Basket Zaragoza 2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Basket Zaragoza 2002
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body whitesides.png
Kit body basketball.png
Kit shorts whitesides.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body redsides.png
Kit body basketball.png
Kit shorts redsides.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Colori sociali 600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg Rosso e bianco
Dati societari
Città Saragozza
Nazione Spagna Spagna
Campionato Liga ACB
Fondazione 2002
Denominazione Basket Zaragoza 2002 (2002-)
Presidente Spagna Reynaldo Benito
General manager Spagna Pep Cargol
Allenatore Spagna Porfirio Fisac
Impianto Pabellón Príncipe Felipe
( posti)
Sito web www.basketzaragoza.net
Palmarès
Coppe nazionali 1 Coppa del Principe

Il Basket Zaragoza 2002 S.A.D. è la principale società di pallacanestro maschile di Saragozza, in Aragona (Spagna).

I suoi colori sociali sono il bianco e il rosso e disputa le partite casalinghe al Pabellón Príncipe Felipe, che può ospitare circa 11.000 spettatori.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Basket Zaragoza è stato fondato nel 2002 da un gruppo di imprenditori locali appassionati di pallacanestro. Il primo titolo conquistato dal club aragonese è stato la Coppa del Principe[1].

Dopo dodici anni di assenza dalla massima serie, Saragozza viene promossa dalla Liga Española de Baloncesto il 9 maggio 2008, senza passare dai play-off come era avvenuto negli anni precedenti[2].

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Basket Zaragoza 2002
  • 2002 · Nasce il Basket Zaragoza 2002.
  • 2002-2003 · 14ª in LEB Oro, vince i play-out.
  • 2003-2004 · 6ª in LEB Oro, semifinali dei play-off promozione.
Vince la Copa Princesa de Asturias (1º titolo).
  • 2004-2005 · 6ª in LEB Oro, quarti di finale dei play-off promozione.
Semifinali di Copa Princesa de Asturias.
  • 2005-2006 · 2ª in LEB Oro, semifinali dei play-off promozione.
  • 2006-2007 · 3ª in LEB Oro, semifinali dei play-off promozione.
  • 2007-2008 · 1ª in LEB Oro, Green Arrow Up.svg promosso in Liga ACB.
Semifinali di Copa Princesa de Asturias.
Finale di Supercoppa spagnola.
  • 2009-2010 · 1ª in LEB Oro, Green Arrow Up.svg promosso in Liga ACB.

Semifinali di Supercoppa spagnola.
Quarti di finale di Coppa del Re.
Semifinali di Coppa del Re.
Last 32 di Eurocup.
Quarti di finale di Coppa del Re.
Last 32 di Eurocup.
Ottavi di finale di Eurocup.

Roster 2019-2020[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato all'11 novembre 2019.

Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso Note
00 Cuba C Javier Justiz 1992 211 113
7 Spagna A Jonathan Barreiro 1997 205 90
8 Stati Uniti G D.J. Seeley 1989 193 88
9 ArgentinaItalia AP Nicolás Brussino 1993 203 98
10 Lituania G Renaldas Seibutis 1985 196 82
11 Montenegro AG Nemanja Radović 1991 208 95
12 Spagna G Carlos Alocén 2000 189 87 Captain sports.svg
17 Spagna C Fran Vázquez 1983 209 105
19 Germania A Robin Benzing 1989 210 108
21 Spagna P Rodrigo San Miguel 1985 186 88
27 Rep. CecaSpagna P Vit Krejčí 2000 193 88
32 Islanda C Tryggvi Hlinason 1997 215 118
CanadaGiamaica P Dylan Ennis 1991 188 88

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore: Spagna Porfirio Fisac
Assistente: Spagna Sergio Lamúa

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • Copa Princesa de Asturias: 1
2003-04

Cestisti[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Cestisti del Basket Zaragoza 2002

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del Basket Zaragoza 2002

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) El Club - Historia Archiviato il 9 luglio 2007 in Internet Archive.
  2. ^ (ES) Pablo Egea. El CAI asciende a ACB doce años después. Marca.com, 9 maggio 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]