Rizziconi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rizziconi
comune
Rizziconi – Stemma Rizziconi – Bandiera
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Calabria.svg Calabria
Provincia Provincia di Reggio Calabria-Stemma.png Reggio Calabria
Sindaco Giuseppe Di Giorgio (Lista civica) dal 18/06/2012
Territorio
Coordinate 38°24′44″N 15°57′32″E / 38.412222°N 15.958889°E38.412222; 15.958889 (Rizziconi)Coordinate: 38°24′44″N 15°57′32″E / 38.412222°N 15.958889°E38.412222; 15.958889 (Rizziconi)
Altitudine 87 m s.l.m.
Superficie 39,72 km²
Abitanti 7 842[1] (31-08-2012)
Densità 197,43 ab./km²
Frazioni Cannavà (greco-calabro: Kannavà), Cirello (greco-calabro: Kyrillo), Drosi (greco-calabro: Drosià), Russo, Spina
Comuni confinanti Cittanova, Melicucco, Gioia Tauro, Oppido Mamertina, Rosarno, Seminara, Taurianova
Altre informazioni
Cod. postale 89016
Prefisso 0966
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 080065
Cod. catastale H359
Targa RC
Cl. sismica zona 1 (sismicità alta)
Nome abitanti rizziconesi
Patrono san Teodoro martire ad Amasea
Giorno festivo 9 novembre
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Rizziconi
Posizione del comune di Rizziconi all'interno della provincia di Reggio Calabria
Posizione del comune di Rizziconi all'interno della provincia di Reggio Calabria
Sito istituzionale

Rizziconi ([rid'dzikoni][2], Rizzicuni, in dialetto locale) è un comune italiano di 7.842 abitanti della provincia di Reggio Calabria, in Calabria.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il territorio del comune di Rizziconi occupa una superficie di 39,72 k ed è interamente compreso nella piana di Gioia Tauro.

La mancanza di strumenti di pianificazione urbanistica si riflette sulla disposizione dei centri abitati che presentano una notevole disaggregazione morfologica.

Società[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[3]

Economia[modifica | modifica sorgente]

L'economia si basa prevalentemente sull'agricoltura e sulla costruzione di macchinari per l'agricoltura. Negli ultimi decenni si è affermato il settore commerciale, ormai segmento trainante dell'economia locale, il che ha portato ad un parziale abbandono delle attività agricole. È stata da poco conclusa la costruzione di una centrale per la produzione di energia elettrica della potenza di 800 MW.

Ultimamente stanno fiorendo diverse attività commerciali non agricole nel settore del trasporto anche nelle frazioni del comune, in special modo a Drosi;[4] l'abitato si trova a circa km dal comune di appartenenza e sorge sulle rovine di Drusium, un'antica località risalente ai tempi dei Romani.

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Attualmente il sindaco è Giuseppe Di Giorgio, eletto in una lista civica "Rizziconi nel cuore, Rizziconi nella mente" nello giugno del 2012. Le elezioni amministrative sono state fortemente segnate dalla morte di Raffaele Anastasi, candidato a sindaco, morto sul palco durante il suo comizio il 1º maggio. Le elezioni sono state poi posticipate a giugno. Il comune è compreso nel Circondario di Palmi[5].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 agosto 2012.
  2. ^ Dizionario d'ortografia e di pronunzia
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ drosi.it
  5. ^ Circondario di Palmi sul sito della provincia. URL consultato il 02-05-2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]