Mercedes-Benz C257

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mercedes-Benz CLS (C257)
Mercedes-Benz CLS 450 4Matic Genf 2018.jpg
Mercedes-Benz CLS 450 4Matic al Salone dell'automobile di Ginevra 2018
Descrizione generale
Costruttore Germania  Mercedes-Benz
Tipo principale coupé a 4 porte
Produzione dal 2018
Sostituisce la Mercedes-Benz C218
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4988 mm
Larghezza 1890 mm
Altezza 1435 mm
Passo 2939 mm
Massa 1825-1980 kg
Altro
Assemblaggio Sindelfingen
Stile Gorden Wagener
Stessa famiglia Mercedes-Benz Classe E, Mercedes-AMG GT 4-Door Coupé
Auto simili BMW Serie 6 GT
Audi A7
Mercedes-Benz CLS 450 4MATIC, GIMS 2018, Le Grand-Saconnex (1X7A1125).jpg

La sigla C257 identifica la terza generazione della cosiddetta Classe CLS, un'autovettura di fascia alta prodotta in serie a partire dal 2018 dalla Casa automobilistica tedesca Mercedes-Benz.

La presentazione avvenne il 29 novembre 2017 presso LA Auto Show come auto successiva alla serie Baureihe 218. È prodotta nello stabilimento di Sindelfingen. La commercializzazione avvenne dal marzo 2018 con tre motorizzazioni.[1]

Progetto[modifica | modifica wikitesto]

La C 257 ha l'aspetto classico delle ultime serie Coupé Mercedes-Benz. L'aerodinamica presenta un valore di cx di 0,26. La calandra è simile a quella del Mercedes-AMG GT. I fari MULTIBEAM-LED permettono una visione a 650 metri di distanza.

Gli interni della CLS sono una combinazione degli interni della Classe E e della Classe S: Sono simili alla serie Mercedes-Benz W238 (E-Klasse Coupé/Cabriolet), mentre il volante è una versione simile alla serie Mercedes-Benz W222 (S-Klasse).[2]

Per quanto riguarda le motorizzazioni AMG, la CLS 55 viene sostituita dalla nuova CLS 53, mentre la CLS 63 viene sostituita da una vettura inedita ma nel contesto molto simile alla sua antenata: la Mercedes-AMG GT 4-Door Coupé.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Neuer Mercedes-Benz CLS: Das Original in dritter Generation, mercedes-benz.com. URL consultato il 30 novembre 2017.
  2. ^ Mercedes CLS (2018): Alle Infos und Test — 29.11.2017 Luxus und Hightech im CLS, su autobild.de. URL consultato il 30 novembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili