Pallacanestro ai Giochi del Mediterraneo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Torneo di pallacanestro dei Giochi del Mediterraneo
MedGamesLogo.gif
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
Tiposquadre nazionali
FederazioneCIGM
TitoloCampione dei Giochi del Mediterraneo
Cadenzaquadriennale
PartecipantiMaschile 8
Femminile 7
Storia
Fondazione1951 - maschile
1987 - femminile
DetentoreMaschile
Francia Francia
Femminile
Francia Francia

Il torneo di pallacanestro dei Giochi del Mediterraneo è una competizione per rappresentative nazionali che si svolge con cadenza quadriannale. È inserito nell'ambito della principale manifestazione multisportiva che coinvolge i paesi che si affacciano sul mar Mediterraneo.

La Nazionale jugoslava è la selezione più vincente sin dall'apertura del torneo maschile, nel 1951, con cinque vittorie; segue a quattro la Nazionale italiana[1]. Nel torneo femminile, invece, la nazionale che ha conquistato più medaglie d'oro dal 1987 ad oggi è stata quella croata[2].

Torneo maschile[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 3x3
Edizione Sede Oro Argento Bronzo
1951 Alessandria d'Egitto Egitto
Egitto
Spagna
Spagna
Italia
Italia
1955 Barcellona Spagna
Spagna
Italia
Italia
Grecia
Grecia
1959 Beirut Jugoslavia
Jugoslavia
Spagna
Spagna
Rep. Araba Unita
Rep. Araba Unita
1963 Napoli Italia
Italia
Spagna
Spagna
Jugoslavia
Jugoslavia
1967 Tunisi Jugoslavia
Jugoslavia
Italia
Italia
Turchia
Turchia
1971 Smirne Jugoslavia
Jugoslavia
Turchia
Turchia
Grecia
Grecia
1975 Algeri Jugoslavia
Jugoslavia
Francia
Francia
Italia
Italia
1979 Spalato Grecia
Grecia
Jugoslavia
Jugoslavia
Egitto
Egitto
1983 Casablanca Jugoslavia
Jugoslavia
Italia
Italia
Turchia
Turchia
10° 1987 Laodicea Turchia
Turchia
Spagna
Spagna
Grecia
Grecia
11° 1991 Atene Italia
Italia
Grecia
Grecia
Francia
Francia
12° 1993 Linguadoca-Rossiglione Italia
Italia
Croazia
Croazia
Francia
Francia
13° 1997 Bari Spagna
Spagna
Italia
Italia
Jugoslavia
Jugoslavia
14° 2001 Tunisi Spagna
Spagna
Grecia
Grecia
Italia
Italia
15° 2005[3] Almería Italia
Italia
Grecia
Grecia
Spagna
Spagna
16° 2009 Pescara Croazia
Croazia
Grecia
Grecia
Turchia
Turchia
17° 2013 Mersin Turchia
Turchia
Serbia
Serbia
Tunisia
Tunisia
18° 2018 Tarragona Francia
Francia
Italia
Italia
Slovenia
Slovenia

Torneo femminile[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 3x3
Edizione Sede Oro Argento Bronzo
10° 1987 Laodicea Albania
Albania
Turchia
Turchia
Siria
Siria
11° 1991 Atene Spagna
Spagna
Francia
Francia
Grecia
Grecia
12° 1993 Linguadoca-Rossiglione Bosnia ed Erzegovina
Bosnia ed Erzegovina
Italia
Italia
Spagna
Spagna
13° 1997 Bari Croazia
Croazia
Turchia
Turchia
Francia
Francia
14° 2001 Tunisi Croazia
Croazia
Italia
Italia
Spagna
Spagna
15° 2005[3] Almería Turchia
Turchia
Croazia
Croazia
Grecia
Grecia
16° 2009[4] Pescara Italia
Italia
Serbia
Serbia
Croazia
Croazia
17° 2013[5] non disputato per l'esiguo numero di iscrizioni
18° 2018 Tarragona Francia
Francia
Spagna
Spagna
Portogallo
Portogallo

Medagliere complessivo[modifica | modifica wikitesto]

*Aggiornato a Mersin 2013

Posizione Paese Oro Argento Bronzo Totale
1 Italia Italia 5 6 3 14
2 Jugoslavia Jugoslavia 5 1 2 8
3 Spagna Spagna 4 4 3 11
4 Turchia Turchia 3 3 3 9
5 Croazia Croazia 3 2 1 6
6 Grecia Grecia 1 4 5 10
7 Egitto Egitto 1 0 1 2
8 Albania Albania 1 0 0 1
9 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 1 0 0 1
10 Serbia Serbia 0 2 0 2
11 Siria Siria 0 0 1 3
12 Rep. Araba Unita Rep. Araba Unita 0 0 1 1
13 Tunisia Tunisia 0 0 1 1
Totale 23 23 23 69

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EL) ΜΕΣΟΓEΙΑΚOI AΓΩΝΕΣ ΑΝΔΡΩΝ Archiviato il 21 giugno 2009 in Internet Archive..
  2. ^ (EL) ΜΕΣΟΓEΙΑΚOI ΑΓΩΝΕΣ ΓΥΝΑΙΚΩΝ Archiviato il 2 marzo 2009 in Internet Archive..
  3. ^ a b Risultati sul sito ufficiale[collegamento interrotto].
  4. ^ Ufficio Stampa FIP, Giochi del Mediterraneo, Italia-Serbia 70-54. Storica medaglia d'oro per le azzurre Archiviato il 14 agosto 2018 in Internet Archive., FIP.it, 2 luglio 2009.
  5. ^ Giochi del Mediterraneo, il Torneo Femminile non si giocherà, in FIP, 16 aprile 2013. URL consultato il 16 aprile 2013.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (ENFRELAR) Sito ufficiale del CIJM, su cijm.org.gr. URL consultato il 6 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 15 agosto 2012).
Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro