La leggenda di Korra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La leggenda di Korra
cartone
Logo originale della serie
Logo originale della serie
Titolo originale The Legend of Korra
Autori
Sceneggiatura
Studio
Musiche
Rete Nickelodeon
1ª TV 14 aprile 2012 – in corso
Episodi 26 / 52 Completa al 50%.
Durata ep. 24 minuti
Rete italiana Nickelodeon
1ª TV it. 8 dicembre 2012 – in corso
Genere
Cronologia
  1. Avatar - La leggenda di Aang
  2. La leggenda di Korra

La leggenda di Korra (The Legend of Korra) è un cartone animato statunitense trasmesso per la prima volta su Nickelodeon il 14 aprile 2012[1]. È stato creato da Michael Dante Di Martino e Bryan Konietzko come sequel del precedente cartoon Avatar - La leggenda di Aang, trasmesso nello stesso canale dal 2005 al 2008.

Come nella serie precedente, i personaggi sono in grado di "dominare" i quattro elementi (Acqua, Terra, Fuoco, Aria), ma solo una persona chiamata "Avatar" può dominarli tutti e quattro, e lui o lei è responsabile di mantenere la pace e l'equilibrio nel mondo. In questa serie, ambientata settanta anni dopo la prima serie, seguiamo Korra, l'attuale reincarnazione dell'avatar, erede dell'avatar Aang. Korra conosce già i Domini dell'Acqua, della Terra e del Fuoco e si recherà a Città della Repubblica per imparare il Dominio dell'Aria e lottare contro gli anti-dominatori rivoluzionari noti come "Paritari" '[2].

La serie, il cui stile è influenzato dall'animazione giapponese[3], è stata annunciata al Comic-Con a San Diego nel 2010[4].

Trama[modifica | modifica sorgente]

Korra è una ragazza di 17 anni proveniente dalla Tribù dell'Acqua del Sud. Ha già appreso le tecniche del Dominio dell'Acqua, della Terra e del Fuoco ma deve completare l'addestramento da Avatar imparando il Dominio dell'Aria, che le sarà insegnato da Tenzin, il figlio di Aang e Katara. Per far ciò, Korra, seguirà Tenzin a Città della Repubblica, fondata dal precedente Avatar, Aang, e dal Signore del Fuoco, Zuko, dove dominatori e non-dominatori vivono in pace. Qui Korra vivrà le sue prime avventure come Avatar, fronteggiando una rivolta di non-dominatori, i Paritari (in originale Equalist), comandati dal misterioso Amon, intenzionato ad instaurare con la forza la "parità" privando del loro dominio tutti i dominatori. Durante la sua permanenza in città, Korra conosce Mako e Bolin, due fratelli orfani che lottano nel campionato di Dominio Sportivo (in originale Pro-Bending): Mako domina il Fuoco mentre Bolin la Terra. Korra si innamorerà di Mako, ma tra loro si inserirà Asami Sato, la figlia del più potente industriale di Città della Repubblica, che li aiuterà nella lotta contro il subdolo Amon.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Inizialmente è stata concepita come miniserie composta da 12 episodi[5], ma in seguito al successo della serie è stato deciso di suddividerla in tre stagioni per un totale di 52 episodi[6]. I creatori hanno diviso le quattro stagioni in quattro "libri" in cui raccontare storie autonome. Molti produttori e doppiatori impiegati in Avatar - La leggenda di Aang sono tornati anche a lavorare in questa serie, come per esempio il designer Joaquim Dos Santos e il compositore Jeremy Zuckerman.

La serie ha ricevuto una media di 3,7 milioni di ascolti quando il Libro Primo: Aria è stato trasmesso da aprile a giugno 2012.

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 12 2012 2012
Seconda stagione 14 2013 inedita

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Korra: protagonista della serie, è la nuova reincarnazione dell'avatar. L'esatto opposto di Aang, Korra è impulsiva e attaccabrighe. Ha già imparato a dominare acqua, terra e fuoco (quest'ultimo dominio le è particolarmente congeniale) e segue Tenzin a Città della Repubblica per apprendere le tecniche del dominio dell'aria. Padroneggia perfettamente la componente "fisica" di tutti i domini che ha imparato, ma non riesce ad afferrare la componente spirituale. A Città della Repubblica partecipa al torneo di Dominio Sportivo unendosi alla squadra formata da Bolin e Mako.
Doppiata in italiano da: Domitilla D'Amico
  • Mako: amico di Korra conosciuto a Città della Repubblica durante gli incontri di Dominio Sportivo, è un dominatore del fuoco. Dopo la morte dei loro genitori, si è sempre preso cura del fratello minore Bolin, cosa che lo ha reso molto responsabile ma anche molto severo e chiuso in se stesso. Si unisce a Korra nella lotta contro Amon, capisce poi di essere innamorato di Korra e si mettono insieme, per poi lasciarsi nella seconda stagione
Doppiato in italiano da: Daniele Raffaeli
  • Bolin: fratello minore di Mako e come lui lottatore di Dominio Sportivo, è un dominatore della terra. Non si separa mai dal suo fido amico Pabu, un furetto del fuoco. A differenza di Mako, Bolin è un ragazzo vivace e burlone che a volte commette qualche leggerezza di troppo. Anche lui combatte contro Amon al fianco di Korra.
Doppiato in italiano da: Gabriele Patriarca
  • Asami Sato: figlia del più potente industriale di Città della Repubblica, non è una dominatrice ma si avvale della tecnologia del padre e di una grande abilità nel combattimento per sconfiggere i nemici dell'Avatar. Ha una relazione con Mako, e convince il padre a sponsorizzare la squadra di Dominio Sportivo formata da lui, Bolin e Korra.
Doppiata in italiano da: Valentina Mari
  • Tenzin: figlio di Aang e Katara, insegna a Korra il dominio dell'aria. Vive a Città della Repubblica sull'isola del Tempio dell'Aria con la sua famiglia. È uno dei consiglieri di Città della Repubblica. A differenza dei fratelli Bumi e Kya è di temperamento piuttosto serio, mantiene sempre un eccessivo controllo di se stesso perdendolo in rarissime occasioni. A causa di questa differenza così marcata con il carattere di Korra, inizialmente avrà dei problemi a relazionarsi con lei.
Doppiato in italiano da: Roberto Draghetti
  • Lin Beifong: figlia di Toph e capo della polizia di Città della Repubblica. Estremamente severa e ligia al dovere, nonostante in rari casi mostra il suo lato tenero, soprattutto in presenza di Tenzin. Come la madre, oltre al dominio della terra, esercita anche il dominio del metallo e dando un potente calcio al terreno, può "vedere" attraverso le vibrazioni della terra l'intera struttura di un edificio, persone comprese.
Doppiata in italiano da: Isabella Pasanisi
  • Amon/Noatak: il leader dei Paritari, ovvero non dominatori che pianificano di sbarazzarsi dei dominatori grazie alla tecnologia. Indossa una maschera che gli copre il volto e nessuno conosce la sua vera identità. Possiede l'abilità di privare un dominatore del suo dominio.
Doppiato in italiano da: Pasquale Anselmo
  • Tarrlok: consigliere di Città della Repubblica (rappresenta la tribù dell'acqua del Nord; il consiglio è composto da un membro per ciascuna nazione) che cerca di costringere Korra a combattere al suo fianco nella lotta repressiva contro Amon e i Paritari. È un dominatore dell'acqua e del sangue.
Doppiato in italiano da: Massimo Bitossi
  • Hiroshi Sato: padre di Asami, è il più potente industriale di Città della Repubblica. Korra scoprirà che è un segreto sostenitore dei Paritari, nonché loro principale fornitore di mezzi di trasporto e armi che producono scosse elettriche in grado di neutralizzare i dominatori.
  • Pema: moglie di Tenzin e madre di Jinora, Ikki, Meelo e l'ultimo arrivato Rohan.
  • Generale Iroh: nipote di Zuko e comandante della flotta delle Nazioni Unite, riesce a risollevare le sorti della lotta contro Amon giungendo a Città della Repubblica in un momento di grave difficoltà. È un dominatore del fuoco.
Doppiato in italiano da: Marco Vivio

Nel corso della serie tornano i protagonisti della prima serie Avatar - La leggenda di Aang in età adulta ma vengono mostrati solo sottoforma di flashback, Katara sarà l'unico personaggio presente nella prima serie ad essere ancora viva.

Altri media[modifica | modifica sorgente]

In Agosto del 2012, Variety ha riportato che Paramount Animation, una compagnia sorella di Nickelodeon, ha iniziato un progetto di vari film animati, con budgets attorno ai 100 milioni di dollari. Secondo Variety, un possibile candidato per uno dei film è The Legend of Korra[7] Il creatore della serie Bryan Konietzko ha scritto nel suo blog che lui e Michael Dante DiMartino "piacerebbe scrivere/dirigere un film d'animazione di Korra qualche volta", nessun film è in progetto attualmente[8]

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]