Club Baloncesto Canarias

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Club Baloncesto Canarias
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body thinyellowsides.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body thinblacksides.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Colori sociali Giallo e Nero.png Giallo e nero
Dati societari
Città San Cristóbal de La Laguna
Paese Spagna Spagna
Confederazione FIBA Europe
Federazione FEB
Campionato Liga ACB
Fondazione 1939
Denominazione Club Baloncesto 1939 Canarias (1939-presente)
Presidente Félix Hernández Rodríguez
Allenatore Spagna Txus Vidorreta
Impianto Santiago Martín
(5.100 posti)
Sito web www.cbcanarias.net

Il Club Baloncesto 1939 Canarias, attualmente conosciuto come Iberostar Tenerife per motivi di sponsorizzazione, è una squadra professionistica di basket spagnola con sede a San Cristóbal de La Laguna, nelle isole Canarie e gioca nel palazzetto dello sport Santiago Martín. Attualmente milita nella Liga ACB.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Club Baloncesto Canarias nasce nel 1939 per ereditare l'attività cestistica del CB Olimpic. Juan Ríos Tejera fu il primo presidente. Nei primi anni della sua storia il club disputò solo campionati locali. La prima stagione a livello nazionale venne giocata nel 1975-76, quando militò nella Primera División B. L'arrivo nella massima categoria nazionale arriva nella stagione 1982/1983 con Pablo Casado come allenatore. A partire da quell'anno, il club milita per otto stagioni nella Liga ACB. Il punto più alto di questa parentesi positiva viene raggiunto alla fine degli anni ottanta, con due sesti posti nelle stagioni 1986-87 e 1987-88. In queste due stagioni arrivano anche le qualificazioni in Coppa Korac. La retrocessione dalla Liga ACB arriva nella stagione 1990-91 e coincide con il declino della società, sia a livello economico che sportivo. Il club riparte la propria avventura dalle serie regionali con il nome di Cantera Base 1939 Canarias. La promozione nella Liga EBA arriva al termine della stagione 1996/1997 con il coach Jou Costa. Nel campionato 2001/2002 il club sale in Liga LEB II e, dopo cinque stagioni nell'allora terza divisione spagnola, il Canarias conquista, nella stagione 2007/2008, la promozione nella Liga LEB Oro con Alejandro Martínez in panchina.

L'8 Aprile 2012, è promosso in Liga ACB con tre turni di anticipo rispetto al termine della stagione, dopo aver sconfitto il Lleida Bàsquet per 91-77[1], e ritorna nell'élite della pallacanestro spagnola dopo vent'anni.

Roster 2016-2017[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato al 27 marzo 2017.

Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso
00 Spagna P Rodrigo San Miguel 1985 186 84
5 ArgentinaItalia PG Nicolás Richotti 1986 183 80 Captain sports.svg
7 SenegalSpagna C Mamadou Niang 1994 209 103
10 Spagna P Ferran Bassas 1992 181 87
11 Stati UnitiIrlanda AG Will Hanley 1990 201 96
12 Stati UnitiFrancia A Tariq Kirksay 1979 199 102
13 Lituania A Marius Grigonis 1994 198 88
17 Spagna C Fran Vázquez 1983 209 109
21 Stati Uniti AG Tim Abromaitis 1989 203 107
31 Grecia C Giōrgos Mpogrīs 1989 210 109
33 Spagna AP Javier Beirán 1987 200 90
34 Stati Uniti P Davin White 1981 185 88
41 CanadaPaesi Bassi AP Aaron Doornekamp 1985 201 96

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore: Spagna Txus Vidorreta
Assistente: Spagna Marco Antonio Justo, Spagna Nacho Yáñez

Cestisti[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Cestisti del C.B. Canarias

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) El Correo, El Iberostar Canarias asciende a la ACB. URL consultato il 03 aprile 2017.