Euroleague Basketball 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Euroleague Basketball 2015-2016
Logo della competizione
Competizione Euroleague Basketball
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Edizione 16ª
Organizzatore Euroleague Basketball
Date dal 15 ottobre 2015
al 15 maggio 2016
Partecipanti 24
Sito Web www.euroleague.net
Risultati
Vincitore CSKA Mosca
Secondo Fenerbahçe
Terzo Lokomotiv Kuban'
Quarto Saski Baskonia
Statistiche
Miglior giocatore Francia Nando de Colo
O2 World, Berlin.jpg
Il Mercedes-Benz Arena di Berlino è stata la sede delle finali con il formato delle final four
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014-2015 2016-2017 Right arrow.svg

L'Eurolega di pallacanestro 2015-2016 (chiamata per il 6o anno Turkish Airlines Euroleague per motivi di sponsorizzazione) è stata la 16ª edizione del massimo campionato tra club europei organizzato dall'ULEB. In totale è stata la 59ª stagione della principale competizione Europea per club di pallacanestro. Le Final Four si sono tenute dal 12 al 15 maggio 2016 a Berlino in Germania, presso la Mercedes-Benz Arena e hanno visto la vittoria finale dei russi del CSKA Mosca sui turchi del Fenerbahçe Ülker.

Assegnazione delle licenze[modifica | modifica wikitesto]

Licenza A[modifica | modifica wikitesto]

# Squadra Punti # Squadra Punti # Squadra Punti
1 Russia CSKA Mosca 178 5 Israele Maccabi Tel Aviv 151 9 Spagna Saski Baskonia 119
2 Spagna Real Madrid 178 6 Grecia Panathīnaïkos 142 10 Spagna Málaga [1] 112
3 Spagna Barcellona 171 7 Turchia Fenerbahçe 129 11 Lituania Žalgiris Kaunas 109
4 Grecia Olympiakos 170 8 Turchia Anadolu Efes 126 12 Italia Olimpia Milano 96

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Paese (Lega) # SquadraTipo di licenza (posizione nel campionato nazionale 2014–15)
Spagna Spagna (ACB) 4 Real MadridA (1) BarcellonaA (2) Málaga B (3) Saski Baskonia A (6)
Turchia Turchia (TBL) 4 Pınar KarşıyakaB (1) Anadolu Efes A (2) FenerbahçeA (3) Darüşşafaka WC (5)
Europa VTB 3 CSKA Mosca A (1) ChimkiB (2) Lokomotiv Kuban' WC (3)
Germania Germania (BBL) 2 Brose Bamberg B (1) Bayern Monaco WC (2)
Grecia Grecia (Ethniki) 2 Olympiakos A (1) PanathīnaïkosA (2)
Italia Italia (Serie A) 2 Dinamo SassariB (1) Olimpia MilanoA (3)
Francia Francia (Pro A) 2 Limoges CSP B (1) Strasburgo WC (2)
Europa ABA 2 Stella Rossa B (1) Cedevita B (2)
Israele Israele (Lh'A) 1 Maccabi Tel AvivA (3)
Lituania Lituania (LKL) 1 Žalgiris Kaunas A (1)
Polonia Polonia (PLK) 1 Zielona Góra B (1)

Sorteggio[modifica | modifica wikitesto]

Il sorteggio per i gruppi della stagione regolare si svolgerà il 9 luglio 2015. Le squadre sono state suddivise in sei urne secondo l'ordine della classifica ULEB. Nello stesso gruppo non possono capitare squadre della stessa nazione. Le squadre saranno suddivise in 4 gruppi da 6 squadre ciascuno, le cui prime 4 accederanno alla fase successiva delle Top 16.

Urna 1 Urna 2 Urna 3 Urna 4 Urna 5 Urna 6

Russia CSKA Mosca
Spagna Real Madrid
Spagna Barcellona
Grecia Olympiacos Pireo

Israele Maccabi Tel Aviv
Grecia Panathinaikos Atene
Turchia Fenerbahçe
Turchia Anadolu Efes Istanbul

Russia Chimki
Spagna Saski Baskonia Vitoria
Russia Lokomotiv Kuban
Spagna Málaga

Lituania Žalgiris Kaunas
Italia Olimpia Milano
Serbia Stella Rossa Belgrado
Germania Brose Baskets

Turchia Pınar Karşıyaka
Turchia Darüşşafaka
Germania Bayern Monaco
Croazia Cedevita Zagabria

Italia Dinamo Sassari
Polonia Zielona Góra
Francia Strasburgo
Francia Limoges CSP

Regular season[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Euroleague Basketball 2015-2016 - Regular season.

Le prime quattro classificate di ciascun gruppo si qualificano per la Top 16. Le 8 squadre eliminate vengono retrocesse nella Last 32 di ULEB Eurocup.

Legenda
Qualificata alla Top 16
Retrocessa in Eurocup

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V P PF PS DP Tie
1. Turchia Fenerbahçe Istanbul 10 8 2 770 707 +63
2. Russia BK Chimki 10 5 5 798 740 +58 3-1
3. Serbia Stella Rossa Telekom Belgrado 10 5 5 766 813 -47 2-2
4. Spagna Real Madrid 10 5 5 854 808 +46 1-3
5. Germania Bayern Monaco 10 4 6 763 780 -17
6. Francia Strasburgo IG 10 3 7 711 814 -103

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V P PF PS DP Tie
1. Grecia Olympiacos Pireo 10 8 2 761 692 +69
2. Turchia Anadolu Efes Istanbul 10 6 4 863 805 +58 +7
3. Spagna Laboral Kutxa Vitoria 10 6 4 854 766 +88 -7
4. Croazia Cedevita Zagabria 10 4 6 750 780 -30
5. Francia Limoges CSP 10 3 7 698 823 -125 2-0
6. Italia EA7 Emporio Armani Milano 10 3 7 737 797 -60 0-2

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V P PF PS DP Tie
1. Russia Lokomotiv Kuban Krasnodar 10 8 2 754 683 +71
2. Spagna Barcellona Lassa 10 6 4 822 747 +75 +18
3. Grecia Panathinaikos Atene 10 6 4 756 710 +46 -18
4. Lituania Žalgiris Kaunas 10 5 5 697 731 -34
5. Turchia Pinar Karşıyaka Smirne 10 3 7 698 772 -74
6. Polonia Stelmet Zielona Gora 10 2 8 664 748 -84

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V P PF PS DP Tie
1. Russia CSKA Mosca 10 9 1 911 784 +127
2. Spagna Unicaja Malaga 10 7 3 761 719 +42
3. Germania Brose Baskets Bamberg 10 6 4 778 720 +58
4. Turchia Darüşşafaka Doğuş Istanbul 10 4 6 704 740 -36 +7
5. Israele Maccabi FOX Tel Aviv 10 4 6 750 792 -42 -7
6. Italia Banco di Sardegna Sassari 10 0 10 690 839 -149

Top 16[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Euroleague Basketball 2015-2016 - Top 16.

Le 16 squadre qualificate sono divise in due gironi di 8 in base alle posizioni conseguite nella Regular Season (senza sorteggio). Si affrontano secondo il classico formato Round-robin con gare di andata e ritorno per un totale di 14 giornate. Le prime quattro classificate di ogni girone ottengono la qualificazione ai Play-off.

Legenda
Qualificata ai Play-off
Eliminata

Gruppo E[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V P PF PS DP Tie
1. Turchia Fenerbahçe Istanbul 14 11 3 1095 1032 +63
2. Russia Lokomotiv Kuban Krasnodar 14 9 5 1099 978 +121 +4
3. Grecia Panathinaikos Atene 14 9 5 1067 1027 +40 -4
4. Serbia Stella Rossa Telekom Belgrado 14 7 7 1038 1060 -22 +8
5. Turchia Anadolu Efes Istanbul 14 7 7 1121 1106 +15 -8
6. Turchia Darüşşafaka Doğuş Istanbul 14 5 9 1060 1083 -23
7. Spagna Unicaja Malaga 14 4 10 971 1076 -105 2-0
8. Croazia Cedevita Zagabria 14 4 10 1038 1127 -89 0-2

Gruppo F[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V P PF PS DP Tie
1. Russia CSKA Mosca 14 10 4 1299 1185 +114
2. Spagna Laboral Kutxa Vitoria 14 9 5 1110 1075 +35
3. Spagna Barcellona Lassa 14 8 6 1085 1059 +26
4. Spagna Real Madrid 14 7 7 1173 1165 +8 4-0
5. Russia BK Chimki 14 7 7 1164 1138 +26 1-3
6. Germania Brose Baskets Bamberg 14 7 7 1073 1088 -15 1-3
7. Grecia Olympiacos Pireo 14 6 8 1083 1105 -22
8. Lituania Žalgiris Kaunas 14 2 12 1007 1179 -172

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Euroleague Basketball 2015-2016 - Play-off.

Le serie sono al meglio delle 5 partite, secondo il formato 2-2-1: ovvero le gare 1, 2 e 5 si giocano in casa delle teste di serie (prime e seconde classificate della Top 16). La squadra che si aggiudicherà tre gare si qualificherà per la Final Four.

Squadra 1 Totale Squadra 2 Gara 1 Gara 2 Gara 3 Gara 4 Gara 5
Fenerbahçe Istanbul Turchia 3 - 0 Spagna Real Madrid 75-69 100-78 75-63
Laboral Kutxa Vitoria Spagna 3 - 0 Grecia Panathinaikos Atene 84-68 82-78 84-75
CSKA Mosca Russia 3 - 0 Serbia Stella Rossa Telekom Belgrado 84-74 77-76 78-71
Lokomotiv Kuban Krasnodar Russia 3 - 2 Spagna Barcellona Lassa 66-61 66-92 70-82 92-80 81-67

Final Four[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Euroleague Basketball 2015-2016 - Final Four.

Le Final Four si sono svolte alla Mercedes-Benz Arena di Berlino dal 13 al 15 maggio 2016.

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
13 maggio 2016
 Fenerbahçe  88  
 Saski Baskonia  77  
 
15 maggio 2016
     Fenerbahçe  96
   CSKA Mosca  101
Finale 3º posto
13 maggio 2016 15 maggio 2016
 CSKA Mosca  88  Saski Baskonia  75
 Lokomotiv Kuban'  81    Lokomotiv Kuban'  85


Finale[modifica | modifica wikitesto]

Berlino
15 maggio 2016, ore 20:00 CEST
Finale
Fenerbahçe 96 – 101
(d.1t.s.)
(20-22, 30-50, 53-69, 83-83)
referto
CSKA Mosca Mercedes-Benz Arena (12.250 spett.)
Arbitri Italia Luigi Lamonica
Germania Robert Lottermoser
Slovenia Damir Javor


Quintetto titolare Pt Rim Ass
P 16 Grecia Kōstas Sloukas 10 2 0
G 13 Serbia Bogdan Bogdanović 6 3 3
AP 33 Serbia Nikola Kalinić 3 3 2
AG 70 Italia Luigi Datome 16 5 3
AG 24 Rep. Ceca Jan Veselý 7 5 1
Panchina:
P 3 Georgia Ricky Hickman 5 0 0
AG 5 Turchia Barış Hersek n.e.
C 8 Stati Uniti Ekpe Udoh 16 11 3
G 10 Turchia Melih Mahmutoğlu 0 0 0
AG 12 Macedonia Pero Antić 16 1 0
P 23 Turchia Berk Uğurlu n.e.
P 35 Turchia Bobby Dixon 17 4 1
Allenatore:
Serbia Željko Obradović
Kit body fenerbc1516h.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Fenerbahçe
Kit body pbccska1516h.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
CSKA Mosca


Vincitrice Euroleague Basketball 2015-2016
600px Gold star HEX-FBE017 on Blue HEX-0000FF and Red HEX-FF0000 background.svg

CSKA Mosca
7º titolo
Quintetto titolare Pt Rim Ass
P 1 Francia Nando de Colo 22 2 7
G 22 Stati Uniti Cory Higgins 12 1 3
AP 41 Russia Nikita Kurbanov 4 3 0
AG 20 Russia Andrej Voroncevič 11 3 0
C 42 Stati Uniti Kyle Hines 15 4 2
Panchina:
G 3 Russia Dmitry Kulagin 0 0 0
P 4 Serbia Miloš Teodosić 19 5 7
G 7 Russia Vitalij Fridzon 0 0 0
AG 8 Stati Uniti Demetris Nichols 0 1 0
P 9 Stati Uniti Aaron Jackson 8 1 1
C 12 Russia Pavel Korobkov 0 2 1
AG 31 Russia Viktor Chrjapa 10 5 1
Allenatore:
Grecia Dīmītrīs Itoudīs

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti individuali[modifica | modifica wikitesto]

Quintetti ideali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Following the limitation of three A-Licences per country that the ECA Shareholders Meeting approved in Barcelona on July 9, 2014, Unicaja Malaga, as the lowest-ranked A-Licence team participating in the Spanish League has lost its A-Licence. Unicaja gains a spot in the 2015-16 Euroleague thorugh a B-Licence, being the best ranked team in the Spanish Domestic League without an A-Licence. [1]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]