Mercedes-Benz M142

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La sigla Mercedes-Benz M142 (o Daimler-Benz M142) identifica una piccola famiglia di motore a scoppio prodotto tra il 1937 ed il 1942 dalla Casa tedesca Daimler-Benz per il suo marchio automobilistico Mercedes-Benz.

Profilo e caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Una Mercedes-Benz 320 Cabriolet del 1937, esempio di applicazione di un motore M142 I

Questa piccola famiglia di motori comprende un 3,2 litri, che sostituisce il precedente M18 da 2.9 litri, ed un 3,4 litri, evoluzione del 3.2 giunta in un secondo momento. Sono quindi motori destinati come il precedente 2.9 a vetture di fascia alta, ma non solo: dato il delicatissimo periodo storico in cui questo motore viene introdotto e dato il regime di dittatura militare che imperava nella Germania nazista, il motore M142 è stato utilizzato anche su automezzi militari (Kübelwagen) e su autoambulanze derivate dalla normale produzione di serie.
Di seguito vengono illustrate le due versioni (3.2 e 3.4) che compongono questo piccolo gruppo di motori.

M142 I[modifica | modifica wikitesto]

M142 II[modifica | modifica wikitesto]

Questa sigla indica il 3.4 che nell'autunno del 1938 avrebbe sostituito il 3.2. La differenza sostanziale tra questo motore ed il precedente sta nell'alesaggio maggiorato, passato da 82.5 ad 85 mm, per una cilindrata complessiva di 3405 cc. Sostanzialmente invariate le prestazioni, eccezion fatta per una più marcata erogazione di coppia a regimi bassi.
Questo motore è stato montato sulla Mercedes-Benz 320 W142 IV (1938-42). Una versione leggermente più potente di questo motore (80 CV) ha trovato applicazione sul veicolo militare Mercedes-Benz 340 WK Wehrmachtskübelwagen (1939-40).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]