FIBA European Champions Cup 1958

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
FIBA European Champions Cup 1958
Competizione FIBA European Champions Cup
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Edizione
Organizzatore FIBA Europe
Date 22 febbraio - 19 luglio 1958
Partecipanti 23
Risultati
Vincitore ASK Rīga
(1º titolo)
Secondo Akademik Sofia
Cronologia della competizione
1958-59 Right arrow.svg

La stagione inaugurale della Coppa dei Campioni di pallacanestro venne vinta dai sovietici dell'ASK Riga sui bulgari dell'Akademik Sofia.

Primo turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Team #1 Agg. Team #2 Andata Ritorno
Jeunesse Sportivo Aleppo Siria [1] Libano Union Basket Beirut

Secondo turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Team #1 Agg. Team #2 Andata Ritorno
Panellīnios Atene Grecia 132 - 138 Romania ASA Bucureşti 60-63 72-75
Fenerbahçe Turchia 112 - 160 Jugoslavia AŠK Olimpija 67-74 45-86
Akademik Sofia Bulgaria 157 - 101 Siria Jeunesse Sportivo Aleppo 84-58 73-43
Royal Brussels Belgio 145 - 79 Lussemburgo Etzella Ettelbruck 82-43 63-36

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
ASK Riga URSS 176 - 112 Germania Est Wissenschaft Berlino 85-56 91-56
Pantterit Finlandia 131 - 133 Polonia Legia Varsavia 64-62 67-71

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Team #1 Agg. Team #2 Andata Ritorno
Jonction Ginevra Svizzera 54 - 84* Cecoslovacchia Slovan Orbis Praga 54 - 84
Union Babenberg Vienna Austria 98 - 191 Ungheria Budapest Honvéd 55 - 83 43 - 108
Simmenthal Milano Italia 205 - 89 Paesi Bassi Wolves Amsterdam 115 - 47 90 - 42

Le tre squadre vincitrici del gruppo B disputarono una serie di incontri tra loro per determinare l'ordine di qualificazione ai quarti di finale.

Team #1 Agg. Team #2 Andata Ritorno
Simmenthal Milano Italia 65 - 47* Cecoslovacchia Slovan Orbis Praga 65 - 47
Slovan Orbis Praga Cecoslovacchia 52 - 61 Ungheria Budapest Honvéd 52 - 61
Simmenthal Milano Italia 80 - 72 Ungheria Budapest Honvéd 80 - 72
Squadra Gioc. V P PF PS Dif. Pt
Simmenthal Milano Italia 2 2 0 145 119 +26 4
Budapest Honvéd Ungheria 2 1 1 133 132 +1 3
Slovan Orbis Praga Cecoslovacchia 2 0 2 99 126 -27 2

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Team #1 Agg. Team #2 Andata Ritorno
Akademik Sofia Bulgaria 161 -144 Jugoslavia AŠK Olimpija 81 - 80 80 - 64
ASA Bucureşti Romania 147 - 126 Israele Maccabi Tel Aviv 84 - 65 63-61

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Team #1 Agg. Team #2 Andata Ritorno
Royal Brussels Belgio 174 - 127 Francia ASVEL Villeurbanne 81 - 51 93 - 76
Barreirense Barreiro Portogallo 90 - 154 Spagna Real Madrid 51 - 68 40 - 86

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
ASA Bucuresti Romania 142 - 150 Bulgaria Academic Sofia 64-73 78-77
Simmenthal Milano Italia 165 - 167 Ungheria Budapest Honvéd 80-72[2] 85-95
Real Madrid Spagna 121 - 116 Belgio Royal IV 78-59 43-57
ASK Riga URSS 154-122 Polonia Legia Varsavia 93-59 61-63

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Budapest Honvéd Ungheria 151 - 165 Bulgaria Academic Sofia 87-89 64-76
ASK Riga URSS [3] Spagna Real Madrid

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
ASK Riga URSS 170 - 152 Bulgaria Academic Sofia 86-81 84-71
Coppa dei Campioni 1958

Blu e Giallo2.png

ASK Riga
1º titolo

Formazione vincitrice[modifica | modifica wikitesto]

Naz. Ruolo Sportivo Alt.
URSS P Maigonis Valdmanis
URSS G Valdis Muižnieks
URSS A Juris Kalniņš
URSS A Gundars Muižnieks
URSS A Oļģerts Hehts
URSS A Ivars Vērītis
URSS A Alvils Gulbis
URSS A Gunārs Siliņš
URSS C Jānis Krūmiņš
URSS Leons Jankovskis
URSS Jānis Dāvids
URSS Teobalds Kalherts
URSS Aivars Leončiks
URSS All. Aleksandr Gomel'skij

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Union Basket Beirut ritirato
  2. ^ venne ritenuta valida la gara giocata nel girone per determinare l'ordine di qualificazione del Girone B
  3. ^ Real Madrid ritirato

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]