imita le movenze e lo stile dei rocker anni ottanta, suonando anche l'assolo di chitarra elettrica.
  • Nella puntata "Il concorso di bellezza", uno dei partecipanti apre un ombrello e vola delicatamente in aria, imitando Mary Poppins
  • Nella puntata "L'amuleto di Atlantide", SpongeBob, Squiddi, Sandy e Patrick vengono trasportati in un videogioco parodia di Super Mario Bros., che comprende un Tubo Warp e delle parodie dei Koopa. Inoltre, quando Sandy entra nel Tubo Warp si ritrova in una schermata simile a quella di Dr. Mario.
  • L'episodio "20000 panini sotto i mari" è una parodia del romanzo di Jules Verne Ventimila leghe sotto i mari.
  • Nell'episodio "Il gigante", Squiddi gigante viene legato a terra con delle corde e degli abitanti con delle torce gli urlano accanto, chiaro riferimento a I viaggi di Gulliver.
  • Nell'episodio "La spatola nel grasso", la scena in cui SpongeBob estrae la spatola dal grasso è una parodia del film Disney La spada nella roccia.
  • Nell'episodio "Nostalgia del Texas", la scena in cui Sandy piange facendo un mare di lacrime nel casco e avendo nostalgia di casa è un riferimento al film Disney Alice nel Paese delle Meraviglie.
  • Nell'episodio "Il cugino Stanley", quando Stanley accende la TV si può vedere un personaggio simile a Rocky di Rocky e Bullwinkle.
  • Nell'episodio "Un disegno mostruoso" compare Neil Buchanan, famoso conduttore del programma Art Attack. Nel noto episodio è doppiato da Diego Sabre.
  • Nell'episodio "Scherzo della natura", SpongeBob e Patrick trovano una strana creatura (che in realtà è Squiddi caduto nel cemento e con una foglia in testa) e la chiamano Puzzino, il noto personaggio assomiglia molto ad un Pikmin.
  • Nell'episodio "La fame di Perla", la scena in cui Mr Krab va di notte e di nascosto a rubare il cibo e a darlo a sua figlia che ha fame, ricorda la scena dell'episodio di Ed, Edd & Eddy "Ed il sonnambulo" in cui Ed va di notte facendo il sonnanbulo a rubare il cibo dei ragazzi del quartiere.
  • Nell'episodio "Memorie dal freezer" Patchy il pirata rimane prigioniero nella pancia di una balena, chiaro riferimento a Pinocchio. Un altro riferimento a Pinocchio è quando nel film Re Nettuno trasforma Krab in un bambino scusandosi di avere il tridente in modalità "Quando diventasti un bambino vero".
  • Nell'episodio in cui Mr. Krabs vuole un penny che SpongeBob ha trovato per terra, egli crea un cinema e cerca di attirare le persone urlando "Venghino signori, venghino!", ovvio riferimento ad Ugo Fantozzi.
  • Nell'episodio "Il giorno più bello bello della mia vita", SpongeBob attira via i nematodi stile pifferaio magico
  • Nell'episodio "La canzone delle meduse", verso la fine SpongeBob quando vede il Krusty Krab sommerso di sabbia, è una citazione ad Il pianeta delle scimmie
  • Nell'episodio "Toccare il fondo" SpongeBob e Patrick scavano sottoterra facendo cadere un masso sopra Squiddi. Chiaro riferimento al videogioco Dig Dug.
  • Nell'episodio "La casa fantasma", Sandy ha un "Aspira fantasmi", citando Ghostbusters
  • Nell'episodio "La spalla", Waterman arruola dalla sua parte SpongeBob, Patrick, Sandy e Squiddi i quali diventano delle parodie di alcuni supereroi: SpongeBob di Flash Thompson, Squiddi de La torcia umana, Sandy della Donna invisibile e Patrick di Mr. Fantastic.
  • Nell'episodio "Il genio del karate", SpongeBob insegna a Patrick l'arte del karate. Chiaro riferimento al film Karate Kid. Nello stesso episodio, SpongeBob afferma che "da un potere derivano responsabilità", chiara citazione di Ben Parker, zio di Peter Parker.
  • Nell'episodio "La tribù degli zoticoni" appese alle pareti della casa di Mamma Scorfano ci sono dei quadri che raffigurano dei Barbapapà.
  • Nell'episodio "La capsula del tempo" SpongeBob e Patrick giocano a "Gli Amici Pretzel", un'imitazione di "Twister".
  • In un episodio Mr. Krabs assume SpongeBob e Patrick come spie e SpongeBob imita una "sequenza gunbarrel", però al posto della pistola tira fuori la spatola.
  • Nello stesso episodio Mr. Krabs e Plankton si scambiano le vite e ci scommettono 1 dollaro come nel film Una poltrona per due.
  • Nell'episodio "La cintura del Karate", le scene in cui SpongeBob si allena per l'incontro sono un riferimento agli allenamenti di Rocky Balboa nel film Rocky.

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Dalla serie televisiva sono stati tratti numerosissimi videogiochi. Alcuni di essi sono tratti da episodi speciali o film (ad esempio SpongeBob's Atlantis SquarePantis e The SpongeBob SquarePants Movie), altri possiedono invece una trama realizzata indipendentemente (come SpongeBob SquarePants: La creatura del Krusty Krab e Spongebob - La vendetta robotica di Plankton). Degni di nota sono inoltre i crossover con altre serie animate di Nickelodeon di genere party o sportivo detta la serie Nicktoons (come Nicktoons Racing, Nickelodeon Party Blast, Nicktoons Nitro, Nicktoons Basketball, Nicktoons MLB ecc.) in cui i protagonisti interagiscono con personaggi di serie come Rugrats, Hey Arnold, CatDog, The Ren and Stimpy Show, Danny Phantom, Due Fantagenitori, Invader Zim, Avatar - La leggenda di Aang, T.U.F.F. Puppy, Jimmy Neutron, Fanboy & Chum Chum e molti altri. Parte di questi sono platform noti come SpongeBob e i suoi amici.

Film, special e maratone[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Special[modifica | modifica wikitesto]

  • Special di Natale
  • Fuga da Bikini Bottom
  • Cercasi Gary disperatamente!
  • L'Infanzia di Krab e Plankton
  • SpongeBob Preistorico
  • SpongeBob la Peste del West
  • SpongeBob e la Grande Onda
  • All'inseguimento della ricetta segreta
  • La Protesta di SpongeBob
  • Sfide Medievali
  • La Spugna che sapeva volare
  • Il natale di SpongeBob (Speciale Stop-motion)
  • Memorie dal freezer
  • L'Amuleto di Atlantide
  • Il treno dei misteri
  • La ribellione di Tritone
  • Il ritorno di Tritone

Le leggende di Bikini Bottom[modifica | modifica wikitesto]

  • Il sortilegio del Krusty Krab
  • Benvenuti nel triangolo di Bikini Bottom!
  • La Leggenda del Tubo di Scarico
  • La Tribù degli Zoticoni
  • Il Sacrificio di Squiddy
  • Un mostro gentile a Bikini Bottom
  • Il mostro dei morti
  • Il fantasma di Flats la sogliola
  • Il mitico trituratore di carne solitario

Maratone[modifica | modifica wikitesto]

  • Le pazzie di SpongeBob
  • I dispetti di Squiddi
  • L'avido Mr. Krab
  • Le sfide di Sandy
  • Il malvagio Plankton
  • L'imbranato Patrick
  • I Segreti di SpongeBob

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Blue Spongebob In Grim Adventures

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

SpongeBob
Personaggi SpongeBob · Patrick · Squiddi · Mr. Krabs · Sandy · Gary · Plankton · Mrs. Puff · Perla
Altri personaggi Waterman & Supervista · L'Olandese Volante · Larry · Karen Plankton · Squilliam Elegant · Re Nettuno · Harold SquarePants · Claire SquarePants · Captain Blue SquarePants · Nonna SquarePants · Stanley S. SquarePants · Sherm SquarePants · Mamma Krabs · Dead Eye Plankton · Flats · Squog · Mamma di Squiddy · Papà di Squiddy · Nonno Red Bear
Stagioni Stagione 1 · Stagione 2 · Stagione 3 · Stagione 4 · Stagione 5 · Stagione 6 · Stagione 7 · Stagione 8 · Stagione 9
Reti televisive Nickelodeon · Boing · Super!
Altro Bikini Bottom · Chum Bucket · Krusty Krab · Krabby Patty · Spongebob - Il film (colonna sonora)
Animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Animazione