Serrata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la voce relativa al diritto sindacale, vedi Serrata (lavoro).
Serrata
comune
Serrata – Stemma Serrata – Bandiera
Serrata – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Calabria.svg Calabria
Provincia Provincia di Reggio Calabria-Stemma.png Reggio Calabria
Amministrazione
Sindaco Salvatore Vinci (lista civica Insieme per il Futuro) dal 27/05/2013 (2º Mandato)
Territorio
Coordinate 38°30′45″N 16°06′00″E / 38.5125°N 16.1°E38.5125; 16.1 (Serrata)Coordinate: 38°30′45″N 16°06′00″E / 38.5125°N 16.1°E38.5125; 16.1 (Serrata)
Altitudine 283 m s.l.m.
Superficie 21 km²
Abitanti 923[1] (30-04-2011)
Densità 43,95 ab./km²
Comuni confinanti Candidoni, Dinami (VV), Laureana di Borrello, Mileto (VV), San Pietro di Caridà
Altre informazioni
Cod. postale 89020
Prefisso 0966
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 080087
Cod. catastale I656
Targa RC
Cl. sismica zona 1 (sismicità alta)
Nome abitanti serratesi
Patrono san Pantaleone Martire
Giorno festivo 27 luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Serrata
Posizione del comune di Serrata nella provincia di Reggio Calabria
Posizione del comune di Serrata nella provincia di Reggio Calabria
Sito istituzionale

Serrata è un comune italiano di 923 abitanti della provincia di Reggio Calabria, in Calabria.

Per raggiungere il paese, provenendo dall'Autostrada A3, conviene uscire a Rosarno, e percorrere circa 16 km della strada statale 536, attraversando Laureana e Candidoni.

Società[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[2]

Religione[modifica | modifica sorgente]

La religione più diffusa è quella cattolica di rito romano. La città fa parte della diocesi di Oppido Mamertina-Palmi e del vicariato di Polistena. Il territorio comunale appartiene ad un'unica parrocchia, quella intitolata a san Pantaleone.[3] Sempre in ambito del cattolicesimo è presente a Serrata un istituto religioso femminile, composto dalle Figlie di Santa Veronica missionarie del Volto Santo.[4]

Tradizioni e folclore[modifica | modifica sorgente]

Sono numerose le tradizioni di Serrata, soprattutto legate a festeggiamenti religiosi. La più importante di essi è la festa di san Panteleone, patrono del paese. Tra i festeggiamenti civili in onore del santo vi sono concerti, spettacoli pirotecnici ed il tradizionale ballo dei Giganti. Oltre al suddetto evento, l'elenco completo delle festività cattoliche che vengono svolte durante l'anno, nel territorio comunale, è il seguente:

  • Festa di San Giuseppe, 19 marzo;[5]
  • Affruntata, domenica di Pasqua;[5]
  • Festa di San Pantaleone, 27 luglio;[5]
  • Festa di San Rocco, 16 agosto.[5]

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 aprile 2011.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ Parrocchia San Pantaleone - Serrata
  4. ^ Istituti religiosi femminili della diocesi
  5. ^ a b c d Feste religiose di Serrata