Guerin d'oro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Guerin d'Oro)

1leftarrow.pngVoce principale: Guerin Sportivo.

Guerin d'oro
Maradona, Guerin d'Oro 1984-85.jpg
Maradona col Guerin d'oro vinto nel 1985
Fondazione 1976
(non assegnato dal 2010 al 2011)
Assegnato a Miglior giocatore della Serie A per media voto, con almeno 19 partite giocate.
Detentore Argentina Carlos Tévez
Maggiori vittorie Italia Claudio Sala,
Italia Roberto Filippi,
Italia Roberto Mancini,
Italia Francesco Totti e
Argentina Carlos Tévez
(2 a testa)

Il Guerin d'oro è un premio calcistico annuale istituito nel 1976 dalla testata sportiva italiana Guerin Sportivo.

Storia e formula[modifica | modifica wikitesto]

Nato durante la direzione di Italo Cucci, viene assegnato al miglior giocatore della Serie A con almeno 19 partite giocate. Questo viene eletto calcolando la media dei voti assegnati a ciascun calciatore dai tre principali quotidiani sportivi italiani, ovvero La Gazzetta dello Sport, il Corriere dello Sport-Stadio e Tuttosport, oltreché il Guerin Sportivo stesso.[1]

Nel 1987, per celebrare il 75º anniversario della rivista, venne assegnato un Guerin d'oro Speciale ai calciatori Sandro Mazzola, Gianni Rivera, Paolo Rossi e Gianluca Vialli, nonché alle squadre dell'Inter e della Juventus (le sole, all'epoca, mai retrocesse in Serie B).

Dopo essere stato soppresso nelle edizioni del 2010 e 2011, il premio è tornato in vita con la stagione 2011-2012.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Stagione
Calciatore
Club
1975-1976 Italia Claudio Sala Torino Torino
1976-1977 Italia Claudio Sala Torino Torino
1977-1978 Italia Roberto Filippi L.R. Vicenza L.R. Vicenza
1978-1979 Italia Roberto Filippi Napoli
1979-1980 Italia Luciano Castellini Napoli
1980-1981 Paesi Bassi Ruud Krol Napoli
1981-1982 Italia Franco Causio Udinese Udinese
1982-1983 Italia Pietro Vierchowod Roma
1983-1984 Francia Michel Platini Juventus
1984-1985 Argentina Diego Armando Maradona Napoli
1985-1986 Italia Renato Zaccarelli Torino Torino
1986-1987 Italia Walter Zenga Inter
1987-1988 Italia Roberto Mancini Sampdoria
1988-1989 Germania Ovest Andreas Brehme Inter
1989-1990 Italia Franco Baresi Milan
1990-1991 Italia Roberto Mancini Sampdoria
1991-1992 Paesi Bassi Frank Rijkaard Milan
1992-1993 Italia Giuseppe Signori Lazio
1993-1994 Italia Daniele Massaro Milan
1994-1995 Portogallo Paulo Sousa Juventus
1995-1996 Italia Enrico Chiesa Sampdoria
1996-1997 Italia Gianluca Pagliuca Inter
Italia Angelo Peruzzi Juventus
Francia Lilian Thuram Parma Parma
1997-1998 Italia Francesco Totti Roma
1998-1999 Argentina Matías Almeyda Lazio
1999-2000 Francia Sébastien Frey Verona Verona
2000-2001 Italia Roberto Baggio Brescia Brescia
2001-2002 Italia Christian Vieri Inter
2002-2003 Rep. Ceca Pavel Nedvěd Juventus
2003-2004 Italia Francesco Totti Roma
2004-2005 Italia Gianluca Pagliuca Bologna
2005-2006 Italia Luca Toni Fiorentina Fiorentina
2006-2007 Romania Adrian Mutu Fiorentina Fiorentina
2007-2008 Italia Mauro Germán Camoranesi Juventus
2008-2009 Argentina Diego Milito Genoa
2009-2010 non assegnato
2010-2011 non assegnato
2011-2012 Italia Andrea Pirlo Juventus
2012-2013 Uruguay Edinson Cavani Napoli
2013-2014 Argentina Carlos Tévez Juventus
2014-2015 Argentina Carlos Tévez Juventus

Vittorie per club[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie consecutive per club[modifica | modifica wikitesto]

  • 3 vittorie consecutive: Napoli (1978-1981)
  • 2 vittorie consecutive: Torino Torino (1975-1977)
  • 2 vittorie consecutive: Fiorentina Fiorentina (2005-2007), Juventus (2013-2015)

Vittorie per nazionalità del calciatore[modifica | modifica wikitesto]

  • 24 vittorie: Italia Italia
  • 5 vittorie: Argentina Argentina
  • 2 vittorie: Paesi Bassi Paesi Bassi, Francia Francia
  • 1 vittoria: Germania Ovest Germania Ovest, Portogallo Portogallo, Rep. Ceca Repubblica Ceca, Romania Romania, Uruguay Uruguay

Plurivincitori[modifica | modifica wikitesto]

Con l'asterisco i giocatori con vittorie consecutive del premio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Guerin d’oro: volano Hamsik e Vidal in blog.guerinsportivo.it, 19 settembre 2013.
    «Ricordiamo che il Guerin d’oro si basa storicamente sui voti dati dal Guerin Sportivo e dai tre quotidiani sportivi».

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio