Mercedes-Benz M188

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Mercedes-Benz M188 (o Daimler-Benz M188) era un motore a scoppio prodotto dal 1951 al 1957 dalla Casa automobilistica tedesca Daimler-Benz per il suo marchio Mercedes-Benz.

Profilo e caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Le Mercedes-Benz 300S W188 montavano il motore M188

Il motore M188 deriva direttamente dal motore M186, del quale mantiene diverse tra le principali caratteristiche, e cioè:

Le principali differenze, invece, stanno nel tipo di alimentazione, che si avvale di ben tre carburatori invertiti Solex 40PBJC. Il rapporto di compressione è di 7.8:1, più alto che nelle due varianti del motore M186. Grazie a tali aggiornamenti, la potenza massima raggiungeva 150 CV a 5000 giri/min, mentre il picco di coppia era di 231 Nm a 3800 giri/min.
Questo motore ha esordito nel settembre del 1951, poco tempo dopo la nascita del motore M186 da cui derivava, ed è stato montato sulla Mercedes-Benz 300 S, nelle sue tre versioni (coupé, roadster e cabriolet), prodotta tra il 1951 ed il 1955.
La naturale evoluzione del motore M188 fu il motore M199, ossia la variante ad iniezione del motore M188.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]