Mercedes-Benz M150

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Mercedes-Benz M150 (o Daimler-Benz M150) è stato un motore a scoppio prodotto dal 1938 al 1943 dalla Casa automobilistica tedesca Daimler-Benz per il suo marchio automobilistico Mercedes-Benz.

Caratteristica[modifica | modifica wikitesto]

Questo motore è andato a sostituire l'unità motrice M07, della quale apparentemente sembra solo una evoluzione con poche modifiche di dettaglio. In realtà, pur essendo imparentato con quest'ultimo, il motore M150 è frutto di un progetto nuovo e le novità sono più numerose di quanto sembri.
Di seguito vengono riportate le caratteristiche di questo nuovo motore:

Novità assoluta è quindi l'impiego di lega leggera per il motore. Cambia anche il rapporto di compressione, più alto.
Il motore M150 è stato montato sotto il cofano delle Mercedes-Benz 770 prodotte dal 1938 al 1943.

Di questo motore è esistita una variante più potente, con doppio compressore e rapporto di compressione portato a 7.2:1, il quale è stato destinato alle versioni blindate della Mercedes-Benz 770K. Tale propulsore raggiungeva una potenza massima di ben 400 CV.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]