Real Madrid Baloncesto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Real Madrid
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Detentore della Coppa del Re Detentore della Coppa del Re
Real madrid logo.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body rmb1617h.png
Kit body basketball.png
Kit shorts rmbaloncesto1617h.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body rmb1617a.png
Kit body basketball.png
Kit shorts rmb1617a.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Colori sociali Bianco.svg Bianco
Dati societari
Città Madrid
Paese Spagna Spagna
Confederazione FIBA Europe
Campionato Liga ACB
Fondazione 1931
Denominazione Real Madrid
(1931-presente)
Presidente Florentino Perez
Allenatore Pablo Laso
Impianto Palacio de Deportes
Sito web www.realmadrid.com/en/basketball
Palmarès
EurolegaEurolegaEurolegaEurolegaEurolegaEurolegaEurolegaEurolegaEurolega
Titoli nazionali 33 Liga ACB
Coppe nazionali 27 Copa del Rey
4 Supercoppe spagnola
Coppe Intercont. 5
Euroleghe 9
Coppe europee 4 Coppa delle Coppe[1]
1 Coppa Korac
1 Eurocup
1 Latina Cup
3 Torneo Inter. ACB

Il Real Madrid Baloncesto è la sezione cestistica dell'omonima polisportiva. Fondata nel 1931, è la squadra più titolata in Spagna, potendo vantare 33 successi nazionali, e in Europa, dove ha vinto per 9 volte l'Euroleague Basketball e 1 volta l'Eurocup.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

In Castiglia la prima squadra di basket è stata creata nel 1932 da Ángel Cabrera, che il 19 novembre del 1930 mette un annuncio su un giornale per trovare dei giocatori. Tra i primi a prendere parte a questo progetto ci sono Hermes, Hoyos, Gutiérrez, Castelví, Jenaro Lolives e Arnaiz. Nel 1932 è fondato ufficialmente il club. Con la sezione calcio già consolidata, il presidente Sánchez Guerra ha la possibilità di potenziare altre sezioni del club. Nasce così la pallacanestro nel Real Madrid, sport che con il tempo ha visto crescere gli appassionati e che è diventato parte importante della polisportiva.

Il 13 aprile del 1932 si gioca la prima partita la prima partita, a Barcellona contro l'Español. Vinse il Madrid per 24-19. Nella squadra di Barcellona c'era Anselmo López, che anni dopo diventerà allenatore del Real.

Un anno importante per il sodalizio è il 1952 che vede l'arrivo di Raimundo Saporta. Saporta fu uno dei dirigenti più capaci nella gestione e nell'organizzazione di questo sport e grazie al suo lavoro il Real diventerà il club più forte d'Europa.

Coppa Europa, Ignis-Real Madrid Baloncesto, Varese 18 gennaio 1962, Lajos Tóth segna l'ottantesimo punto della partita

In ambito tecnico due uomini vanno ricordati in modo particolare: Pedro Ferrándiz e Lolo Sainz. Ferrándiz è considerato come l'indiscutibile numero uno della storia della pallacanestro europea, con 15 Ligas, 14 coppe di Spagna e 4 Coppe dei campioni, ha un palmarès difficilmente eguagliabile. Fu il primo ad introdurre le innovazioni del basket americano e pioniere nello scambio di idee con gli allenatori statunitensi.

Elesse come successore Lolo Sainz; nei suoi trenta anni al servizio del team Sainz ha conquistato una serie impressionante di titoli nazionali ed europei. Dai tempi lontani di giocatori come Braña, Arnaiz, Negrín, Olives e Borrás, fino ai nostri giorni, il club ha sempre potuto contare su cestisti di primo livello. Tra i più grandi Emiliano Rodríguez, idolo degli anni sessanta, conquistatore di 24 titoli in carriera. Emiliano eccelleva in una squadra fortissima, di cui facevano parte i fratelli Ramos, Clifford Luyk e Sáinz.

Con gli anni, un altro giocatore prenderà il suo posto sui palcoscenici europei: il "dottor" Corbalán, il miglior playmaker spagnolo di tutti i tempi. Capitanò il Madrid nella sua seconda epoca dorata insieme a Brabender, Rullán, Cabrera, Cristóbal, Prada, Iturriaga, Romay, giocatori che cederanno il testimone ad una nuova generazione di forti cestisti come Biriukov, Llorente, Fernando Martín (quest'ultimo è stato il primo spagnolo a giocare nell'NBA con i Portland Trail Blazers).

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Real Madrid Baloncesto
  • 1932 · Nasce la sezione basket del Real Madrid Club de Fútbol.
  • 1933 · Finale di Copa de España.
  • 1935 · 4ª in Copa de España.

  • 1944 · Finale di Copa del Generalísimo.
  • 1948 · Finale di Copa del Generalísimo.
  • 1949 · Finale di Copa del Generalísimo.

  • 1951 · Vince la Copa del Generalísimo (1° titolo).
  • 1952 · Vince la Copa del Generalísimo (2° titolo).
  • 1953 · Finale di Copa del Generalísimo.
  • 1954 · Vince la Copa del Generalísimo (3° titolo).
  • 1955 · Finale di Copa del Generalísimo.
  • 1956 · Vince la Copa del Generalísimo (4° titolo).
  • 1957 · 1ª in Primera División, campione di Spagna (1º titolo).
Vince la Copa del Generalísimo (5º titolo).
Finale di Copa del Generalísimo.
Semifinali di Coppa dei Campioni.
Semifinali di Copa del Generalísimo.
Ottavi di finale di Coppa dei Campioni.
Vince la Copa del Generalísimo (6º titolo).

Vince la Copa del Generalísimo (7º titolo).
Semifinali di Coppa dei Campioni.
Vince la Copa del Generalísimo (8º titolo).
Finale di Coppa dei Campioni.
Finale di Copa del Generalísimo.
Finale di Coppa dei Campioni.
Finale di Copa del Generalísimo.
Icona Euroleague.png Vince la Coppa dei Campioni (1º titolo).
Vince la Copa del Generalísimo (9º titolo).
Icona Euroleague.png Vince la Coppa dei Campioni (2º titolo).
3ª nella Coppa Intercontinentale.
Vince la Copa del Generalísimo (10º titolo).
Quarti di finale di Coppa dei Campioni.
Vince la Copa del Generalísimo (11º titolo).
Icona Euroleague.png Vince la Coppa dei Campioni (3º titolo).
Vince la Coppa Latina (1° titolo).
Finale di Coppa Intercontinentale.
Semifinali di Copa del Generalísimo.
Icona Euroleague.png Vince la Coppa dei Campioni (4º titolo).
4ª in Coppa Intercontinentale.
Finale di Copa del Generalísimo.
Finale di Coppa dei Campioni.
Vince la Copa del Generalísimo (12º titolo).
Semifinali di Coppa dei Campioni.

2ª in Coppa Intercontinentale.
Vince la Copa del Generalísimo (13º titolo).
Semifinali di Coppa dei Campioni.
Vince la Copa del Generalísimo (14º titolo).
Semifinali di Coppa dei Campioni.
Vince la Copa del Generalísimo (15º titolo).
Quarti di finale di Coppa dei Campioni.
Vince la Copa del Generalísimo (16º titolo).
Icona Euroleague.png Vince la Coppa dei Campioni (5º titolo).
4ª in Coppa Intercontinentale.
Vince la Copa del Generalísimo (17º titolo).
Finale di Coppa dei Campioni.
3ª in Coppa Intercontinentale.
Finale di Copa del Generalísimo.
Finale di Coppa dei Campioni.
Vince la Coppa Intercontinentale (1º titolo).
Vince la Copa del Generalísimo (18º titolo).
Semifinali di Coppa dei Campioni.
Vince la Coppa Intercontinentale (2º titolo).
Finale di Copa del Rey.
Icona Euroleague.png Vince la Coppa dei Campioni (6º titolo).
Vince la Coppa Intercontinentale (3º titolo).
Semifinali di Copa del Rey.
Semifinali di Coppa dei Campioni.
Quarti di finale di Copa del Rey.
Icona Euroleague.png Vince la Coppa dei Campioni (7º titolo).

4ª in Coppa Intercontinentale.
Finale di Copa del Rey.
Semifinali di Coppa dei Campioni.
Vince la Coppa Intercontinentale (4º titolo).
Finale di Copa del Rey.
Finale di Coppa delle Coppe.
Semifinali di Copa del Rey.
Semifinali di Coppa dei Campioni.
  • 1983-1984 · 1ª nel gruppo pari di Liga ACB, 1ª nel gruppo A-1, vince i play-off scudetto, campione di Spagna (23º titolo).
Vince la Supercoppa spagnola (1º titolo).
3ª in Copa del Rey.
Coppacoppe.png Vince la Coppa delle Coppe (1º titolo).
  • 1984-1985 · 1ª nel gruppo dispari di Liga ACB, 1ª nel gruppo A-1, vince i play-off scudetto, campione di Spagna (24º titolo).
Finale di Supercoppa spagnola.
Vince la Copa del Rey (19º titolo).
Finale di Coppa dei Campioni.
  • 1985-1986 · 1ª nel gruppo dispari di Liga ACB, 1ª nel gruppo A-1, vince i play-off scudetto, campione di Spagna (25º titolo).
Finale di Supercoppa spagnola.
Vince la Copa del Rey (20º titolo).
Semifinali di Coppa dei Campioni.
  • 1986-1987 · 1ª nel gruppo dispari di Liga ACB, 4ª nel gruppo A-1, semifinali dei play-off scudetto.
Quarti di finale di Copa Príncipe de Asturias.
Quarti di finale di Copa del Rey.
Semifinali di Coppa dei Campioni.
  • 1987-1988 · 1ª nel gruppo pari di Liga ACB, 2ª nel gruppo A-1, finale dei play-off scudetto.
Finale di Copa Príncipe de Asturias.
Finale di Copa del Rey.
Vince la Coppa Korać (1° titolo).
  • 1988-1989 · 2ª nel gruppo A-1 di Liga ACB, 2ª nel gruppo I, finale dei play-off scudetto.
Vince la Copa del Rey (21º titolo).
Coppacoppe.png Vince la Coppa delle Coppe (2º titolo).
  • 1989-1990 · 2ª nel gruppo A-1 di Liga ACB, 2ª nel gruppo I, semifinali dei play-off scudetto.
Semifinali di Copa Príncipe de Asturias.
Semifinali di Copa del Rey.
Finale di Coppa delle Coppe.

4ª in Copa del Rey.
Finale di Coppa Korać.
Semifinali di Copa Príncipe de Asturias.
Quarti di finale di Copa del Rey.
Coppacoppe.png Vince la Coppa d'Europa (3º titolo).
  • 1992-1993 · 1ª in Liga ACB, vince i play-off scudetto, campione di Spagna (26º titolo).
Vince la Copa del Rey (22º titolo).
4ª in Coppa dei Campioni.
  • 1993-1994 · 1ª in Liga ACB, vince i play-off scudetto, campione di Spagna (27º titolo).
Semifinali di Copa del Rey.
Quarti di finale di Coppa dei Campioni.
Semifinali di Copa del Rey.
Icona Euroleague.png Vince la Coppa dei Campioni (8º titolo).
Semifinali di Copa del Rey.
4ª in Coppa dei Campioni.
Quarti di finale di Copa del Rey.
Coppacoppe.png Vince l'Eurocoppa (4º titolo).
Quarti di finale di Copa del Rey.
Primo turno di Coppa dei Campioni.
Semifinali di Copa del Rey.
Quarti di finale di Coppa dei Campioni.
  • 1999-2000 · 2ª in Liga ACB, vince i play-off scudetto, campione di Spagna (28º titolo).
Quarti di finale di Copa del Rey.
Ottavi di finale di Coppa dei Campioni.

Finale di Copa del Rey.
Quarti di finale di Eurolega.
Quarti di finale di Copa del Rey.
Top 16 di Eurolega.
Quarti di finale di Copa del Rey.
Regular season di Eurolega.
Quarti di finale di Copa del Rey.
Finale di ULEB Cup.
  • 2004-2005 · 2ª in Liga ACB, vince i play-off scudetto, campione di Spagna (29º titolo).
Finale di Supercoppa spagnola.
Finale di Copa del Rey.
Top 16 di Eurolega.
3ª in Supercoppa spagnola.
Semifinali di Copa del Rey.
Quarti di finale di Eurolega.
  • 2006-2007 · 2ª in Liga ACB, vince i play-off scudetto, Star*.svgStar*.svgStar*.svg campione di Spagna (30º titolo).
Finale di Copa del Rey.
Vince l'ULEB Cup (1º titolo).
Semifinali di Supercoppa spagnola.
Semifinali di Copa del Rey.
Top 16 di Eurolega.
Quarti di finale di Copa del Rey.
Quarti di finale di Eurolega.
Finale di Supercoppa spagnola.
Finale di Copa del Rey.
Quarti di finale di Eurolega.

Semifinali di Supercoppa spagnola.
Finale di Copa del Rey.
4ª in Eurolega.
Semifinali di Supercoppa spagnola.
Vince la Copa del Rey (23º titolo).
Top 16 di Eurolega.
  • 2012-2013 · 1ª in Liga ACB, vince i play-off scudetto, campione di Spagna (31º titolo).
Vince la Supercoppa spagnola (2º titolo).
Quarti di finale di Copa del Rey.
Finale di Eurolega.
Vince la Supercoppa spagnola (3º titolo).
Vince la Copa del Rey (24º titolo).
Finale di Eurolega.
  • 2014-2015 · 1ª in Liga ACB, vince i play-off scudetto, campione di Spagna (32º titolo).
Vince la Supercoppa spagnola (4º titolo).
Vince la Copa del Rey (25º titolo).
Icona Euroleague.png Vince l'Eurolega (9º titolo).
  • 2015-2016 · 2ª in Liga ACB, vince i play-off scudetto, campione di Spagna (33º titolo).
Vince la Coppa Intercontinentale (5º titolo).
Semifinali di Supercoppa spagnola.
Vince la Copa del Rey (26º titolo).
Quarti di finale di Eurolega.
Semifinali di Supercoppa spagnola.
Vince la Copa del Rey (28º titolo).
4ª in Eurolega.
Semifinali di Supercoppa spagnola.
in Eurolega.

Palazzetti[modifica | modifica wikitesto]

Interno del Palacio de Vistalegre durante una partita di Eurolega

Roster 2017-2018[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 18 novembre 2017.

Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso Note
1 Francia G Fabien Causeur 1987 195 90
2 Stati Uniti P Chasson Randle 1993 188 84
3 Stati UnitiSlovenia AC Anthony Randolph 1989 211 102
5 Spagna GA Rudy Fernández 1985 196 83
6 Montenegro A Dino Radončić 1999 202 102
7 Slovenia PG Luka Dončić 1999 201 99
8 Lituania AP Jonas Mačiulis 1985 198 98
9 Spagna AG Felipe Reyes 1980 206 112 Captain sports.svg
11 Argentina P Facundo Campazzo 1991 181 88
14 Messico C Gustavo Ayón 1985 208 113
16 Spagna AP Santiago Yusta 1997 200 84
20 Stati UnitiAzerbaigian G Jaycee Carroll 1983 188 81
22 Capo Verde C Walter Tavares 1992 221 120
23 Spagna G Sergio Llull 1987 192 94
32 SerbiaBosnia ed Erzegovina C Ognjen Kuzmić 1990 216 114
33 Stati Uniti AG Trey Thompkins 1990 208 109
44 SveziaStati Uniti GA Jeff Taylor 1989 201 102

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore: Spagna Pablo Laso
Assistenti: Spagna Jesús Mateo, Spagna Francisco Redondo

Rose del passato[modifica | modifica wikitesto]

Cestisti[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Cestisti del Real Madrid Baloncesto

Membri della Basketball Hall of Fame[modifica | modifica wikitesto]

Numeri ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Trofei nel museo del Real
Coppa dei campioni
Coppa Korac

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1957, 1958, 1959-1960, 1960-1961, 1961-1962, 1962-1963, 1963-1964, 1964-1965, 1965-1966, 1967-1968, 1968-1969, 1969-1970, 1970-1971, 1971-1972, 1972-1973, 1973-1974, 1974-1975, 1975-1976, 1976-1977, 1978-1979, 1979-1980, 1981-1982
1983-1984, 1984-1985, 1985-1986, 1992-1993, 1993-1994, 1999-2000, 2004-2005, 2006-2007, 2012-2013, 2014-2015, 2015-2016
1950-51, 1951-52, 1953-54, 1955-56, 1956-57, 1959-60, 1960-61, 1961-62, 1964-65, 1965-66, 1966-67, 1969-70, 1970-71, 1971-72, 1972-73, 1973-74, 1974-75, 1976-77, 1984-85, 1985-86, 1988-89, 1992-93, 2011-12, 2013-14, 2014-15, 2015-16, 2016-17
1984, 2012, 2013, 2014

Competizioni Europee[modifica | modifica wikitesto]

1963-64, 1964-65, 1966-67, 1967-68, 1973-74, 1977-78, 1979-80, 1994-95, 2014-15
1983-84, 1988-89, 1991-92, 1996-97
1987-88
2006-07
1966-67
1984, 1988, 1989.

Competizioni Internazionali[modifica | modifica wikitesto]

1976, 1977, 1978, 1981, 2015

Altre competizioni[modifica | modifica wikitesto]

1967, 1968, 1969, 1970, 1972, 1973, 1974, 1975, 1976, 1977, 1978, 1980, 1981, 1985, 1986, 1987, 1990, 1991, 1992, 1995, 1996, 1997, 2000, 2003, 2004, 2006
1989.

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

1984, 1985, 1986, 1987, 1989, 1991, 1994, 1995, 1997, 2000, 2004, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013
1933, 1942, 1943, 1944, 1948, 1949, 1950, 1953, 1954, 1956, 1957
1957, 1958, 1961, 1962, 1963, 1964, 1966, 1967

Finali disputate[modifica | modifica wikitesto]

  • Campionato spagnolo
1988 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
1989 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
1992 Vs. Joventut Badalona
1997 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
2001 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
2012 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
  • Coppa del Re
1933 Vs. Rayo Club Madrid
1944 Vs. Laietà BC
1948 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
1949 Vs. Joventut Badalona
1953 Vs. Joventut Badalona
1955 Vs. Joventut Badalona
1958 Vs. Joventut Badalona
1963 Vs. CB Estudiantes
1969 Vs. Joventut Badalona
1976 Vs. Joventut Badalona
1978 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
1981 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
1982 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
1988 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
2001 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
2005 Vs. CB Malaga
2007 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
2011 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
  • Supercoppa Spagnola
1985 Vs. Joventut Badalona
1986 Vs. Joventut Badalona
2004 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
2009 Vs. Futbol Club Barcelona Bàsquet
  • Coppa dei Campioni
1962 Vs. Dinamo Tbilisi
1963 Vs. CSKA Mosca
1969 Vs. CSKA Mosca
1975 Vs. Pallacanestro Varese
1976 Vs. Pallacanestro Varese
1985 Vs. Cibona Zagabria
2013 Vs. Olympiacos Pireo
  • Coppa delle Coppe
1982 Vs. Cibona Zagabria
1990 Vs. Virtus Bologna
  • Coppa Korac
1991 Vs. Pallacanestro Cantù
  • Eurocup (Uleb Cup)
2004 Vs. Hapoel Gerusalemme
  • Coppa Intercontinentale
1968 Vs. Akron Goodyear Wingfoots
1970 Vs. Pallacanestro Varese
1988, 1993, 1995

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'edizione 1992 con la denominazione di "Coppa d'Europa"; quella 1997 con la denominazione "Eurocoppa"
  2. ^ Torneo de Navidad, realmadridbasket.galeon.com. URL consultato il 10 marzo 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN128067654
Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro