Mercedes-Benz AMG GT

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mercedes-Benz AMG GT
Festival automobile international 2015 - Mercedes AMG GT - 006.jpg
Descrizione generale
Costruttore Germania  Mercedes-Benz
Tipo principale Coupé
Produzione dal 2014
Sostituisce la Mercedes-Benz SLS AMG
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4546 mm
Larghezza 2075 mm
Altezza 1288 mm
Passo 2630 mm
Massa da 1554 a 1645 kg
Altro
Assemblaggio Sindelfingen
Stile Mark Fetherston (esterni)
Jan Kaul (interni)
Auto simili Aston Martin V8 Vantage
Jaguar F-Type Coupé
Porsche 911 Coupé
Ferrari 488 GTB
Lamborghini Huracan
Audi R8
BMW M4
SRT Viper
McLaren 570S
Nissan GT-R
Aston Martin V12 Zagato
Chevrolet Corvette
Mercedes AMG GT - Mondial de l'Automobile de Paris 2014 - 009.jpg

La Mercedes-Benz AMG GT (sigla di progetto C190) è un'autovettura sportiva, con carrozzeria di tipo coupé, prodotta dalla casa automobilistica tedesca Mercedes-Benz a partire dal 2014.

Debutto[modifica | modifica wikitesto]

Mercedes-AMG GT S versione Safety Car al GP della Malesia di F1 del 2015

La vettura, sviluppata dal reparto AMG, è stata presentata al Salone di Parigi nel 2014 e si pone come erede della Mercedes-Benz SLS AMG. Benché le consegne siano previste per l'inizio del 2015, la vettura è ordinabile già dal mese di novembre[1].

Il 26 giugno 2016 è stata presentata la nuova versione GT-R, testata sul circuito del Nurburgring in Germania, ma in Europa la vettura sarà disponibile sul mercato dal 2017; la versione GT-R si colloca come rivale della Porsche 911 GT3 RS e della Nissan GT-R Nismo. La versione GT-S è stata prodotta anche in versione safety car per le gare di F1.

Un'ulteriore versione omologata per uso in pista è l'AMG GT3 partecipante al campionato mondiale endurance. In autunno è stata presentata la nuova versione cabrio AMG GT C.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Motore e trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

La vettura è stata realizzata in cinque versioni, tre coupé e due cabrio: la GT, la GT-S e la GT-R sono i modelli coupé, mentre la GT-E e la GT-C sono cabrio, che si differenziano principalmente per la potenza erogata dal motore.[2]

Mercedes-AMG GT3

La vettura è equipaggiata con un motore 8 cilindri disposti a V bi-turbo con le turbine all'interno della V con cilindrata 3.982 cm³ in grado di erogare, per la versione GT, una potenza massima di 462 CV a 6000 giri/minuto e una coppia massima di 600 Nm dai 1.600 ai 5.000 giri/minuto, mentre per la versione GT-S la potenza massima aumenta a 510 CV a 6.250 giri/minuto e la coppia massima aumenta a 650 Nm disponibile dai 1.750 ai 4.750 giri/minuto. La versione GT-R ha lo stesso motore V8 4.0 biturbo delle due versioni ma si differenzia nella potenza con 123 CV in più rispetto alla GT e 75 rispetto alla GT-S, raggiungendo una potenza massima di 585 CV a 6500 giri/minuto e una coppia massima di 700 Nm (100 Nm in più rispetto alla GT). L'AMG GT3 monta un motore V8 aspirato, lo stesso della SLS GT3, da 6208 cm³ in grado di erogare oltre 500 CV di potenza con uno scatto da 0-100 in meno di 3 secondi e una velocità di punta di 332 km/h[3]. Le due versioni cabrio, GT-E e GT-C, hanno una potenza e una coppia massima rispettivamente di 476 CV, 630 Nm e 557 CV, 680 Nm. La versione GT-E raggiunge una velocità massima di 302 km/h con uno scatto 0-100 km/h coperto in meno di 4 secondi mentre la versione GT-C scatta da 0-100 km/h in 3"7 con una velocità massima limitata elettronicamente di 316 km/h

La vettura è a trazione posteriore ed è dotata di cambio transaxle posteriore a doppia frizione a 7 rapporti Speedshift DCT AMG.

Telaio e carrozzeria[modifica | modifica wikitesto]

Per contenere i pesi della vettura il telaio space frame è realizzato in alluminio, permettendo di ottenere un peso a vuoto di 1615 kg per la versione GT, 1645 kg per la versione GT-S e 1554 kg per la GT-R. La vettura, in entrambe le versioni, è lunga 4.546 mm, larga 2.075 mm, alta 1.288 mm e ha un passo di 2.630 mm, inoltre il Cx è di 0,36.

Sospensioni[modifica | modifica wikitesto]

Le sospensioni sono a doppi triangoli sovrapposti in alluminio forgiato sia anteriormente che posteriormente. È inoltre disponibile, come optional sulla versione GT e di serie sulla GT-S e GT-R, il Ride Control per personalizzare la configurazione degli ammortizzatori.

Elettronica[modifica | modifica wikitesto]

Mercedes AMG GT- S al Salone di Parigi 2014

Su entrambe le vetture è integrato l'AMG Dynamic Select per la selezione delle modalità di guida come la Controlled Efficiency, la Sport, la Sport Plus, la Individual e solo sulla versione GT-S è disponibile anche la modalità Race. La vettura è inoltre equipaggiata con un sistema ESP regolabile, così come personalizzabile è la risposta dello sterzo.

È invece disponibile come optional solo per la versione GT-S il pacchetto Dynamic Plus AMG che comprende supporti dinamici per il motore e il cambio controllati dalla centralina dell'AMG Chassis Controller, in grado di gestire singolarmente la rigidezza di ognuno dei supporti. Fanno parte di questo pacchetto anche l'assetto irrigidito, una campanatura più negativa all'anteriore, uno sterzo con ancora più regolazioni, il volante Performance, la strumentazione con dettagli gialli e le gomme Michelin Pilot Sport Cup 2 per l'impiego in pista.[4]

Freni e ruote[modifica | modifica wikitesto]

Di serie la versione GT dispone di un impianto frenante con dischi autoventilanti forati da 360 mm, mentre la versione GT-S dispone di freni anteriori maggiorati da 390 mm identificabili dalle pinze freno verniciate di rosso. Sono disponibili come optional i freni carboceramici, con dischi anteriori da 402 mm e posteriori da 360 mm.

Mercedes-Benz AMG GT-R al Festival Of Speed Goodwood del 2016

I cerchi sono entrambi da 19" per la versione GT con pneumatici da 255/35 anteriormente e 295/35 posteriormente, mentre le versioni GT-S e GT-R si differenziano per i cerchi posteriori da 20" con pneumatici da 265/35 anteriormente e 295/35 posteriormente.

Prestazioni e consumi[modifica | modifica wikitesto]

La versione GT è in grado di accelerare da 0-100 km/h in 4,0 secondi, con una velocità massima limitata elettronicamente di 304 km/h. La versione GT-S è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi, con una velocità massima limitata elettronicamente di 310 km/h. La versione GT-R è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi, con una velocità massima limitata elettronicamente di 318 km/h.[5]

I consumi e le emissioni sono di 9,3 l/100 km pari a 216 g/km di CO2 per la versione GT e di 9,4 l/100 km pari a 219 g/km di CO2 per la versione GT-S.

Scheda tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristiche tecniche - Mercedes-AMG GT
Mercedes-Benz M178 BR190.jpg
Configurazione
Carrozzeria: Coupé Posizione motore: anteriore Trazione: posteriore
Dimensioni e pesi
Ingombri (lungh.×largh.×alt. in mm): 4546 × 2075 × 1288 Diametro minimo sterzata:
Interasse: 2630 mm Carreggiate: anteriore 1680 - posteriore 1651 mm Altezza minima da terra:
Posti totali: 2 Bagagliaio: 350 litri Serbatoio: 75 litri
Masse a vuoto: 1615 kg. GT-S: 1645. GT-R: 1630 kg
Meccanica
Tipo motore: V8 bi-turbo Cilindrata: 3982 cm³
Distribuzione: 100% posteriore Alimentazione: benzina
Prestazioni motore Potenza: 462 CV a 6.000 giri/minuto. GT-S: 510 CV a 6.250 giri/minuto
GT-R: 585 CV a 6500 giri/minuto / Coppia: 600 N·m a 1.600-5.000 giri/minuto. GT-S: 650 N·m a 1.750-4.750 giri/minuto GT-R: 700 N·m a 1.600-5250 giri/minuto
Frizione: doppia frizione Cambio: Transaxle posteriore a 7 rapporti Speedshift DCT AMG
Telaio
Corpo vettura space frame in alluminio
Sterzo doppi bracci trasversali
Sospensioni anteriori: Molle elicoidali, ammortizzatori a doppio tubo / posteriori: Molle elicoidali, ammortizzatori a doppio tubo
Freni anteriori: A disco, autoventilanti e forati (disp. carboceramici) / posteriori: A disco, autoventilanti e forati (disp. carboceramici)
Pneumatici ant. 255/35 - post. 295/35. GT-S: ant. 265/35 - post. 295/35 / Cerchi: ant. 19" - post. 19". GT-S: ant. 19" - post. 20" GT-R: ant. 19" - post. 20"
Prestazioni dichiarate
Velocità: limitata elettronicamente 304 km/h. GT-S: lim. el. 310 GT-R: lim. el. 318 km/h Accelerazione: da 0-100 km/h: 4,0 s. GT-S: 3,8 s GT-R: 3,6 s
Consumi 9,3 l/100 km. GT-S: 9,4 l/100 Km GT-R: 9,2 l/100 Km
Omologazione: Euro 6 Emissioni CO2: 216 g/km. GT-S: 219 g/km GT-R: 220 g/Km
Altro
Distribuzione pesi 47% anteriore, 53% posteriore
Cx 0,36
Fonte dei dati: [2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Al Volante, Dicembre 2014, Unimedia srl
  2. ^ a b Dati tecnici ufficiali, mercedes-benz.it.
  3. ^ Mercedes-AMG GT3, il mostro è fra noi, repubblica.it, 2 marzo 2015. URL consultato il 28 giugno 2016.
  4. ^ Mercedes-AMG GT, al Salone di Parigi 2014 la nuova sportiva tedesca, quattroruote.it. URL consultato il 9 settembre 2014.
  5. ^ Mercedes AMG - È scoccata l'ora della GT R - Quattroruote, quattroruote.it. URL consultato il 30 giugno 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili