Mariano Manent

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mariano Manent
Nazionalità Argentina Argentina
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Arbitro
Carriera
Carriera da allenatore
1928-1930Barcellona
1935Spagna Spagna
Palmarès
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Argento Svizzera 1935
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Mariano Manent (Córdoba, 9 aprile 1904[1]Avilés, 22 ottobre 1993[2]) è stato un allenatore di pallacanestro e arbitro di pallacanestro argentino.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di padre spagnolo, alla morte di quest'ultimo (all'età di 14 anni) si trasferì a Barcellona. Nel 1935 fu nominato allenatore della Spagna: fu il primo allenatore nella storia della "Roja"[3]. Agli Europei del 1935 ha conquistato la medaglia d'argento. In precedenza (1928-1930) aveva allenato il Barcellona[1].

Sempre nel 1935 iniziò ad arbitrare[1], e curiosamente fu lui a dirigere il primo incontro nella storia della Nazionale spagnola nel turno qualificazione degli Europei tra Portogallo e la selezione iberica, di cui era anche l'allenatore[4]. Nell'ottobre dello stesso anno diresse la finale di Copa del Rey, vinta dalla Societé Patrie contro il Rayo Club Madrid[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (ES) DEL TREN A LA PISTA Y..¡VICTORIA! (PDF), in El Mundo Deportivo, 15 marzo 1986. URL consultato il 21 settembre 2013.
  2. ^ (ES) Fallece e que fue primer seleccionador español (PDF), in El Mundo Deportivo, 23 ottobre 1993. URL consultato il 21 settembre 2013.
  3. ^ (ES) La selección española de baloncesto cumple 75 años, libertaddigital.com. URL consultato il 21 settembre 2013.
  4. ^ (EN) European Championship 1935, linguasport.com. URL consultato il 21 settembre 2013.
  5. ^ (EN) II Campeonato de España 1935, linguasport.com. URL consultato il 21 settembre 2013.