Joaquín Hernández

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Joaquín Hernández
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 187 cm
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Playmaker
Allenatore
Ritirato 1961 - giocatore
Carriera
Squadre di club
19??-1952R.R.C. Bruxelles
1952-1955Espanyol
1955-1959Real Madrid
1959-1960Hesperia Madrid
1960-1961Real Canoe
Nazionale
1952-1959Spagna Spagna41 (393)
Carriera da allenatore
1959-1960Hesperia Madrid
1960-1962Real Canoe
1962-1964Real Madrid
1962-1964Spagna Spagna
Palmarès
Gold medal mediterranean.svg Giochi del Mediterraneo
Oro Barcellona 1955
Argento Napoli 1963
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Joaquín Hernández Gallego (Bilbao, 5 febbraio 1933Madrid, 20 gennaio 1965) è stato un cestista e allenatore di pallacanestro spagnolo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La sua prima squadra spagnola fu l'Espanyol, che lo ingaggiò nel gennaio 1952 dal Racing Club de Bruxelles[1] dopo averlo scoperto nel corso di un torneo disputato proprio a Bruxelles, città presso cui Hernández risiedeva con la famiglia[2]. Ha poi giocato nel Real Madrid dal 1955 al 1959, allenando poi la squadra dal 1962 al 1964. Nella stagione 1959-1960 è stato allenatore-giocatore dell'Hesperia Madrid, e successivamente ha ricoperto il doppio incarico anche al Real Canoe. Ha giocato con la maglia della Spagna nel corso degli anni Cinquanta, collezionando 41 presenze[3].

Ha allenato la Nazionale dal 1962 al 1964, prendendo parte anche agli Europei 1963, chiusi dagli iberici al 7º posto.

È morto a soli 31 anni, a causa di una malattia epatica[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Da giocatore, con il Real ha vinto il campionato nel 1955 e nel 1957, la Copa del Generalísimo nel 1956 e nel 1957, e il Campeonato de Castilla sempre nel 1956 e nel 1957. Da allenatore dei Blancos, ha vinto il campionato nel 1963 e nel 1964, e la Coppa dei Campioni 1963-1964.

Alla guida della Spagna, ha vinto l'argento ai Giochi del Mediterraneo di Napoli 1963. Nella stessa manifestazione, aveva vinto l'oro a Barcellona 1955 come giocatore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Un gran jugador, al Deportivo Español de Barcelona, in ABC, 20 gennaio 1952. URL consultato il 16 febbraio 2014.
  2. ^ a b (ES) Un nombre propio: Joaquín Hernández, feb.es. URL consultato il 16 febbraio 2014.
  3. ^ (ES) Historia de la Selección (PDF), feb.es. URL consultato il 16 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]