Naomichi Ueda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Naomichi Ueda
Naomichi Ueda Japan (1).jpg
Ueda in nazionale si riscalda durante la sfida contro la Svizzera nel 2018
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 186 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Nîmes
Carriera
Giovanili
2010-2013Ohzu High School
2014-2015J. League Under-224 (0)
Squadre di club1
2013-2018Kashima Antlers97 (5)
2018-2021Cercle Bruges28 (0)[1]
2021-Nîmes0 (0)
Nazionale
2011Giappone Giappone U-175 (1)
2014-2016Giappone Giappone U-2314 (1)
2016Giappone Giappone olimpica3 (0)
2015-Giappone Giappone13 (1)
Palmarès
Transparent.png Coppa d'Asia AFC Under-23
Oro Qatar 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 gennaio 2021

Naomichi Ueda (植田 直通 Ueda Naomichi?; Kumamoto, 24 ottobre 1994) è un calciatore giapponese, difensore del Nîmes, in prestito dal Cercle Bruges, e della nazionale giapponese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un difensore centrale rapido, forte atleticamente e fisicamente. In patria viene soprannominato Il coccodrillo, appellativo utilizzato per la sua capacità di contrastare in modo deciso gli avversari. Inoltre, i suoi 186 cm lo rendono pericoloso nel gioco aereo, tra l'altro una delle sue specialità è quella di segnare tirando di testa.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Kashima Antlers[modifica | modifica wikitesto]

Muove i primi passi nel calcio professionistico con il Kashima Antlers, giocando la sua prima partita il 23 marzo 2013, sarà titolare contro il FC Tokyo perdendo per 4-2 nell'edizione 2013. Il 14 aprile 2015 segnerà la sua prima rete, nella partita di J1 League vinta per 3-1 contro il Kashiwa Reysol. Nell'edizione 2016 del campionato, che il Kashima Antlers si aggiudicherà, giocherà come titolare per la maggior parte delle partite. Segnerà un gol nell'edizione 2017 della AFC Champions League, infatti sarà autore della rete del 3-0 vincendo contro il Brisbane Roar,[2] sempre nello stesso anno segnerà varie reti nel campionato, una vincendo per 3-2 contro lo Shimizu S-Pulse e un'altra battendo per 2-1 il Gamba Osaka. Segnerà il suo ultimo gol per la squadra nell'edizione 2018 del campionato continentale con la rete del 2-0 vincendo ai danni del Sydney.[3]

Cercle Bruges e Nîmes Olympique[modifica | modifica wikitesto]

Il 11 agosto 2018 ha esordito con il club belga del Cercle Bruges nel pareggio per 0-0 contro lo Standard Liegi. Il 6 aprile 2019 segnerà una rete battendo per 3-2 il Mouscron.[4] Nel 2021 viene ceduto in prestito al Nîmes Olympique, club francese, la sua prima partita in Francia sarà contro il Nice alla Coppa di Francia perdendo per 3-1.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha fatto parte della selezione nipponica Under-17 al mondiale Messico 2011, giocando tutte e cinque le partite, segnando una rete nella vittoria per 3-1 contro l'Argentina.[5] È stato scelto da Javier Aguirre per la Coppa d'Asia 2015 in Australia.

Viene convocato per le Olimpiadi 2016 in Brasile.[6]

Debutterà in nazionale maggiore il 12 dicembre 2017 nella vittoria per 2-1 contro la Cina. Segnerà il suo primo gol in nazionale nell'amichevole contro il Costa d'Avorio, la sua rete deciderà la vittoria su 1-0.[7]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Giappone
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
12-12-2017 Chōfu Giappone Giappone 2 – 1 Cina Cina Coppa dell'Asia orientale 2017 -
16-12-2017 Chōfu Giappone Giappone 1 – 4 Corea del Sud Corea del Sud Coppa dell'Asia orientale 2017 -
27-3-2018 Liegi Giappone Giappone 1 – 2 Ucraina Ucraina Amichevole - 1 autogol
12-6-2018 Innsbruck Giappone Giappone 4 – 2 Paraguay Paraguay Amichevole -
18-6-2019 San Paolo Giappone Giappone 0 – 4 Cile Cile Coppa America 2019 - 1º turno -
21-6-2019 Porto Alegre Uruguay Uruguay 2 – 2 Giappone Giappone Coppa America 2019 - 1º turno - Ammonizione al 31’ 31’
25-6-2019 Belo Horizonte Ecuador Ecuador 1 – 1 Giappone Giappone Coppa America 2019 - 1º turno -
5-9-2019 Kashima Giappone Giappone 2 – 0 Paraguay Paraguay Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
15-10-2019 Dushanbe Tagikistan Tagikistan 0 – 3 Giappone Giappone Qual. Mondiali 2022 -
14-11-2019 Biškek Kirghizistan Kirghizistan 0 – 2 Giappone Giappone Qual. Mondiali 2022 -
19-11-2019 Suita Giappone Giappone 1 – 4 Venezuela Venezuela Amichevole - Uscita al 46’ 46’
13-10-2020 Utrecht Giappone Giappone 1 – 0 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Amichevole 1 Ingresso al 89’ 89’
12-11-2020 Graz Giappone Giappone 1 – 0 Panama Panama Amichevole -
Totale Presenze 13 Reti 1
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Giappone Olimpica
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
5-8-2016 Manaus Nigeria Nigeria 5 – 4 Giappone Giappone Olimpiadi 2016 - 1º turno -
8-8-2016 Manaus Giappone Giappone 2 – 2 Colombia Colombia Olimpiadi 2016 - 1º turno -
11-8-2016 Salvador Giappone Giappone 1 – 0 Svezia Svezia Olimpiadi 2016 - 1º turno -
Totale Presenze 3 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Kashima Antlers: 2015
Kashima Antlers: 2016
Kashima Antlers: 2016
Kashima Antlers: 2017

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Kashima Antlers: 2013

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]