Liga ACB 2017-2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Liga ACB 2017-2018
Liga Endesa 2017-2018
Dettagli della competizione
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
OrganizzatoreLiga ACB
FederazioneSpagna FEB
Periodo29 settembre 2017 —
19 giugno 2018
Squadre18
Verdetti
CampioneReal Madrid
(34º titolo)
RetrocessioniBilbao Berri
Siviglia
MVPSlovenia Luka Dončić
Miglior allenatoreSpagna Pablo Laso
Miglior marcatoreStati Uniti Gary Neal
MVP delle finaliSpagna Rudy Fernández
Cronologia della competizione
ed. successiva →     ← ed. precedente

La Liga ACB 2017-2018, chiamata per ragioni di sponsorizzazione Liga Endesa, è la trentacinquesima edizione del massimo campionato spagnolo di pallacanestro maschile. La stagione regolare è iniziata il 29 settembre 2017 per terminare il 25 maggio 2018.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Promozioni e retrocessioni[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2017-2018 della Liga ACB è composta da 16 squadre della stagione precedente, oltre alla vincitrice della LEB Oro e alla vincitrice dei playoff della LEB Oro.

Il 10 luglio 2017, l'Asociación de Clubs de Baloncesto (ACB), costretta dalla dichiarazione della Commissione nazionale per i mercati e le competenze (CNMC), ha raggiunto un accordo con la federazione cestistica spagnola, accordo avallato anche dal Consejo Superior de Deportes, in modo tale da abbassare la quota per la partecipazione al massimo campionato.[1] L'11 agosto 2017 l'ACB riammette il Real Betis Energía Plus, costringendo così l'ACB a rifare completamente il calendario.[2][3]

Squadre promosse dalla LEB Oro
Squadre retrocesse in LEB Oro

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Ubicazione delle squadre delle Isole Canarie di Liga ACB 2017-2018
Squadra Città Palazzetto (Capacità) Fondazione
Baskonia Vitoria Fernando Buesa Arena (15.504) 1959
Delteco GBC San Sebastián Plaza de Toros de Illumbe (11.000) 2001
Divina Seguros Joventut Badalona Olímpico de Badalona (12.500) 1930
FC Barcelona Lassa Barcellona Palau Blaugrana (7.585) 1926
Herbalife Gran Canaria Las Palmas Gran Canaria Arena (11.500) 1963
Iberostar Tenerife San Cristóbal de La Laguna Pabellón Insular Santiago Martín (5.500) 1939
Monbus Obradoiro Santiago di Compostela Multiusos Fontes do Sar (6.050) 1970
Montakit Fuenlabrada Fuenlabrada Pabellón Fernando Martín (5.700) 1983
MoraBanc Andorra Andorra Poliesportiu d'Andorra (5.000) 1970
Movistar Estudiantes Madrid Palacio de los Deportes (13.673) 1948
Real Betis Energía Plus Siviglia Palacio de Deportes San Pablo (7.626) 1987
Real Madrid Madrid Palacio de los Deportes (13.673) 1932
RETAbet Bilbao Basket Bilbao Bilbao Arena (10.014) 2000
San Pablo Burgos Burgos Coliseum Burgos (9.454) 1994
Tecnyconta Zaragoza Saragozza Pabellón Príncipe Felipe (10.744) 2002
UCAM Murcia Murcia Palacio de Deportes (7.454) 1985
Unicaja Málaga Malaga José María Martín Carpena (11.300) 1992
Valencia Basket Valencia La Fonteta (9.000) 1986


Personale e sponsorizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Capitano Azienda produttrice delle divise Sponsor
Baskonia Spagna Pedro Martínez Georgia Tornik'e Shengelia Kelme
Delteco GBC Spagna Porfirio Fisac Spagna Xabi Oroz Hummel Delteco
Divina Seguros Joventut Spagna Diego Ocampo Spagna Albert Ventura Spalding Divina Pastora Seguros
FC Barcelona Lassa Spagna Sito Alonso Spagna Juan Carlos Navarro Nike Lassa Tyres
Herbalife Gran Canaria Spagna Luis Casimiro Rep. Dominicana Eulis Báez Adidas Herbalife
Iberostar Tenerife Grecia Fōtīs Katsikarīs Argentina Nicolás Richotti Austral Iberostar
Monbus Obradoiro Spagna Moncho Fernández Spagna Pepe Pozas Vive Estrella Galicia 0,0
Montakit Fuenlabrada Argentina Néstor García Croazia Marko Popović BFS Montakit
MoraBanc Andorra Spagna Joan Peñarroya Serbia Oliver Stević Kon MoraBanc, Andorra
Movistar Estudiantes Spagna Salva Maldonado Senegal Sitapha Savané Joma Movistar
Real Betis Energía Plus Spagna Óscar Quintana Spagna Alfonso Sánchez Spalding Energía Plus
Real Madrid Spagna Pablo Laso Spagna Felipe Reyes Adidas European University
RETAbet Bilbao Basket Croazia Veljko Mršić Spagna Álex Mumbrú Erreà RETAbet
San Pablo Burgos Spagna Diego Epifanio Spagna Javi Vega Hummel Inmobiliaria San Pablo, Burgos
Tecnyconta Zaragoza Spagna Jota Cuspinera Spagna Tomás Bellas Mercury Tecnyconta
UCAM Murcia Spagna Ibon Navarro Spagna José Ángel Antelo Nike UCAM, Caravaca
Unicaja Spagna Joan Plaza Spagna Carlos Suárez Spalding Unicaja, Málaga
Valencia Basket Spagna Txus Vidorreta Spagna Rafael Martínez Luanvi Cultura del Esfuerzo[N 1]
Note
  1. ^ Cultura del Esfuerzo ((IT) Cultura dello sforzo) è il motto della squadra.

Cambi di allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore uscente Motivo Data Posizione in classifica Allenatore entrante Data
Tecnyconta Zaragoza Spagna Luis Guil Fine contratto 16 maggio 2017[8] Pre-campionato Spagna José Ramón Cuspinera 16 giugno 2017[9]
FC Barcelona Lassa Grecia Georgios Bartzokas Licenziato 7 giugno 2017[10] Spagna Sito Alonso 16 giugno 2017[11]
Montakit Fuenlabrada Spagna Jota Cuspinera Dimissioni 7 giugno 2017[12] Argentina Néstor García 7 luglio 2017[13]
Baskonia Spagna Sito Alonso Accordo consensuale 16 giugno 2017[14] Argentina Pablo Prigioni 16 giugno 2017[15]
Valencia Basket Spagna Pedro Martínez Fine contratto 20 giugno 2017[16] Spagna Txus Vidorreta 20 giugno 2017[17]
Iberostar Tenerife Spagna Txus Vidorreta Dimissioni 20 giugno 2017[18] Bosnia ed Erzegovina Nenad Marković 20 giugno 2017[19]
UCAM Murcia Grecia Fōtīs Katsikarīs Accordo con l'Hapoel Gerusalemme 28 giugno 2017[20] Spagna Ibon Navarro 29 giugno 2017[21]
Baskonia Argentina Pablo Prigioni Dimissioni 26 ottobre 2017[22] 11th (2–3) Spagna Pedro Martínez 27 ottobre 2017[23]
Real Betis Energía Plus Spagna Alejandro Martínez Licenziato 30 ottobre 2017[24] 17th (0–6) Spagna Óscar Quintana 2 novembre 2017[25]
Iberostar Tenerife Bosnia ed Erzegovina Nenad Marković Licenziato 24 novembre 2017[26] 12th (4–5) Grecia Fōtīs Katsikarīs 24 novembre 2017[27]
RETAbet Bilbao Basket Spagna Carles Durán Licenziato 27 novembre 2017[28] 16th (3–6) Croazia Veljko Mršić 27 novembre 2017[29]

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 25 maggio 2018.[30]

Pos. Squadra G V P PF PS Dif
1. Real Madrid 34 30 4 3052 2678 +374 Qualificate ai playoff
2. Saski Baskonia 34 25 9 2946 2668 +278
3. Barcellona 34 24 10 3030 2691 +339
4. Valencia 34 22 12 2809 2582 +227
5. Gran Canaria 34 20 14 2851 2780 +71
6. Andorra 34 19 15 2898 2787 +111
7. Málaga 34 19 15 2778 2631 +147
8. Tenerife 34 19 15 2684 2614 +70
9. Fuenlabrada 34 17 17 2641 2806 −165
10. Murcia 34 17 17 2624 2589 +35
11. Estudiantes 34 17 17 2861 2892 −31
12. Obradoiro 34 14 20 2650 2742 −92
13. San Sebastián 34 13 21 2742 2854 −112
14. Miraflores Burgos 34 13 21 2775 2961 −186
15. Joventut Badalona 34 12 22 2709 2831 −122
16. Saragozza 2002 34 10 24 2780 3006 −226
17. Bilbao Berri 34 8 26 2592 2843 −251 Retrocesse in LEB Oro
18. Siviglia 34 7 27 2629 3096 −467

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornati al 4 gennaio 2018.[30]

Risultati BKN GBC JOV FCB HGC IBT OBR FUE MBA MOV BET RMB RBB SPA TZA UCM UNI VLC
Baskonia   88–86 87–77 - - - 85–78 - - 94–76 - - 94–71 - 73–78 - - -
Delteco GBC -   - 77–101 - - - 81–76 60–64 - 94–60 - 87–91 - - 67–69 71–63 -
Divina Seguros Joventut - 76–67   72–74 - 73–76 - - 103–101 - 81–76 - - 81–88 94–83 - - -
FC Barcelona Lassa 87–82 - -   77–88 91–93 102–58 101–74 - - - - - 111–81 - 94–97 - 79–74
Herbalife Gran Canaria 100–82 84–76 94–69 -   - - 87–65 - 99–95 83–90 - - 87–80 - - - -
Iberostar Tenerife - - - - 92–71   - - - - 87–70 74–84 83–69 - - 84–78 81–77 67–70
Monbus Obradoiro - - 77–68 - 79–65 75–64   - 65–77 - - 93–102 - 94–69 80–74 - - -
Montakit Fuenlabrada 80–75 - 83–78 - - 79–68 65–73   - - - - 82–68 - 88–82 - 77–69 -
MoraBanc Andorra 94–97 - - - 78–76 58–48 - 94–95   - 96–68 - 99–91 - - - 66–60 -
Movistar Estudiantes - 75–92 - 80–70 - - 95–67 69–71 -   - - - - - 79–91 - 73–71
Real Betis Energía Plus - - - - - - 83–77 70–73 - 81–90   63–98 86–94 - 70–67 - - 80–90
Real Madrid - - - 80–84 96–72 - - - 94–88 96–84 -   - - 93–65 87–85 99–85 -
RETAbet Bilbao Basket - - - 83–104 - - - - - 87–77 - 80–87   62–78 77–72 - 70–67 77–81
San Pablo Burgos 76–100 76–99 - - - 65–81 - 69–71 - 72–87 - 95–100 -   - 89–86 - -
Tecnyconta Zaragoza - 97–73 - 86–99 95–99 89–77 - - 95–78 - - - - -   73–77 77–102 -
UCAM Murcia 78–67 - - - - - 68–62 - 81–77 - 63–70 - 82–71 - -   64–74 91–93
Unicaja Málaga 72–73 - 86–74 - - - - - - 89–70 99–71 - - 93–72 - -   74–67
Valencia Basket - 86–64 102–81 - 89–83 - 80–67 - 89–87 - - 82–86 - 87–78 - - -  

Classifica in divenire[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 25 maggio 2018.[30]

10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª 23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª 29ª 30ª 31ª 32ª 33ª 34ª
 
Real Madrid 6 5 1 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
Saski Baskonia 11 9 10 14 11 13 12 10 7 7 5 5 5 5 5 7 6 5 5 3 4 4 4 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2
Barcellona 8 7 2 1 3 4 3 3 2 2 2 4 4 2 2 2 3 2 3 4 2 2 2 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3
Valencia 3 2 4 6 6 2 2 2 3 3 3 2 3 3 4 3 2 3 2 2 3 3 3 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4
Gran Canaria 5 6 3 5 4 6 4 6 6 6 6 6 6 7 6 6 9 7 7 6 6 6 8 5 5 7 8 6 7 6 5 5 5 5
Andorra 12 13 15 13 14 14 16 15 9 12 10 10 10 9 9 10 10 10 9 8 8 8 7 8 6 6 6 7 6 7 7 7 7 6
Málaga 4 1 7 4 7 5 7 7 8 8 8 9 9 8 7 5 5 4 4 5 5 5 6 7 8 5 5 5 5 5 6 6 6 7
Tenerife 1 3 8 7 5 7 8 9 12 9 9 7 7 6 8 8 7 8 8 9 9 9 9 9 9 9 10 10 10 8 8 8 8 8
Fuenlabrada 2 4 5 3 2 3 5 5 5 5 4 3 2 4 3 4 4 6 6 7 7 7 5 6 7 8 9 9 9 10 10 10 10 9
Murcia 16 15 11 10 12 9 11 13 11 10 11 11 11 10 10 9 8 9 10 11 11 10 11 10 10 10 7 8 8 9 9 9 9 10
Estudiantes 9 12 14 12 9 11 9 11 13 14 12 13 12 12 13 12 13 13 13 12 13 13 13 13 11 11 11 11 11 11 11 11 11 11
Obradoiro 7 10 9 11 8 8 6 4 4 4 7 8 8 11 11 13 11 11 11 10 10 11 10 11 12 12 13 13 13 13 12 12 12 12
San Sebastián 14 8 6 8 10 12 15 12 15 11 13 14 13 13 12 11 12 12 12 13 12 12 12 12 13 13 12 12 12 12 13 13 13 13
Miraflores Burgos 18 17 18 18 18 18 18 17 17 17 17 17 17 18 17 16 15 15 16 16 16 16 16 16 16 15 14 14 14 14 14 14 14 14
Joventut Badalona 10 11 13 15 16 16 14 16 14 15 15 12 14 16 16 17 17 17 17 17 18 18 18 18 18 18 18 17 15 15 15 15 15 15
Saragozza 2002 13 14 16 16 15 15 10 8 10 13 14 15 15 15 14 15 16 16 14 14 14 14 14 14 14 14 15 15 16 16 16 16 16 16
Bilbao Berri 17 16 12 9 13 10 13 14 16 16 16 16 16 14 15 14 14 14 15 15 15 15 15 15 15 16 16 16 17 17 17 17 17 17
Siviglia 15 18 17 17 17 17 17 18 18 18 18 18 18 17 18 18 18 18 18 18 17 17 17 17 17 17 17 18 18 18 18 18 18 18

Legenda:
      Vincitrice della stagione regolare
      Qualificata ai playoff scudetto
      Retrocessa

Spettatori[modifica | modifica wikitesto]

Aggionati al 4 gennaio 2018.[31]
Le presenze includono le partite di playoff.

Pos. Squadra Totale Max Min Med
1 Baskonia 69.410 14.178 8.664 9.916
2 Real Madrid 63.680 12.114 7.853 9.097
3 San Pablo Burgos 62.845 9.352 8.531 8.978
4 RETAbet Bilbao Basket 61.269 9.806 7.803 8.753
5 Movistar Estudiantes 47.803 9.099 5.531 7.967
6 Valencia Basket 54.300 8.500 6.500 7.757
7 Tecnyconta Zaragoza 53.206 9.321 5.821 7.601
8 Unicaja 44.469 8.398 6.515 7.412
9 Herbalife Gran Canaria 41.963 6.481 5.161 5.995
10 UCAM Murcia 38.317 5.839 5.114 5.474
11 Montakit Fuenlabrada 37.943 5.646 5.026 5.420
12 Monbus Obradoiro 36.041 5.705 4.716 5.149
13 Iberostar Tenerife 32.111 5.161 3.873 4.587
14 FC Barcelona Lassa 35.887 5.562 3.581 4.486
15 Divina Seguros Joventut 30.983 5.397 3.781 4.426
16 MoraBanc Andorra 28.458 4.450 3.714 4.065
17 Real Betis Energía Plus 26.936 5.200 2.600 3.848
18 Delteco GBC 17.851 4.109 1.495 2.550
Totali 783.472 14.178 1.495 6.268

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Miglior giocatore della giornata[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 4 gennaio 2018.[32]

Giornata Giocatore Squadra PIR
1 Stati Uniti Sylven Landesberg Movistar Estudiantes 33
2 Paesi Bassi Henk Norel Delteco GBC 36
3 Paesi Bassi Henk Norel (2) Delteco GBC 30
4 Polonia Mateusz Ponitka Iberostar Tenerife 34
5 Georgia Tornik'e Shengelia Baskonia 33
6 Serbia Dejan Todorović RETAbet Bilbao Basket 28
7 Spagna Felipe Reyes Real Madrid 26
Azerbaigian Nik Caner-Medley Movistar Estudiantes
8 Stati Uniti Gary Neal Tecnyconta Zaragoza 32
9 Montenegro Nemanja Radović Monbus Obradoiro 29
10 Spagna Fernando San Emeterio Valencia Basket 42
11 Polonia Mateusz Ponitka (2) Iberostar Tenerife 38
12 Spagna Rafael Martínez Valencia Basket 26
Serbia Dejan Todorović (2) RETAbet Bilbao Basket
13 Stati Uniti Ryan Kelly Real Betis Energía Plus 29
14 Slovenia Luka Dončić Real Madrid 33

Miglior giocatore del mese[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 4 gennaio 2018.[33]

Mese Giornate Giocatore Squadra PIR Rif.
Ottobre 1–6 Paesi Bassi Henk Norel Delteco GBC 24.2 [34]
Novembre 7–9 Stati Uniti Gary Neal Tecnyconta Zaragoza 22.0 [35]
Dicembre 10–14 Slovenia Luka Dončić Real Madrid 24.0 [36]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Playoff[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finali
                           
  1  Real Madrid 2  
8  Canarias 0  
  1  Real Madrid 3  
  5  Gran Canaria 0  
4  Valencia 1
  5  Gran Canaria 2  
    1  Real Madrid 3
  2  Saski Baskonia 1
  2  Saski Baskonia 2  
7  Málaga 0  
  2  Saski Baskonia 3
  3  Barcellona 1  
3  Barcellona 2
  6  Andorra 1  

Squadre spagnole nelle competizioni europee[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Competizione Andamento
Real Madrid Euroleague Campione
Saski Baskonia Playoff
Barcellona Stagione regolare
Málaga
Valencia
Gran Canaria Eurocup Quarti di finale
Andorra Stagione regolare
Bilbao Berri
Murcia Champions League Terzo posto
Tenerife Ottavi di finale
Estudiantes Stagione regolare
Joventut Badalona Secondo turno preliminare

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ACB: cambiano le regole per essere ammessi al massimo campionato, Sportando, 10 luglio 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 17 luglio 2017).
  2. ^ Il Real Betis Energia riammesso in ACB: la Liga Endesa torna a 18 squadre, su sportando.com, 11 agosto 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 6 gennaio 2018).
  3. ^ (ES) Comunicado oficial de la Asamblea General ACB, ACB, 11 agosto 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  4. ^ (ES) RETAbet.es GBC se reconcilia con el baloncesto con su tercera corona, FEB, 21 aprile 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  5. ^ (ES) Comunicado sobre la inscripción del Gipuzkoa Basket Club, ACB, 15 luglio 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  6. ^ (ES) F-J.3: San Pablo Burgos culmina un épico e histórico ascenso, FEB, 9 giugno 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  7. ^ (ES) Comunicado sobre la inscripción del CB Miraflores SAD, ACB, 14 luglio 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  8. ^ (ES) Luis Guil no seguirá en Tecnyconta Zaragoza, ACB.com, 16 maggio 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  9. ^ (ES) Jota Cuspinera dirigirá al Tecnyconta Zaragoza las dos próximas temporadas, ACB.com, 16 giugno 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  10. ^ (EN) FC Barcelona, coach Bartzokas part ways, EuroLeague.net, 7 giugno 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  11. ^ (EN) Barcelona hands reins to Alonso, EuroLeague.net, 16 giugno 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  12. ^ (ES) Jota Cuspinera ha decidido no seguir al frente del Montakit Fuenlabrada, ACB.com, 7 giugno 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  13. ^ (ES) Néstor García será el entrenador del Montakit Fuenlabrada, Baloncesto Fuenlabrada, 7 luglio 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  14. ^ (EN) Baskonia Vitoria Gasteiz, Coach Alonso split up, EuroLeague.net, 16 giugno 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  15. ^ (EN) Baskonia names Prigioni new head coach, EuroLeague.net, 16 giugno 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  16. ^ (EN) Valencia, coach Martinez part ways, EuroLeague.net, 20 giugno 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  17. ^ (EN) Valencia finds new coach in Vidorreta, EuroLeague.net, 20 giugno 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  18. ^ (ES) Txus Vidorreta se despide del Iberostar Tenerife, ACB.com, 20 giugno 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  19. ^ (ES) Nenad Markovic, nuevo entrenador del Iberostar Tenerife, CB 1939 Canarias, 20 giugno 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  20. ^ (EN) Jerusalem hires Katsikaris, former EuroCup Coach of the Year, EuroCup Basketball, 28 giugno 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  21. ^ (ES) Ibon Navarro dirigirá al UCAM Murcia 2017/18, UCAM Murcia CB, 29 giugno 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  22. ^ Baskonia: ufficiale la separazione da Pablo Prigioni[collegamento interrotto], Sportando, 26 ottobre 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  23. ^ (EN) Baskonia brings in Martinez as new coach, EuroLeague.net, 27 ottobre 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  24. ^ (ES) Alejandro Martínez sale del Real Betis Energía Plus, ACB.COM, 30 ottobre 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  25. ^ (ES) Óscar Quintana, nuevo entrenador del Real Betis Energía Plus, ACB.COM, 2 novembre 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  26. ^ (ES) El Iberostar Tenerife y Nenad Markovic se desvinculan, ACB.COM, 24 novembre 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  27. ^ (ES) Fotis Katsikaris, nuevo técnico del Iberostar Tenerife, ACB.COM, 24 novembre 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  28. ^ (ES) Carles Duran no seguirá al frente del RETAbet Bilbao Basket, ACB.COM. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  29. ^ (ES) Veljko Mrsic llega al RETAbet Bilbao Basket hasta final de temporada, ACB.COM, 27 novembre 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  30. ^ a b c (ES) Clasificación Liga Endesa 2017-18, Liga ACB. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  31. ^ (ES) Liga Endesa 2017-18, ACB.
  32. ^ (ES) Todos los Jugadores de la Jornada de la Liga Endesa 2017-18, ACB.com. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  33. ^ (ES) Los MVP Movistar del mes en la temporada 2017-18, ACB.com. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  34. ^ (ES) Henk Norel, MVP Movistar de octubre, ACB.com, 31 ottobre 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  35. ^ (ES) Gary Neal, MVP Movistar de Noviembre, ACB.com, 21 novembre 2017. URL consultato il 4 gennaio 2018.
  36. ^ (ES) Luka Doncic, MVP Movistar de Diciembre, ACB.com, 1º gennaio 2018. URL consultato il 4 gennaio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]