Iroh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Iroh
Iroh interpretato da Shaun Toub nel film L'ultimo dominatore dell'aria
Iroh interpretato da Shaun Toub nel film L'ultimo dominatore dell'aria
Universo Avatar - La Leggenda di Aang
Lingua orig. Inglese
Alter ego Dragone dell'Ovest
Autori
1ª app. in Libro Primo - Acqua, episodio 1 (Il ragazzo nell'iceberg)
Interpretato da Shaun Toub
Voce italiana * Dario De Grassi (serie animata)
Specie umano
Sesso Maschio
Abilità
Parenti

Iroh, noto anche come Dragone dell'Ovest, è un personaggio della serie a cartoni animati Avatar - La Leggenda di Aang. Pur essendo un membro della Nazione del Fuoco, oltre che zio e mentore del principe Zuko (uno dei principali antagonisti), Iroh ha un ruolo positivo nella serie e aiuta Aang e i suoi compagni in più occasioni.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Primogenito del Signore del Fuoco Azulon e della Signora del Fuoco Ilah e fratello di Ozai, Iroh è destinato a diventare il nuovo Signore del Fuoco. Fin da giovane si dimostra uno straordinario Dominatore del Fuoco, oltre che un abile stratega. Durante l'assedio della capitale del Regno della Terra Ba Sing Se, che lui stesso conduceva come generale, Iroh perde tuttavia il suo unico figlio, Lu Ten. Caduto in depressione lascia l'assedio, coprendosi di vergogna agli occhi della Nazione del Fuoco. Il fratello Ozai ne approfitta per organizzare una congiura segreta (culminata con la morte del Signore del Fuoco Azulon) e diventa lui stesso il nuovo Signore del Fuoco.

Iroh rimane a corte e prende sotto la sua ala il principe Zuko, maltrattato dal padre Ozai, il quale preferisce la sorella di Zuko, la principessa Azula. Quando Zuko viene sfregiato dal padre e bandito dalla Nazione del Fuoco fino a che non abbia catturato l'Avatar Aang, Iroh lo accompagna nel suo viaggio cercando di riportare la serenità nell'animo del nipote e di ricondurlo sulla retta via.

Pur essendo un veterano della Nazione del Fuoco, Iroh preferisce la tranquillità e i piccoli piaceri della vita (in particolar modo il e il Pai Sho), piuttosto che la guerra e la violenza; nonostante ciò è un guerriero straordinariamente capace. Iroh è inoltre membro della società segreta nota come Ordine del Loto Bianco, un ordine di filosofi e illuminati.

Poteri e abilità[modifica | modifica sorgente]

Iroh padroneggia il Dominio del Fuoco, che gli consente di produrre e manipolare il fuoco a suo piacimento e di scaldare l'ambiente e gli oggetti: la particolare capacità di sputare fuoco come un drago gli ha conferito il soprannome di Dragone dell'Ovest.
Iroh è inoltre uno dei pochi Dominatori del Fuoco in grado di controllare l'elettricità (oltre a lui ci riescono solo Azulon, suo padre, Ozai, fratello e Azula): può lanciare scariche elettriche dalle mani ed è l'unico (prima che lo insegni a Zuko che a sua volta lo insegnerà ad Aang) a saper anche far fluire un fulmine attraverso il proprio corpo senza rimanere ucciso (l'elettricità in entrata da un braccio viene fatta fluire nello stomaco, il mare del ki, e rilasciata attraverso l'altro braccio). Iroh ha imparato l'elettrocinesi studiando il Dominio dell'Acqua.
Iroh è inoltre un ottimo conoscitore delle arti marziali (Shaolinquan) e ha riflessi e forza ben superiori rispetto ad un uomo normale.

Altri media[modifica | modifica sorgente]

Iroh appare nell'adattamento cinematografico della serie, L'ultimo dominatore dell'aria, interpretato dall'attore iraniano Shaun Toub.

Animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Animazione